Justin Alexander Signature

La stagione che ha ispirato poeti, cantanti e pittori. La stagione della rinascita, del colore, della natura visibile in tutte le sfumature di un bouquet da sposa. In questo articolo vi presentiamo una gallery di abiti da sposa che parlano della stagione romantica per eccellenza tra stili, fantasie e nuove tendenze e poi, non dimenticate di corredare il vostro look con un’acconciatura sposa ispirata alla stagione, con coroncine floreali su morbide onde o piccoli boccioli tra i capelli raccolti.

Tagli e accessori per le spose del dolce equinozio

Atelier Emé

In questa stagione predominano gli abiti da sposa a sirena sui quali l’effetto tattoo lace gioca ancor meglio le sue carte, disegnando decoltè e schiene scoperte. Anche le trasparenze sono sempre più frequenti tanto che vengono utilizzate per enfatizzare la bellezza delle lunghe file di bottoncini che decorano spalla e schiena. Per le spose dall'animo più romantico, il tulle è quell'elemento essenziale che riempie e valorizza specie sugli abiti ball gown luminosi e ricchi di pietre per brillare al tramonto.

Via della Spiga Milano

Rosa Clará

Perfetti per i matrimoni a stagione inoltrata sono gli abiti scivolati in seta ed organza, con profonde scollature a V sul seno. Fusciacche, foulard, giacchini e coprispalla si fanno sempre più leggeri per il momento wedding cake all’aperto, sotto la luce calda del tramonto.

Giornate più lunghe e strascichi sempre più corti

Bellantuono

Tra le scelte di look più prorompenti per le spose primaverili c’è la preferenza verso un abito da sposa corto; questa maggior disinvoltura è data da una minore preoccupazione su come coprire quei centimetri di gambe che restano scoperti.

Maison Signore

Al di là delle regole di galateo infatti, molte donne non amano indossare la calze velate color carne perché essendo super fragili, tendono facilmente a smagliarsi; nel mese di maggio si può osare con più tranquillità ma se proprio non ve la sentite di rischiare, a causa del tempo ballerino, potete prevedere un doppio look con l’utilizzo di code removibili. In questo caso, dovete solo decidere se destinare la versione “in lungo” alla cerimonia oppure al il taglio torta di fine giornata, quando magari le temperature saranno leggermente più basse.

Pizzi e piume tra certezze e stravaganze

Nicole

L’abito da sposa in pizzo è un must have di ogni stagione, una sorta di comfort zone in cui rifugiarsi per non sbagliare mai in fatto di eleganza e buon gusto, specie se si tratta di ricami pregiati e di alta qualità. In primavera tutto questo rifulge ancora di più grazie alla possibilità di indossare abiti a manica lunga oppure abiti effetto tattoo lace dove il pizzo traccia ancor meglio le sue eleganti trame.

Sophie et Voilà

In fatto di stravaganza invece, la primavera 2018 porta con sé l’eccentricità delle frange, delle piume décor e del plisse in stile charleston, perfette per spose dall'animo un po’ vintage che non vogliono rinunciare ad un tocco di singolare originalità.

Romantiche pennellate di colore

Carlo Pignatelli

Leila Hafzi

Il bianco puro è stato il diktat di tutte le collezioni di abiti da sposa 2018 ma in primavera si affacciano sempre più timidamente quelle piccole capsule collection di cui vi abbiamo parlato nei reportage del SI Sposa Italia. I colori pastello sono perfetti per questa stagione: colorano gli outfit, donando un tocco di etereo romanticismo, in linea con i colori della natura circostante.

Blumarine

Li ritroviamo su abiti in chiffon, leggeri e fluttuanti, oppure su piccoli inserti dalle palette polverose e tenui come l’indaco, il verde salvia o il celeste pastello.

E per un look sempre più bucolico, perfetto per i matrimoni di stagione sul prato, in giardino o in campagna, la scarpa da sposa assume un connotato molto importante, specie sugli abiti al ginocchio. Entra in scena la ballerina: classica, bon ton, in pizzo, con fiocchi o ricca di punti luce quasi come un sandalo gioiello; un must nella stagione primaverile ed una vera ancora di salvezza per tutte quelle spose che non amano portare tacchi alti.