Alessandra Finelli
Alessandra Finelli

La location da sogno da voi prenotata vi è sembrata fin da subito il perfetto palcoscenico dove recitare le vostre romantiche frasi di matrimonio; ma non manca forse qualcosa? Sì, delle raffinatissime decorazioni! Per saperle scegliere correttamente però occorre tener in considerazione diversi aspetti, sia pratici che stilistici. E già, non sarà un irrazionale amore a prima vista come è stato per l’abito da sposa! Per semplificare il tutto abbiamo creato un efficace vademecuum, assolutamente indispensabile nella vostra organizzazione del gran giorno.

Stile e tema delle nozze

Un ricevimento nuziale potrà considerarsi davvero indimenticabile solo quando saranno i due sposi a personalizzarlo secondo il loro caratteristico stile. Ancor prima di pensare alle decorazioni per matrimonio, è infatti essenziale individuare un tema, un colore o una determinata atmosfera che possa rappresentare la coppia. Sembrerà banale ma anche i migliori wedding planner lo consigliano: trovare un fil rouge per le proprie nozze è la base per organizzare un evento di successo! Sarà con quello il comune denominatore che rappresenterà qualsiasi elemento, dagli inviti di matrimonio alle bomboniere offerte agli ospiti al termine della festa. La scelta delle decorazioni quindi non avverrà in maniera standard, ma sarà differenziata a seconda della tipologia di ricevimento e dei gusti stilistici degli sposi.

Chi ha scelto un tema particolare o uno stile ben definito dovrà assicurarsi di svilupparlo correttamente e attenersi ad esso per tutto l’allestimento degli ambienti. Se stabilirete invece di incentrare la giornata su un colore predominante risulterà opportuno limitarsi all’utilizzo di quello soltanto, senza creare mix disordinati e del tutto casuali!

Giuseppe Santanastasio Photographer
Giuseppe Santanastasio Photographer

Organizzazione degli spazi

Il tema c’è e finalmente ora appare tutto più chiaro, ma trovarsi di fronte a un immenso salone da ricevimenti o a vastissimi spazi all’aperto può essere davvero disorientante: come andranno gestite tutte le decorazioni e gli addobbi per matrimonio? Prima di farsi sopraffare dal panico bisognerà avere una visione chiara e concreta e procedere successivamente con metodologia. Armatevi di carta e penna e stilate un elenco dettagliato di tutte le decorazioni che vi occorreranno, suddivise per ogni ambiente: luogo della cerimonia, location del ricevimento, spazi interni ed esterni e tutto ciò che desiderate abbellire con il vostro tocco personale!

Dopodichè potrete entrare più nello specifico e individuare gli allestimenti necessari per ogni corner, le decorazioni dei tavoli di matrimonio e tutti i particolari che andranno a comporre la mise en place. Passo dopo passo il vostro elenco prenderà forma e al termine avrete una panoramica completa e dettagliata di tutto l’insieme!

Tipologie di decorazioni

Quando si inizia a valutare le decorazioni il primo pensiero va immediatamente a dei bellissimi bouquet di fiori come centrotavola e delle rigogliose arcate di rose ad abbellire le entrate principali. Ma gli addobbi e ornamenti sono solo di tipo floreale? Se così fosse sarebbe una vera contraddizione a quanto illustrato nei precedenti paragrafi: non tutte le coppie infatti individuano nei fiori l’ingrediente rappresentativo del proprio stile!

Ancora una volta il tema nuziale si rivelerà imprescindibile nella scelta della tipologia di allestimenti. Candele e candelabri ad esempio potranno campeggiare sulle tavolate dei ricevimenti più intimi e romantici, mentre chi predilige delle nozze eco-friendly potrà indirizzarsi verso decorazioni di matrimonio fai da te in legno o in altri materiali naturali.

Anche i tessuti sono un ottimo elemento decorativo che permette di creare effetti scenografici raffinati ma d’impatto. Quali scegliere? Indubbiamente quelli nel colore che farà da padrone al vostro gran giorno!

Foto Senza Posa
Foto Senza Posa

Budget e fornitori

Una volta che avrete una chiara visione del vostro progetto potrete finalmente passare all’azione e trasformare in concreto tutti i vostri desideri. Il primissimo passo da compiere è quello di stabilire un budget: quanto siete disposti a spendere per le vostre decorazioni? E quanto potrà influire sull’intera organizzazione del matrimonio? È sempre bello sognare ad occhi aperti, ma per evitare spiacevoli inconvenienti in seguito, fissate un vostro limite economico da non sforare. Se nonostante la meticolosa premura con la quale avete pianificato ogni allestimento e decorazione non avete idea di quali siano i costi, non esitate a chiedere direttamente agli esperti del mestiere.

Potrete iniziare sfogliando l’elenco dei fornitori presente sul nostro portale, lasciandovi affascinare dalle presentazioni e dalle gallery fotografiche di ognuno, stendendo poi una lista di quelli che ritenete maggiormente idonei alle vostre esigenze. Man a mano che la selezione si restringe potrete contattarli direttamente, illustrare loro tutte le vostre idee di decorazioni matrimonio e richiedere un preventivo.

Snap2 Photostudio
Snap2 Photostudio

Come primo approccio potrete sentirvi telefonicamente ma è sempre preferibile, quando i tempi lo permettono, fissare un appuntamento di persona per discutere insieme di ogni dettaglio. Il candidato vincitore sarà quello che riuscirà a soddisfarvi con un giusto compromesso tra il prezzo, lo stile e la realizzazione dei vostri sogni!

Come avete potuto constatare bastano davvero pochi e semplici passaggi per riuscire a gestire in modo ottimale tutti gli allestimenti necessari al vostro gran giorno. Per un risultato davvero di successo non dimenticatevi di scegliere anche delle bomboniere di matrimonio totalmente in linea allo stile delle decorazioni, così che i vostri invitati possano conservare per sempre un ricordo indimenticabile della fantastica giornata trascorsa insieme!