Che siano con profonde scollature o con trasparenze velate, gli abiti che lasciano la schiena scoperta rappresentano una scelta di classe arricchita da un pizzico di audacia. La donna che per il suo matrimonio desidera un aspetto iper raffinato ma allo stesso tempo sensuale non avrà che da perdersi tra i 30 abiti da sposa con schiena scoperta presentati in gallery. Hai già individuato il tuo preferito? Per aiutarti a chiarire le idee ti suggeriamo di proseguire nella lettura di questo articolo!

Abiti da sposa sirena schiena scoperta

Un dettaglio raffinato come lo scollo sulla schiena punta tutto su un’idea di seduzione delicata e ben lontana dall’essere volgare o ostentata. Parlando di mise sensuali, la connessione agli abiti da sposa a sirena appare più che mai immediata: quale linea migliore di questa per raggiungere lo scopo? I modelli a sirena che presentano un’apertura sulla schiena possono essere di diverso tipo e la sostanziale differenza risiede proprio nell’ampiezza della scollatura. 

Quelle più profonde, che delineano il retro dell’abito con una profonda V, sono perfette per le future spose audaci che desiderano valorizzare spalle e schiena mettendo in risalto un punto vita sottile. Per chi, invece, non se la sente di osare con un look così provocante gli scolli poco accennati sono la scelta da preferire e, quando ornati da rifiniture in pizzo, contribuiscono a mettere in luce un aspetto  etereo e romantico più che mai.

Da non dimenticare infine che la linea a sirena con scollatura a V sul retro dell’abito è perfetta per slanciare la figura e regalare qualche centimetro in altezza: chi l’avrebbe mai detto che dietro un dettaglio così sensuale si nascondessero così tanti vantaggi?

Abiti da sposa schiena scoperta pizzo e trasparenza

I modelli dove la scollatura sulla schiena è velata da un sofisticato effetto tatuaggio sono la dimostrazione più veritiera di come non sia necessario scoprire troppo per apparire sensuali. Questi abiti, spesso dalla linea a principessa o a sirena, esprimono la grazia delle future spose attraverso dettagli sottili e giochi di trasparenze, dando origine ad un ricercato “vedo non vedo” dal fascino divino.

E sono proprio le piccole rifiniture a segnare la differenza nel look! Una fila di piccoli bottoncini rivestiti in seta che percorre la colonna vertebrale è quando di più indicato per allungare la silhouette e donare all’abito una delicata nota di eleganza senza tempo. I pizzi floreali e le applicazioni con cristalli e ricami preziosi che velano la schiena invece sono perfetti per enfatizzare i look principeschi, soprattutto quando anche il décolleté frontale è delineato da una romantica scollatura a illusione.

Abiti da sposa schiena scoperta senza maniche

La maggior parte degli abiti con scollo sulla schiena spesso non presentano maniche: un vero vantaggio per chi desidera enfatizzare braccia toniche e spalle forti ma allo stesso tempo potrebbero destarsi alcune perplessità nel caso di cerimonie di tipo religioso. In queste circostanze il protocollo prevede che spalle e schiena della sposa siano coperte per tutta la durata del rito. E che fare dunque se è proprio un modello con spalline sottili ad avere rapito il cuore? 

Nulla di meglio se non ricorrere al prezioso aiuto di coprispalle, mantelline vintage e boleri raffinatissimi! Molti atelier di moda sposa mettono a disposizione delle clienti tutti gli accessori necessari per completare il look e garantire loro un aspetto impeccabile in ogni contesto. La soluzione più classica è senza dubbio quella dei bolerini con maniche lunghe o a tre quarti velate da pizzo, perfetti su qualsiasi tipologia d’abito e facilmente adattabili ad ogni stile.

Abiti da sposa con maniche lunghe e schiena scoperta

Il gioco di pizzi, trasparenze ed effetti “vedo non vedo” non si limita solamente alle scollatura. Chi non è mai rimasta incantata di fronte a un maestoso abito con schiena scoperta e maniche lunghe velate da sottili chiffon? In questi modelli la manica non sarà più solo un semplice dettaglio ma andrà a definire la foggia stilistica dell’intera mise.

Le più diffuse sono quelle in pizzo aderenti al braccio, indispensabili per esprimere quell’eleganza sensuale che strizza l’occhio al classicismo. Non mancano però le proposte dai tratti retrò, una vera tendenza più che affermata! In questi modelli le maniche realizzate con leggerissimi strati di voile e tulle sono a sbuffo o a palloncino: insieme alla profonda scollatura a V sulla schiena, queste permettono di risaltare una bellezza quasi eterea.

Se non sai ancora quale tipologia possa valorizzare al meglio la tua fisicità, ti consigliamo di consultare il catalogo di abiti da sposa del nostro portale e mettere "like" alle tue preferenze, cliccando sul cuoricino in alto a destra della foto. Successivamente non dovrai far altro che prenotare un appuntamento in atelier e lasciarti consigliare dai professionisti!