Sono comode e funzionali, a tratti indispensabili, ma possono diventare anche eleganti e super chic per donare quel colpo d’occhio autentico e ben in linea con il contesto. In questo articolo ci soffermiamo sulle sedie del vostro matrimonio: come saranno decorate? Vediamo insieme come renderle speciali grazie al tocco magico dei fiori. Siete pronti a prender nota di queste idee?

Sedie per matrimonio con un leitmotiv

Se volete dare un tocco di eleganza e raffinatezza alle sedie del vostro matrimonio, vi consigliamo di abbinare a una piccola composizione floreale, il tessuto che richiama per antonomasia l’abito da sposa: il tulle. Sarà un’associazione al velo e allo strascico, specie se lo schienale della sedia sarà ben avvolto da questa nuvola bianca e poi annodato con un fermaglio floreale. Una combo perfetta con un abito da sposa elegante e principesco. Se utilizzerete questa composizione anche per le vostre sedute del banchetto, assicuratevi che il tulle si abbini bene con il tovagliato e, più in generale, con l’allestimento del ricevimento.

Fiori e cartelli: una combo vincente

Se volete dare alle vostre sedie un aspetto più rustico, in linea con le vostre nozze country, vi consigliamo di abbinare i fiori ai cartelli in legno in cui riportare frasi o parole riprodotte attraverso stencil o semplici pennarelli bianchi; potete anche utilizzare scritte e lettering in legno a taglio laser. La tecnica dello stencil è perfetta nel caso vogliate scegliere delle decorazioni per le sedie di matrimonio fai da te. In questo caso, la composizione floreale può essere applicata sulla parte bassa dello schienale oppure sulla parte alta, come se fosse un piccolo arco. Quali fiori scegliere? Per un risultato spiccatamente rustico, la scelta migliore sono i fiori di campo; se volete aggiungere quel tocco messy, potete abbinare del foliage o i rami di edera, ulivo ed eucalipto.

Drappi in seta o in organza per le sedie di un matrimonio all’aperto

Un ricevimento in corte o in un prato vi garantisce molta più liberta anche nell’allestimento delle sedie. Gli spazi esterni, infatti, vi permetteranno di giocare facilmente con le combinazioni di fiori e tessuti, richiamando i colori già presenti in natura e utilizzando spazi molto più ampi rispetto a una chiesa, a una sala comunale o una location chiusa. Ecco che applicare dei lunghi drappi color pastello, in seta o in organza sullo schienale delle vostre sedie, conferirà subito quell’aspetto imponente e lussuoso. Potete utilizzare questi tessuti anche per rivestire delle sedie dal design poco convincente, arricciando il drappeggio con una composizione floreale. Peonie e ortensie sono i fiori migliori da utilizzare, meglio se arricchiti con foglie di ulivo, eucalipto o edera.

Corone con i fiori di stagione

Cosa c’è di più bello delle corone floreali appese sugli schienali delle sedie? Richiamano a tratti i classici dietroporta natalizi ma la moda hygge ci ha insegnato a utilizzarle anche in altri contesti, come quello delle decorazioni nuziali. Le corone più semplici, ideali per un matrimonio bucolico ed elegante allo stesso tempo, possono essere realizzate solo con rami verdi e nebbiolina ma potete sbizzarrirvi includendo altri fiori. Il prezzo sarà l’unico elemento che influirà prepotentemente su questa scelta ma vi assicuriamo che il risultato sarà davvero importante. Se utilizzerete questa idea per le sedie del banchetto, estendendola anche alle sedute degli ospiti, vi sconsigliamo di abbinare dei centrotavola floreali. Piuttosto, puntate su candelabri e altri elementi naturali di stagione.

Restiamo ancora nel campo delle decorazioni: se avete optato per un matrimonio en plein air, dovete pensare a numerosi dettagli, oltre alle sedie. Che ne dite di lasciarvi ispirare dalle nostre 50 idee per allestire gli spazi all’aperto? Abbiamo incluso tutto, dalla cerimonia al banchetto, per vivere in piena simbiosi con la natura il giorno delle vostre nozze, in campagna, sul prato, in corte o in spiaggia.