Vai ai contenuti principali
Matrimonio

Galateo degli invitati al matrimonio: 5 cose da fare e 5 da non fare

Come comportarsi a modo quando si ha in programma un matrimonio? Se temete qualche scivolone da bon ton, ecco 5 cose da fare e da non fare secondo il galateo, per essere considerati degli invitati impeccabili!

invitati matrimonio

Siete mai stati a un matrimonio avendo notato con disappunto quell'ospite un po’ troppo insolente o sopra le righe? Quando si riceve una partecipazione di nozze la prima cosa a cui si pensa è: “Cosa mi metto?”. Eppure, prima di decidere la mise, occorrerebbe fare un ripasso generale sul bon ton. In questo articolo abbiamo deciso di darvi una mano e svelarvi ben 10 comportamenti da tenere e da evitare, secondo le regole del galateo degli invitati al matrimonio:

Cosa dice il galateo degli invitati al matrimonio?

Galateo matrimonio: 5 cosa da non fare assolutamentesc

Iniziamo subito con i divieti, perché il galateo matrimonio invitati passa soprattutto da quelle piccole accortezze che nel complesso fanno di voi delle persone piacevoli e ben educate:

1. Portare via fiori e decorazioni

Spesso si pensa che tutto ciò che è stato utilizzato per l’allestimento delle nozze verrà smaltito in discarica. Spoiler: si tratta di materiale messo a disposizione dalla location, noleggiato per l’occasione, fornito dal wedding planner o addirittura acquistato di sana pianta dagli sposi. Fiori, candele, centrotavola, lanterne e qualsivoglia addobbo devono restare lì, a meno che non abbiate avuto indicazioni differenti dagli sposi. Chiedete e (se possibile) vi sarà dato, altrimenti, portate via solo segnaposto e bomboniera!

sedie matrimonio decorate con fiori

2. Intralciare il lavoro di fotografo e videomaker

Non basterà uno smartphone alla mano per trasformarvi nei videomaker del grande giorno. Nonostante App e social vi faranno sentire in diritto di scattare, registrare e postare, chiedetevi sempre se:

  • state intralciando il lavoro del fotografo e del videomaker soprattutto nei momenti clou della cerimonia;
  • agli sposi farebbe piacere ritrovarsi sulle banche dei vostri profili con tanto di tag.

3. Essere protagonisti o al centro dell’attenzione in modo smisurato

Il galateo degli invitati al matrimonio parla chiaro: i protagonisti del giorno sono gli sposi. È bene ricordarsi questa regola sia in fatto di dress code, quindi nella scelta dell’abito, che in fatto di buone maniere: balli esuberanti, brindisi con discorsi teatrali, scenette, canzoni o sketch improvvisati non sono affatto la scelta migliore per comportarsi a modo durante un matrimonio.

centrotavola matrimonio con fiori

4. Bere troppo e darlo a vedere

Essere brilli può essere un modo simpatico per ravvivare la festa ma eccedere con l’alcol non è affatto la scelta giusta. Non esiste un numero massimo di cocktail da prendere, così come non ci sarà un limite di drink assegnato a ciascun ospite ma possiamo assicurarvi che ben si notano gli invitati alticci. Regolatevi in base a quanto riuscite a reggere l’alcol e, in caso contrario, rileggete la regola numero 3!

5. Lesinare troppo sul regalo

Sul regalo di nozze non possiamo darvi un’indicazione precisa perché l’entità e la tipologia sono legate alle abitudini e alle usanze che variano da luogo a luogo. In linea di massima è bene rispettare la volontà degli sposi nel caso abbiano espresso una preferenza per la lista nozze, l’accredito in conto, oppure procedere con la classica busta da consegnare insieme a un messaggio di auguri. Oltre ad acquistare ciò che gli sposi desiderano, cercate di fare uno sforzo e non lesinare troppo sul regalo: alla fine si tratta di un'occasione speciale, non paragonabile certo a un compleanno!

allestimento tavolo matrimonio

Galateo matrimonio invitati: 5 cosa da fare

Passiamo ora alle 5 cose che ci si aspetterebbe da ogni invitato per garantire un matrimonio piacevole, sereno e indimenticabile alla vostra coppia di amici e parenti:

6. Essere puntuale: la regola di galateo matrimonio in chiesa

La puntualità è una delle regole di matrimonio che ci si aspetta da tutti gli invitati, soprattutto quando le nozze verranno celebrate secondo il rito religioso. E se proprio doveste essere in ritardo, evitate almeno di intralciare il momento in cui gli sposi stanno percorrendo la navata d’ingresso. Inoltre, è buona regola entrare o uscire dalla chiesa aspettando il momento in cui tutti sono in piedi, così da non disturbare la funzione.

invitati durante banchetto nuziale

7. Comunicare intolleranze e allergie, solo se reali

Comunicare tempestivamente le intolleranze, le allergie o i regimi alimentarti (vegani o vegetariani) è doveroso da parte di tutti gli invitati. L’obiettivo è proprio quello di agevolare gli sposi in una comunicazione chiara e puntuale con il personale di sala. Attenzione però a non confondere le reali esigenze con eventuali preferenze su un determinato menù di nozze o alimento specifico.

8. Parlare cordialmente con gli ospiti a tavola

Essere un buon commensale è una delle cose che ci si aspetta da un buon invitato. Spesso capita di trovarsi a tavola con persone che non si conoscono: presentatevi, siate cordiali, socievoli e piacevoli allo stesso tempo visto che dovrete passare insieme un bel po’ di ore. Evitate soprattutto commenti sgradevoli sulle famiglie e sugli amici o affermazioni poco carine sull'intero evento.

9. Ballare, interagire e divertirsi

Nessuno vorrebbe degli invitati musoni, appartati e seriosi. Immergetevi appieno nel clima di festa: se c’è da scherzare con i props di un photobooth, scattare delle polaroid o compilare il libro degli ospiti, non sottraetevi. Gli sposi hanno investito tempo ed energie per il loro giorno e il minimo che possiate fare è proprio partecipare con entusiasmo.

balli di gruppo durante matrimonio

10. Vestire in modo appropriato

Non potevamo concludere l’articolo senza pensare all’outfit. La scelta migliore è quella di adeguarsi all'orario e al contesto dell’evento. Per le donne, la regola numero 1, alquanto banale e scontata (ma è sempre bene ricordarla) è quella di evitare il bianco, il rosso, il nero e il viola con le dovute attenuanti:

  • il bianco non deve essere assoluto ma potrebbe comparire insieme ad altri colori seppur in minima parte;
  • il viola non è benaugurante soprattutto se gli sposi sono scaramantici ma oggi esistono una miriade di nuance che costellano questa tinta;
  • il rosso è un colore che se accostato al bianco della sposa, oscurerebbe la sua figura;
  • il nero è controverso per cui sarebbe da abolire nei matrimoni diurni ma da valutare per quelli serali, provvedendo a spezzare un total look con un accessorio o un coprispalla colorato.

Galateo matrimonio: abbigliamento invitati

Gli abiti lunghi da cerimonia sono ammessi per i matrimoni serali; con gli abiti longuette non si sbaglia mai soprattutto dopo una certa età; sono quindi aboliti i look sexy e provocanti che cadono nell'eccesso e nel ridicolo. Per tutti i dettagli che definiscono il look, attenetevi alla regola "less is more": nei gioielli, nel trucco, nelle acconciature. Lasciate a casa i look troppo casual o da ufficio ma distinguetevi con un tocco di classe che sia anche solo un singolo accessorio come le scarpe. Se gli sposi hanno indicato un dress code dovete aver cura di rispettarlo, che sia nei colori, nei modelli o anche negli accessori come per esempio il cappello (da indossare solo per le cerimonie che si svolgono al mattino).

A proposito di galateo invitati matrimonio e di abbigliamento: non avete ancora scelto il vostro abito da cerimonia? Allora date un'occhiata alla nostra guida su come vestirsi a un matrimonio. Troverete tantissimi spunti e consigli sia che siate invitate per così dire normali, sia che siate le testimoni o le madri degli sposi.