35Lab - Photo & Video Making

Quando si parla di matrimoni serali il mood del ricevimento si colora di nuovi elementi per osare un tantino di più con le scelte. Accade infatti anche per gli abiti da sposa ben ricchi di elementi preziosi più dei matrimoni diurni; anche il trucco sposa al calar della sera si spinge verso proposte più eccentriche e particolari che vanno al di là del trucco sposa naturale e molto basico. Vediamo invece quali sono i suggerimenti in fatto di maquillage per le invitate ad un evento serale.

Matrimonio diurno vs matrimonio serale

Esiste davvero un’effettiva differenza tra matrimonio diurno e matrimonio serale? Cosa cambia esattamente tra giorno e sera? Al di là delle diverse tecniche di trucco, il gioco di luce la fa da padrona tanto nella scelta degli outfit per gli abiti eleganti da cerimonia, quanto nel make-up. Contrastare, esaltare, attenuare gli effetti del sole così come quelli della luce del tramonto e del crepuscolo, considerando la presenza delle luci artificiali, sono dei fattori importantissimi da tenere ben a mente quando si scelgono i prodotti da applicare, o si imposta una palette cromatica. Altro fattore da considerare per il trucco di una cerimonia serale, è la temperatura: se il matrimonio si svolge d’estate occorre tener ben presente il rischio umidità e quindi sudorazione e pelle lucida mentre d’inverno è importante prevenire rossori, secchezza e pelle poco idratata a causa delle basse temperature.

Andrea Materia

Occhi e labbra: su cosa giocare?

Imbattersi in un trucco sposa fai da te potrebbe essere molto rischioso e controproducente a meno che non si è delle professioniste nel settore; questa regola vale anche per le invitate, certo con meno allarmismo e con i dovuti distinguo dal momento che non siete voi le protagoniste ma anche in questo caso, il rischio di combinare un gran pastrocchio è sempre dietro l’angolo! In ogni caso, se siete state invitate ad un ricevimento serale, potete far sfoggio di un make-up più intenso e carico rispetto alle tonalità nude del matrimonio diurno.

Alessandro Ambrosetti Fotografie

Se volete mantenere una certa sobrietà pur distinguendovi con un tocco di eccentrica raffinatezza, vi consigliamo in primis di scegliere se puntare su occhi o labbra dal momento che la combo intensa di queste due parti del viso rischierà di farvi eccedere al di là delle vostre reali intenzioni. Puntare sulle labbra: quando? Il rossetto, in tonalità forti come il rosso, il corallo, il rosa pesca o il fucsia, è il perfetto alleato per look forti e d’impatto, purché resistente e a lunga durata; scegliete una nuance bordeaux se volete ricreare un make-up stile anni ’20 abbinando sulle palpebre una intensa ma sottile linea di eyeliner nero.

Smokey eyes per non sbagliare

Da moda del momento a vero e proprio must, soprattutto come trucco sposa per occhi verdi, lo smokey è una tecnica utilizzata per dare risalto allo sguardo grazie ad un gioco preciso e sofisticato di sfumature. Nelle cerimonie serali è la scelta vincente per ravvivare gli occhi con una luce intensa e penetrante che può variare sui toni del grigio, del nero, del blu o del bronzo. Ad uno smokey luminoso e glitterato, con un fard marcato per la base viso, potete abbinare un gloss molto tenue; per uno smokey opaco invece potete preferire una base illuminante con la tecnica dello strobing; se avete gli occhi chiari potete osare utilizzando una matita nera mentre sugli occhi scuri sono perfette le sfumature calde con un tocco dorato nella parte interna dell’occhio.

Emanuela Rizzo Fotografo

Come abbinare il make-up all’outfit

L’outfit condiziona inevitabilmente la tipologia di make-up da prediligere. In un ricevimento serale, dove potete osare (ma non eccessivamente) con trasparenze, strass, paillettes, scollature e lunghezze, il make-up può essere il vostro cavallo di battaglia. Un abito lungo da cerimonia, perfetto per i ricevimenti dopo il tramonto può essere enfatizzato con un trucco brillantinato purché l’abito non ecceda con i lustrini, per non essere troppo eccentriche; su abiti sofisticati e bon ton, dovreste abbinare un make-up glamour, ricercato e non eccessivo, curando molto le sfumature su occhi e gote; ricordatevi che il make-up deve essere in linea con i colori dell’incarnato piuttosto che focalizzarsi sulle texture dell’abito.

Infine, se siete delle ospiti speciali, testimoni, amiche o parenti molto strette, potete lasciarvi ispirare dai dettagli delle nozze per un tocco deciso del vostro make-up. Ci riferiamo, ad esempio, ad una nuance di lip gloss ispirata al colore del bouquet sposa oppure ad un gioco di ombretti sfumati sui toni glitterati che traggono ispirazione proprio dai bouquet di fiori scelti per il giorno delle nozze. Insomma di sera potete osare anche nel make-up senza mai dimenticare il buon gusto.