Matrimonio

Make-up in armocromia: qual è la tua stagione?

Con il termine armocromia si intende quella teoria che, basandosi sul rapporto tra i colori naturali della pelle, occhi e capelli, individua gli abbinamenti cromatici migliori per valorizzarli. Come applicarla al make-up da sposa? Vediamolo subito!

Pamela Make-up Artist

Lo studio dell’armocromia è ormai diventato un fenomeno virale a tutti gli effetti. Se in un primo momento interessava solo stylist e consulenti di moda, oggi non c’è donna che si lasci sfuggire l’opportunità di individuare la palette perfetta per valorizzare la propria immagine! Prendendo in considerazione le quattro stagioni, abbiamo trovare un trucco per ognuna. E tu a quale appartieni? Prosegui nella lettura per scoprirlo e conoscere il make-up armocromia migliore per te!

Armocromia nel make-up per ogni stagione:

  1.  Make-up armocromia autunno
  2. Make-up armocromia inverno
  3. Make-up armocromia primavera
  4. Make-up armocromia estate

Armocromia e make-up: di che cosa si tratta?

Se sei appassionata di moda, tendenze e make-up sicuramente avrai sentito parlare di armocromia, quello studio che consiste nell’analisi del sottotono e del tono dell’incarnato di una persona con l’obiettivo di individuare le migliori tonalità capaci di esaltare i colori naturali del viso. Ogni combinazione di colori, chiamata palette, viene correlata a una delle diverse stagioni dell’anno: autunno, inverno, primavera ed estate. Come scoprire quindi quale sia il trucco sposa più azzeccato per la propria palette di appartenenza? Nei prossimi paragrafi te lo riveleremo con i nostri consigli make-up sposa studiati su misura per ogni stagione!

Blubanana Studio

Make-up armocromia autunno

Riconoscere le donne appartenenti alla palette autunno è davvero semplice. Esse sono caratterizzate da un sottotono caldo, pelle dorata, occhi che vanno dal nocciola al verde passando per l’ambra e capelli che nella loro tonalità naturale possono essere rame, biondo dorati, castano chiari, o castani moka. Il contrasto tra pelle, occhi e capelli non è particolarmente elevato e nell’insieme si può parlare di una palette fatta di toni golden e armonici. Chi fa riferimento a questo gruppo generalmente si abbronza molto facilmente e non avrà bisogno di un fondotinta o di una base trucco molto coprente. L’ideale è usarne uno dal sottotono giallo o rosa caldo e puntare sulle nuance del pesca, dei terra e dei corallo per quanto riguarda il blush.

E come realizzare invece il make-up sposa per occhi verdi, ambrati o nocciola per questa palette? Il segreto è quello di utilizzare ombretti che vadano a valorizzare le pagliuzze dorate all’interno dell’iride come quelli nei toni del bronzo, del cioccolato e del melanzana. Per le labbra vale lo stesso discorso della pelle: sì a sfumature del nude calde, caramellate, o rossi dalla texture opaca e materica, dai rossi mela all’aragosta.

Monocromostudio

Make-up armocromia inverno

Al contrario delle donne autunno, quelle appartenenti alla stagione inverno si distinguono per un sottotono della pelle freddo e per un contrasto medio-alto dato dalla netta contrapposizione tra il colorito lunare e le tonalità scure di occhi e capelli. Questa è la palette che meglio regge i trucchi d’impatto e i toni brillanti purché abbiano una componente fredda. Si potrà partir quindi con un fondotinta avorio o appena rosato da arricchire con un blush nella stessa nuance per poi passare a un make-up sposa per occhi castani realizzato con ombretti marrone freddo, neri, blu, grigi profondi o bordeaux, il giusto azzardo che non delude mai.

E dove sta il tocco d’estro? Sicuramente nella bocca. Nessuna donna come le inverno porta bene rossetti rossi freddi sontuosi, opulenti, con tinte che spaziano dai rubino fino ai bordeaux o ai vinaccia. Le labbra costituiscono il pezzo forte di questi trucchi conferendo al volto un aspetto drammatico ma senz’altro glam.

MaMa Photo

Make-up armocromia primavera

Brillanti e radiose come dei fiori le donne appartenenti alla palette primavera sono caratterizzate da un sottotono caldo come quelle autunno ma da un’intensità più alta, riconoscibile negli occhi chiari e nei capelli spesso biondi vaniglia o castano nocciola. Il fondotinta migliore per esaltare il loro colorito prende in considerazione sfumature calde e molto luminose da illuminare maggiormente con blush color albicocca, rosa caldo e corallo. Pur avendo un iride chiaro esso è molto brillante e potrà essere risaltato attraverso un make-up per occhi azzurri con ombretti nei toni del bronzo, del melanzana, del terracotta, del ruggine e dei rosa anticati, sempre contenenti una punta di giallo.

Per rifinire il tutto con stile ed eleganza bisognerà fare attenzione al trucco labbra: per non sbagliare il rossetto deve essere di un nude caldo, albicoccato, altrimenti spegnerebbe l’immagine facendo perdere luminosità al volto. Ma esiste un rossetto rosso ideale per questa stagione? Certo che sì, è quello color fragola con una componente gialla o tutti quelli dalle sfumature aranciate.

Tyler Nardone

Make-up armocromia estate

E per concludere le donne estate, le più fredde e algide tra tutte le stagioni! Per definire la loro palette si fa riferimento al sottotono freddo, contrasto basso e occhi prevalentemente chiari, anche se in alcuni sottogruppi potrebbero trovarsi anche donne estate con iride marrone. Il colore dei capelli è sempre freddo, sia che si tratti di un biondo chiarissimo che di un castano cenere. La carnagione diafana dovrà mantenere il suo aspetto quasi etereo e porcellanato grazie all’utilizzo di un fondotinta rosato freddo o avorio, magari con anche una punta cenere. Stesso discorso per i blush che saranno rosati freddi, confetto o rosa seta. 

Le donne estate sono coloro che meglio vengono valorizzate da un make-up sposa naturale con ombretti che scommettono su effetti ton sur ton e mai a contrasto preferibilmente in sfumature che oscillano tra i grigi, i perla, i mauve, i talpa e i rosa. Un leggero accento di colore potrà essere conferito alle labbra con rossetti rossi freddi, bluastri, e rosa-fucsia. La vera tendenza del momento però è il rosso ciliegia, ottimo se glossato o scintillante per attribuire ulteriore luce all’immagina della sposa.

Daryna Huz Photographer

Sei riuscita a comprendere qual è la tua palette di appartenenza? Può sembrare semplice ma in realtà farsi un’auto analisi non lo è mai. Ti suggeriamo quindi di affidarti a uno dei nostri professionisti nel settore trucco sposa e lasciare che grazie alla loro esperienza possano individuare il make-up armocromia perfetto per te sulla base della tua stagione di armocromia!

Altri articoli che potrebbero interessarti