Vai ai contenuti principali
Matrimonio

Come vestirsi a un matrimonio: tutti i trucchi per il dress-code dell'invitata perfetta

Cosa bisogna sapere prima di acquistare l’abito perfetto per partecipare a un matrimonio? In questo articolo ti illustreremo le varie tipologie di outfit da cerimonia con tutti i segreti per indossarlo, mantenendo un occhio di riguardo al galateo!

Sonia Peña

Mentre gli stilisti di moda propongono nuove collezioni e le vetrine dei negozi si riempiono di raffinatissimi vestiti, per un’invitata a nozze la scelta dell'outfit può non essere così immediata. Davanti alle centinaia di abiti cerimonia donna tanto affascinanti quanto diversi per caratteristiche e tipologie, come individuare il migliore per sé?

Nei prossimi paragrafi ti aiuteremo a capire come vestirsi a un matrimonio, capendo come selezionare il look perfetto per un'invitata a nozze in base a vari fattori, come il colore, il taglio dell'abito e la stagione delle nozze. 

Indice:

1. Abito cerimonia invitata in base alla stagione dell'anno

Il primo fattore che inciderà notevolmente sulla scelta di come vestirsi a un matrimonio è senza dubbio la stagione dell'anno in cui questo verrà celebrato. In inverno sono banditi i motivi floreali o pastello — da sempre protagonisti della primavera e dell'estate — , così come in estate non avrebbe senso sfoggiare un abito invitata matrimonio accollatissimo e a maniche lunghe.

  • abiti da cerimonia primavera: una tra le migliori stagioni per sposarsi, la primavera è ideale per riportare un tocco di colore dopo il lungo inverno appena trascorso. Ecco un articolo su come vestirsi a un matrimonio in primavera.
  • abito matrimonio invitata estate: per l'epoca più gettonata per sposarsi troverete una miriade di abiti da cerimonia tra cui scegliere. Il ventaglio è ampio e diversificato, dai toni accesi fino alle tonalità nude e sobrie, senza contare le stampe floreali che non tramontano mai. Qui trovi una galleria di abiti per invitate a un matrimonio estivo; fai la tua scelta!

abito da cerimonia lilla lungo

  • abiti da cerimonia autunno-inverno: l'autunno e l'inverno un po' si assomigliano, soprattutto nelle regioni del nord Italia. Il freddo è freddo, sia a novembre che a febbraio, per cui coprirsi con stile diventa il vero obiettivo dell'invitata a nozze. Colori più cupi, come il rosso, il nero, il blu scuro o il verde salvia diventano protagonisti e i tagli di abito lungo o midi sono i più scelti. Dai un'occhiata al nostro articolo con alcune proposte di outfit per un matrimonio invernale.

2. L'ora del matrimonio: di giorno o di sera?

Un altro punto cardine quando si sceglie come vestirsi a un matrimonio riguarda proprio l'ora in cui esso si svolgerà: si tratta di nozze diurne o serali? Questo fattore unito alla stagione dell'anno ti permetteranno di scartare diversi outfit e di preferirne altri: 

  • come vestirsi a un matrimonio di giorno: il giorno, in generale, necessita di una maggiore sobrietà e di un tocco in più di colore. Sia in inverno che in estate, il nero è il colore bandito, non tanto perché si tratta di un matrimonio in sé (il nero ormai non è più un tabù quando si tratta di matrimoni!), ma perché è un colore più adatto a nozze serali. Via libera ai colori pastello in primavera e in estate e ai polvere nella stagione autunno-inverno. Di giorno, ricordati anche di evitare brillantini e paillettes, mise più indicate per la sera. Ecco un articolo pratico su come vestirsi a un matrimonio diurno. Ma piuttosto, hai mai pensato a un abito da cocktail?
  • come vestirsi a un matrimonio di sera: oltre a valere tutte le regole al contrario rispetto al matrimonio diurno, un evento serale si distinguerà per eleganza e sofisticatezza. Tubini neri, abiti aderenti con strascico, una cascata di perline e accessori vistosi sono i must have di un'invitata a un matrimonio dopo il tramonto. Qui troverai un articolo dedicato ai migliori look da invitata di sera.

abito da cerimonia da sera a sirena senza spalline

3. Come vestirsi a un matrimonio in base al tipo di evento

A seconda del tipo di partecipazioni che riceverai potrai farti un'idea dello stile della cerimonia. Festeggeranno in un agriturismo o in un castello medievale? Sei invitata solo alla cerimonia o solo al ricevimento? Si tratta di un matrimonio in riva al mare o in aperta campagna? Attenta a non sottovalutare questi fattori perché sono fondamentali per la riuscita dell'outfit matrimonio donna. 

Un matrimonio serale e classico necessita di un look più austero, di un abito in taffetà, in chiffon, in seta e magari in tinta unita. I colori scuri sono i benvenuti e la sobrietà degli accessori un must. Al contrario, un matrimonio rustico richiederà un abbigliamento più informale: addio ad eventuali giacche o ad abiti troppo aderenti. È da preferire un abito cerimonia invitata che faciliti i movimenti e che sia caratterizzato da tonalità adatte al contesto: carta zucchero, rosa antico, lilla, verde menta o arancio.

Per la spiaggia opta per le nuance dell'azzurro, per la cerimonia in chiesa non dimenticare lo scialle o il coprispalle, mentre per quella in comune cerca di non osare troppo con l'esuberanza.

abito da cerimonia midi blu con piume sul corpetto

4. La scelta del colore nell'outfit matrimonio invitata

Tra divieti e concessioni, il dress-code dell’invitata a nozze è sottoposto a regole più o meno rigide a seconda del volere della sposa. Spesso accade, infatti, che proprio quest’ultima dia indicazioni precise sul colore degli abiti ma, se così non fosse, come deve comportarsi l’invitata per non apparire fuori luogo?

Iniziando dai divieti, c'è ormai solo un colore che un'invitata dovrebbe evitare: il bianco! Tradizione vuole che il più candido dei colori sia riservato alla sposa, unica protagonista della giornata. Per quanto riguarda il nero, invece, oggigiorno è ben accetto nei matrimoni serali, un po' meno per quelli diurni, soprattutto se celebrati in estate. 

Al fine di scongiurare qualsiasi tipo di errore, le sfumature pastello sono sempre azzeccate. Per l’invitata più attenta alle mode, invece, il tocco di stile non potrebbe che essere quello di indossare i colori di tendenza di stagione, anche se eccentrici come il rosso rubino o il verde smeraldo. Di seguito, un piccolo riassunto dei colori più in voga affiancato da qualche galleria che potrà tornarti utile:

  • abito da cerimonia verde: perfetto per donne dai capelli rossi o per chi ha un sottotono della pelle caldo, il verde è un colore che offre sfumature adatte a ogni tipo di stagione. Opta per un outfit frizzante, che non passi inosservato e aiutati con questa galleria di abiti da cerimonia verdi per scegliere la tonalità più adatta a te;

tailleur da cerimonia giacca e pantalone verde

  • abiti da cerimonia rossi: a seconda della tonalità, si tratta di un colore perfetto sia per l'inverno che per l'estate e adatto a un'invitata audace e persino alle madri degli sposi. Il rosso è un colore molto elegante, ideale per matrimoni piuttosto austeri, quindi non indossarlo se sei invitata a un matrimonio boho-chic o molto rustico. Perfetto, invece, per nozze in ville d'epoca o castelli, dove la formalità è d'obbligo. Non perderti la galleria di abiti rossi per l'invitata;
  • abiti da cerimonia fucsia: l'invitata più vivace e chic non potrà rinunciare a un abito fucsia per sprigionare tutta la sua energia. Un colore forse più adatto a nozze estive e primaverili ma che, nella tonalità più scura, si sposa bene anche per eventi invernali meglio se diurni. Per te un articolo sugli abiti da cerimonia donna fucsia;

jumpsuit da cerimonia fucsia con cintura in vita

  • abiti da cerimonia neri: l'abbiamo ripetuto all'infinito, l'eleganza del nero si addice ai soli matrimoni serali e, come il rosso e il blu notte, meglio se festeggiati in location imponenti e formali. Dai un'occhiata a questa galleria di abiti da cerimonia in nero;
  • abiti da cerimonia color pastello: che si tratti di rosa, azzurro, lilla o verdolino, l'abito invitata matrimonio color pastello è quasi sempre la scelta migliore. Adatti sia a nozze rustiche che formali, meglio se mattutine, i colori pastello si sposano bene anche con i motivi floreali tanto in voga durante le nozze da maggio a settembre. In questo articolo troverai tantissime proposte di abiti color pastello per non sbagliare.
  • abiti da cerimonia blu: di blu ne esistono di svariate tipologie, alcune più adatte a nozze diurne, altre a eventi serali. Prima di buttarti sull'azzurro o sul blu notte, quindi, valuta l'orario della cerimonia ma sappi in generale che questo è un colore perfetto per nozze chic e lussuose, nonché per matrimoni in spiaggia. Qui un articolo dedicato agli abiti da cerimonia blu;

abito da cerimonia lungo blu elettrico con scollo asimmetrico

5. Il taglio dell'abito: lungo, corto o pantalone?

Una volta considerati i fattori precedenti possiamo passare alla selezione del taglio dell'abito cerimonia invitata. Matrimonio serale in villa con piscina? Sia un abito lungo che una bella tuta da cerimonia potrebbero essere azzeccati. Nozze country di giorno? È probabile che la cerimonia o l'aperitivo si svolgano in giardino, per cui non complicarti la vita con un abito lungo, opta per un abito corto o midi per non inciampare col piatto in mano.

Sei invitata a una cerimonia civile con piccolo rinfresco a seguire? Opta per un tailleur formale, ma gioca con i colori per rendere l'outfit vivace. Queste le linee guida, ma vediamo ogni aspetto nel dettaglio.

Abiti cerimonia donna corti

Il galateo dice che per tutte le cerimonie diurne l'orlo delle gonne debba arrivare, al massimo, alle ginocchia. Be', il tutto dipende dal tipo di matrimonio e dallo stile del vestito. Non farà lo stesso effetto, infatti, vedere un tubino ultra aderente sopra il ginocchio e un abito corto con gonna a palloncino, quindi seguire queste regole ferree non risulta essere la soluzione ideale.

Prima di decidere come vestirsi a un matrimonio bisogna ponderare bene vari aspetti, ma in generale possiamo dire che gli abiti corti sono adatti per:

  • nozze diurne se si tratta di abiti con gonna svasata o taglio midi;
  • nozze serali se hai scelto un tubino corto molto elegante, magari nero o con paillettes in stile anni Venti;
  • nozze formali se opterai per un tailleur giacca e gonna o dalle linee molto rette;
  • nozze informali se indosserai un abito corto dal taglio sbarazzino, tipo a palloncino.

abito da cerimonia giallo corto con maniche a tre quarti

Abiti cerimonia donna lunghi

Per un matrimonio serale, l’invitata più chic potrà indossare voluminose gonne in chiffon o in sete pregiate che arrivino fino a terra, mentre per una cerimonia di mattina, le gonne più morbide sono le più indicate in quanto meno impegnative e formali. I maxi dress, però, non sono cosa da tutte: indicati per le donne alte potrebbero, al contrario, non valorizzare una fisicità minuta.

Quale altra alternativa dunque? Le lunghezze midi sopra la caviglia sono più che appropriate ma nei matrimoni più tradizionali meglio preferire un abito a tubino, il grande classico che non delude mai! Sfoglia questa galleria di abiti da cerimonia lunghi per farti un'idea di quanti modelli esistono.

Da non dimenticare, una tendenza davvero intramontabile: gli abiti da sposa con spacco laterale, un escamotage perfetto che permetterà anche a una donna non molto alta di indossare un abito lungo con un effetto wow! Lo spacco, infatti, farà intravedere le gambe e di conseguenza slancerà la figura.

abito da cerimonia verde e nero con spacco laterale

Abiti pantalone da cerimonia

Sei invitata a una cerimonia in comune, oppure ti va di osare con un abito invitata matrimonio diverso dal solito? Due sono le opzioni se hai deciso di indossare un vestito matrimonio invitata pantaloni:

  • tuta da cerimonia: in base a quando si svolgeranno le nozze potrai decidere il modello e il colore della tuta, anche detta jumpsuit, un capo comodo ma che non pecca affatto di eleganza, anzi! Le tute da cerimonia, infatti, sono pensate per un'invitata chic che non vuole rimanere dietro le quinte ma che al contempo ha bisogno di un outfit facile da indossare. Perfette per nozze in spiaggia, per cerimonie in villa con giardino e per ogni evento dove la classe è al primo posto, le tute sono l'asso nella manica di chi necessita un look versatile. Basta aggiungere una giacca per renderle adatte a una cerimonia formale o toglierla per farti diventare la vera regina del party, dopo la sposa è ovvio! Non perderti questo articolo sulle jumpsuit per l'invitata, quale preferisci?
  • tailleur matrimonio invitata: chi parteciperà a nozze in comune, a seconde nozze o a eventi per così dire più affettati troverà nel tailleur giacca e pantalone la soluzione ideale. Ciò che possiamo consigliarti è di giocare con i colori, non scegliendo per forza tonalità spente. Anche un bel rosso o un blu acceso saranno perfetti, abbinati con gli accessori giusti. Per te un articolo sui tailleur da cerimonia.

tailleur da cerimonia giacca e pantalone lilla

6. Il look da matrimonio su misura per ogni invitata

Prima di decidere come vestirsi a un matrimonio, è necessario anche interrogarsi su quale sia il proprio ruolo all'interno dell'evento: di certo le madri degli sposi avranno incarichi ben diversi da una semplice invitata! E cosa suggerisce il bon ton a questo proposito? Scopriamolo subito!

Come ci si veste a un matrimonio se siamo le mamme degli sposi?

Delle figure di riferimento come le madri degli sposi dovranno sfoggiare senza dubbio un look di classe che sia idoneo all'importante ruolo che rivestiranno nel grande giorno. A loro sono dedicati eleganti mise dalle maniche a tre quarti o alla francese, mentre è consigliabile evitare smanicati o spalline sottili. Perfetti gli abiti midi, i tailleur giacca e gonna ma anche giacca e pantalone, adatti anche gli abiti lunghi sempre che non siano troppo pomposi. Qui alcuni consigli pratici:

Vai al catalogo degli abiti da cerimonia!

abito da cerimonia blu con corpetto in pizzo e maniche a tre quarti

Look da matrimonio per damigelle

Le damigelle dovranno distinguersi dalle altre invitate ponendo un pizzico di ricercatezza in più nei loro outfit. Si potrà giocare con la scelta di stampe e ricami particolari o applicazioni su tessuto di pregio elevato. Un’altra soluzione potrebbe essere quella di completare l’abito con accessori originali, uguali per tutte, come il corsage o un piccolo bouquet a imitare quello della sposa.

Spesso, però, è la sposa a decidere il colore degli abiti delle sue damigelle, e se questo è il tuo caso, per lo meno potrai pronunciarti sulla forma: è molto comune, infatti, vedere damigelle con abiti di colore uguale ma con scolli o lunghezze diverse, proprio per valorizzare al massimo la figura di ogni donna. Il rosa è uno dei colori più gettonati, così come tutti gli altri colori pastello, quindi ti lasciamo una galleria di abiti rosa per la damigella d'onore in cui sbirciare per trovare il modello perfetto per te.

due abiti da cerimonia rosa con corpetti con brillantini

Outfit testimoni di nozze

Gli abiti da cerimonia per testimone di nozze sono ancora più speciali rispetto a quelli delle damigelle: le testimoni sono le amiche fidate o le parenti più strette che renderanno ufficiale l'unione tra gli sposi, quindi si tratta di figure fondamentali che vanno valorizzate anche nel vestiario.

La scelta dell'abbigliamento, comunque, è molto simile a quella delle damigelle — se la sposa ne avrà — ma con quel tocco in più per distinguersi: una buona idea, ad esempio, potrebbe essere quella di optare per un abito di un tono sotto o sopra rispetto a quello delle damigelle. Se loro si vestiranno di rosa chiaro, tu potresti indossare un abito simile rosa antico oppure un abito con stampe floreali dello stesso rosa. 

Se invece non hai ricevuto nessuna linea guida su cosa indossare, ecco un articolo dedicato agli abiti da cerimonia per testimone di nozze che potrebbe fare al caso tuo.

abito da cerimonia rosa chiaro con maniche lunghe

Abito invitata matrimonio per ogni fisicità e prezzo

Qui il ruolo non c'entra ma è ovvio che ogni persona — uomo o donna che sia — a seconda della propria fisicità venga valorizzata o meno da alcune tipologie di abiti piuttosto che da altri. Attenzione: l'obiettivo non è quello di precludersi alcuni capi di abbigliamento in modo drastico, ma quello di esaltare ogni figura al meglio, puntando sui punti di forza. Ecco alcuni esempi, molto generici ma che possono servire da linee guida:

  • le invitate a nozze in dolce attesa avranno necessità di indossare un abito comodo ma di classe, che non sia stretto in modo scomodo sulla pancia ma che allo stesso tempo la metta in evidenza. Sì agli abiti in stile impero con tessuti morbidi, ma anche tubini aderenti che mettano in risalto la bellezza del pancione. Dai un'occhiata a queste proposte di abiti da cerimonia per invitate incinte;
  • una donna curvy, invece, potrà esaltare la sua sensualità con abiti con scolli a V o con taglio asimmetrico. Perfetti saranno anche i modelli scivolati sui fianchi o jumpsuit morbide con fascia a vita alta; lo stile impero anche in questo caso è indicato — così come tutti i capi che mirano a slanciare la figura — soprattutto nel caso di donne non molto alte. Qui trovi alcuni spunti sugli abiti da cerimonia curvy;

abito da cerimonia floreale con scollo a V

  • una donna minuta verrà valorizzata al meglio da abiti corti o con spacco, ma anche da tailleur da cerimonia con giacca corta e pantaloni a sigaretta o comunque non esageratamente ampi;
  • una donna molto alta potrebbe invece preferire gli abiti lunghi, le jumpsuit con giacca lunga o le gonne lunghe e a vita alta, magari con l'aggiunta di un tacco non troppo alto.

Se poi non hai nessun ruolo particolare all'interno del matrimonio e non ti va di spendere una cifra da capogiro per l'abito, non preoccuparti perché esistono tantissime soluzioni validissime! Dagli abiti da cerimonia di seconda mano, a quelli in sconto presso gli outlet dei grandi atelier, fino agli abiti da cerimonia economici di brand famosi e apprezzatissimi da ogni donna.

7. Cosa non indossare a un matrimonio

Fino ad ora abbiamo parlato di come vestirsi a un matrimonio, ma sai anche cosa è vietato indossare? L'unico elemento che abbiamo menzionato è il look total white, abbastanza intuibile, ma ci sono altri capi che sono banditi durante un wedding day. Facciamo chiarezza con una piccola lista:

  • evita look esageratamente sexy, come gli scolli sopra l'ombelico o vestiti troppo corti: sei a un matrimonio e non in discoteca e, come sai, la protagonista al femminile può essere solo la sposa;
  • lascia leggins, jeans e zeppe nell'armadio: benché si tratti di un matrimonio informale, questo non vuol dire che potrai vestirti come in un giorno qualunque. Semplicità sì, ma con gusto!
  • calibra il tuo look se scegli di indossare il nero: abbiamo detto che il nero è ormai ben accetto di sera ma fai attenzione a non sembrare un uccello del malaugurio! Dai un tocco di colore qua e là, con gli accessori ad esempio, e magari realizza un make-up invitata matrimonio con rossetto rosso senza eccedere con lo smokey eye. 

Leggi il nostro articolo per sapere tutto sui look invitata da evitare il giorno delle nozze.

Insomma, dopo questo manuale su come vestirsi a un matrimonio siamo certi che non potrai sbagliare nella scelta del tuo abito da cerimonia. Ricordati di ponderare ogni aspetto, di capire bene quale sarà lo stile dell'evento e di pensare sempre che sono gli sposi i veri protagonisti della giornata. Infine, gioca con gli accessori: scarpe, pochette, orecchini e bracciali saranno i tuoi alleati per completare al meglio l'outfit nuziale.