Federico Giussani Photography
Federico Giussani Photography

Trovare i confetti all'interno bomboniere di matrimonio è una certezza. Indubbiamente il numero varia anche sulla base dell’utilizzo e delle intenzioni. Infatti, alcuni sposi li usano nei modi più disparati, ad esempio come idea segnaposto di matrimonio oppure per la confettata, ed è per questo motivo che le quantità da considerare varieranno molto anche in base alle vostre intenzioni. Addentriamoci dunque nel discorso per capire quali e quanti acquistarne, soprattutto per avere un'idea di quanto budget investire su questo celebre "dolce di nozze".

A cosa servono i confetti?

I confetti hanno un ruolo fondamentale in ogni cerimonia. Per ogni avvenimento speciale della nostra vita, dal battesimo alla cresima, dalla laurea al matrimonio, c’è un tipo e un numero specifico di confetti da regalare ai nostri ospiti.
Partiamo col dire che i confetti vanno dati sempre in numero dispari, perché è considerato indivisibile e rafforza il sentimento di coesione, tipico soprattutto dei matrimoni e dei battesimi. Per quanto riguarda il matrimonio, il numero consigliato è cinque.

Studio Fotografico Loryle
Studio Fotografico Loryle

La scelta di questo numero non è casuale, infatti, ogni confetto avvolto nel tulle rappresenta un augurio di salute, ricchezza, felicità, lunga vita e fertilità.

Quanti confetti inserire nella bomboniera e quali?

Come già detto, la tradizione vuole che i confetti inseriti in ciascuna bomboniera siano cinque, calcolati non sulla base del numero dei partecipanti, ma su quello degli inviti.
Se avete amici, parenti, colleghi e più in generale persone alle quali avrete piacere a lasciare un piccolo ricordo delle vostre nozze, dovrete calcolare anche i confetti per questo scopo.

Fotografias di Berta Garces
Fotografias di Berta Garces

Per i non invitati al matrimonio, infatti, non sono previste le bomboniere tradizionali, ma dei sacchettini che contengono un numero dispari di confetti e maggiore di uno. Questi confetti vanno comunque corredati da un bigliettino con i nomi degli sposi e la data delle nozze.

Per quanto riguarda il gusto, i due più classici sono i tipici confetti alle mandorle e quelli al cioccolato. Detto questo, per il matrimonio solitamente si preferiscono i confetti alle mandorle che, con il loro tipico colore bianco, sia all’interno che all’esterno, ricordano la purezza dell’abito nuziale.

Fotografias di Berta Garces
Fotografias di Berta Garces

Discorso diverso per i confetti del buffet, in questo caso potrete giocare e sperimentare con gusti e colori, lasciandovi consigliare dal vostro fornitore che sarà sicuramente aggiornato sulle ultime tendenze in fatto di gusti.

Dove è bene utilizzare i confetti?

Tradizionalmente i confetti sono inseriti nelle bomboniere. Negli ultimi anni tuttavia, è nata la moda di offrire agli invitati un buffet da degustare. Il numero e il gusto varia secondo degli invitati e dalle scelte personali degli sposi.

Per quanto riguarda le bomboniere il discorso è diverso e meno vago. Ad ogni invito matrimonio deve corrispondere una bomboniera, queste quindi non vanno calcolate a persona, ma a invito: famiglia, coppia o singolo.

Santaconiglia Photography
Santaconiglia Photography

Per ogni bomboniera vanno contemplati cinque confetti, quindi per farvi un’idea basterà che moltiplichiate il cinque, numero dei confetti per ogni bomboniera, con il numero totale di partecipazioni.
Una volta calcolato il numero dei confetti per quel che concerne le bomboniere ufficiali, bisognerà dedicarsi a tutti i sacchettini distribuiti alle persone non invitate alle nozze. Solitamente queste piccole bomboniere sono richieste dalle famiglie degli sposi, così da poterle regalare a vicini di casa, parenti lontani, amici o colleghi.

One Shot
One Shot

In questo caso il suggerimento è di fare prima un’indagine su quanti sacchettini saranno richiesti dalle vostre famiglie, sommandoli chiaramente alle vostre esigenze. Non necessariamente il numero dovrà essere cinque, l’importante è rispettare la regola del: sempre dispari e maggiore di uno.

I confetti fanno parte della nostra tradizione, pertanto è impossibile immaginare di non contemplarli durante le nozze. Questi, infatti, sono dati per scontati da sposi e invitati esattamente come il bouquet da sposa o il taglio della torta. Quindi, fate bene i calcoli e cercate di stare abbondanti, perché nel corso dei preparativi siamo certi che qualche confetto si nasconderà magicamente nelle vostre bocche.