Il bouquet è l'accessorio per antonomasia che non deve assolutamente mancare nel look di ogni sposa. Scegliere quello più appropriato allo stile e alla personalità di ciascuna persona è un compito che dovrà essere svolto con le tempistiche adeguate; per questo, così come l'abito, l'acconciatura e il make-up necessiteranno varie prove prima della scelta finale, anche il bouquet dovrà essere il frutto di una selezione ben ponderata. Oggi proponiamo in questo articolo i 50 bouquet da sposa con peonie più belli, un fiore romantico che fa sognare.

Simbologia e tradizioni

Nella tradizione del matrimonio il bouquet simboleggia l'ultimo regalo che si fa alla sposa a segno della conclusione del fidanzamento e l'inizio della loro vita insieme. È considerato per cui un elemento imprescindibile per completare la mise nuziale, sebbene oggigiorno esistano diverse varianti. Alcune preferiscono bouquet “alternativi” confezionati con fiori di carta, altre origami e altre ancora con perline o dettagli insoliti, ma il vincitore rimane sempre e comunque il bouquet classico con fiori freschi. Quale fiore è romantico tanto quanto la rosa? Noi ti proponiamo la soluzione della peonia, fiore che negli ultimi anni si è aggiudicato la postazione tra i preferiti di moltissime spose.

Bouquet da sposa con peonie: simbolo di amore e buon auspicio 

Le peonie, note nelle culture orientali come simbolo di buon auspicio per il matrimonio e naturali portafortuna, fioriscono in primavera nel periodo tra maggio e giugno. Perfette per matrimoni primaverili, grazie alle loro dimensioni, sono un'ottima soluzione per ottenere un effetto voluminoso senza l'impiego di tanti fiori. Ciononostante si possono trovare in commercio anche durante gli altri mesi dell'anno, ma con una considerevole differenza di prezzo e di modesta qualità proprio perché verrebbero coltivate artificialmente.

Bouquet da sposa con peonie e orchidee oppure con rose? 

Ma quali sono gli abbinamenti che funzionano di più con questa tipologia di fiore? Le peonie si prestano moltissimo con una moltitudine di fiori, in particolare con ranuncoli, tulipani, rose e orchidee. Sono in molte a scegliere un bouquet sposa con peonie e tulipani, elegante e delicato, ma non meno raffinato sarà il contrasto di nuance tenui e accese di un bouquet da sposa peonie e ostensie. 

Difficile però tenere testa al più romantico in assoluto, il bouquet sposa con peonie e rose, un must have per chi ricerca armonia e romanticismo in ogni piccolo particolare. E se le nozze saranno in stile country chic o con tematiche retrò, richiedi al tuo fiorista dei dettagli di lavanda e spighe di grano!

Oltre alla possibilità di creare un bouquet di notevole impatto, è possibile inserire questi meravigliosi fiori nelle decorazioni floreali che allestiranno location o il luogo della cerimonia, oltre al bouquet delle damigelle che, in perfetto stile romantico, sarà l'elemento che giocherà un ruolo importante insieme ai toni dei loro outfit. 

Ma quante tonalità esistono?

Ne esistono di tantissime varietà dai toni del bordeaux, fuxia, lilla, giallo fino a quelli pastello quali il rosa, crema e bianco. Data la dimensione della peonia, il colore che si sceglierà sarà senza dubbio quello che predominerà sull'effetto visivo finale del bouquet. Per le spose dal temperamento intraprendente e che vogliano cimentarsi con giochi di colori accesi, l'ideale sarebbe scegliere tonalità intense, come ad esempio un bouquet sposa peonie blu oppure con un mix di tonalità e sfumature differenti tra loro.

Un bouquet da sposa con peonie è un accessorio di fondamentale importanza se ciò che si cerca è un look romantico e sognante. E se sarai accompagnata all'altare da delle elegantissime damigelle, non dimenticare che affinché tutto il matrimonio abbia un'aria onirica, anche loro dovranno avere un oggetto che si riconduca al fil rouge floreale. E allora perché non optare per un corsage o un piccolo bouquet di peonie?