È impensabile che una sposa che decida di celebrare il suo matrimonio in comune non possa avere lo stesso tipo di vestito di un’altra che lo celebra in chiesa. Infatti, sono proprio questa categoria di future spose che si trovano in difficoltà al momento della scelta dell’abito a causa dellle restrizioni di protocollo che si esigono per tale tipo di cerimonia.

Per evitare quindi diversi inconvenienti, ci si orienta verso qualcosa di semplice ma d’impatto, specialmente se il matrimonio si celebra all’aria aperta, in ristoranti, giardini di famiglia o in luoghi comunque intimi.

Se questo è anche il vostro caso, vi presentiamo 30 abiti da sposa semplici a cui vi potrete ispirare per essere bellissime il giorno delle nozze.

Come ottenere questo stile?

  • Tessuti leggeri e lisci: quanto meno elaborato è il modello più naturale risulterà il vestito
  • Scartate il pizzo troppo grosso: se ne sceglierete uno sottile l’abito manterrà un effetto semplice e leggero risultando ultra fine.
  • Non sovraccaricatevi di decorazioni di perline o pietre preziose. Una cintura in vita sarà sufficiente per dare un tocco in più.
  • Non scegliete un abito che abbia uno strascico troppo lungo: più corto è quest’ultimo più semplice sarà l’effetto finale.
  • Lo stile impero o a taglio dritto sono la scelta migliore per un abito di questo genere. Infatti, il volume della gonna e la sua pomposità contribuiscono a dargli formalità. Cercate qualcosa che sia fluido sul vostro corpo, che doni naturalezza.
  • Qualsiasi tipo di scollatura sarà appropriata per ottenere l’effetto che cercate. Attenzione però! Non esagerate con la profondità. Questo potrebbe diventare un problema di protocollo che vi potrebbe creare alcuni spiacevoli inconvenienti.
  • Cercate la giusta via di mezzo tra un vestito sexy e qualcosa di bohémien: la chiave per ottenere questo effetto è saper combinare i due stili in modo equilibrato.