Una personalità così rilevante come quella della madre della sposa merita un look che ne sia all’altezza. Subito dopo la figlia sarà proprio lei la figura femminile più osservata durante il matrimonio, ma come deve vestirsi per essere impeccabile? Tra i classici abiti a tubino e i grintosi completi spezzati ti presentiamo i 30 abiti per la mamma della sposa più in voga al momento. Non ti resta che sfogliare la gallery e osservare i nostri consigli per arrivare al grande evento con un look da urlo!

Abiti lunghi e vaporosi

Il giorno delle nozze la mamma della sposa non si limiterà solamente a condividere con lei lacrime di gioia ed emozioni sentite. Il suo ruolo all’interno della cerimonia è ben più importante! Sarà lei la vera padrona di casa pronta ad accogliere le parenti e le amiche della figlia durante i preparativi e allo stesso modo si assicurerà che ogni cosa si svolga per il meglio nel corso del ricevimento. Il suo outfit dovrà essere sì elegante ma senza trascurare un pizzico di confort assolutamente necessario per affrontare con comodità e stile la lunga giornata.

Tessuti leggeri e impalpabili come il voile, lo chiffon o i pizzi raffinati rispondono bene a questo scopo e si confermano i protagonisti di abiti per la mamma della sposa lunghi dal fascino senza tempo. Le delicate nuance pastello, ideali per i matrimoni diurni, si alternano a tonalità grintose e brillanti offrendo un assortimento vasto ed eterogeneo pronto a venire incontro a qualsiasi esigenza.

Se la futura sposa ha lasciato carta bianca alla madre per la scelta del colore, con un intenso blu notte non si correrà di certo il rischio di cadere in errore. Questa tonalità, oltre ad essere il simbolo di un’eleganza dai tratti nobiliari, ha il potere di trasmettere calma e serenità, tutto quello che ci si aspetta da una figura così di rilievo!

Sofisticati tubini e classici tailleur

Se l’ipotesi di una mise lunga potrebbe apparire troppo impegnativa, un abito per la mamma della sposa corto dal taglio a tubino è senza dubbio la soluzione più azzeccata. Considerato un vero e proprio evergreen di classe, questo modello si presta benissimo per qualsiasi tipo di matrimonio, sia diurno che serale. Le donne dalla personalità più vivace potranno preferire luminosissimi tubini in taffeta dalle sfumature ciliegia o verde smeraldo, mentre per i caratteri più pacati nulla di meglio del tenue rosa cipria, la tonalità per eccellenza nei look da cerimonia.

Un altro capo icona sinonimo di stile e buongusto è il completo tailleur formato da gonna aderente e blazer in coordinato. Si tratta di un grande classico che non passa mai di moda e che gli stilisti hanno saputo reinventare con tagli moderni e tonalità di tendenza. I completi monocromatici con giacca e gonna nello stesso colore e tessuto sono ideali per le mamme amanti della tradizione che desiderano manifestare il loro ruolo all’interno delle nozze attraverso un look sobrio ma attento ai dettagli. Coloro che invece preferiscono del novità moderne potranno optare per un abito spezzato dove la parte sotto differisce da quella superiore. In questo caso un occhio di riguardo andrà agli accostamenti cromatici che dovranno essere in perfetta armonia tra loro senza mai risultare stridenti.

Look moderni ed eleganti con il pantalone

E a proposito di modernità, chi ha mai detto che la mamma della sposa non possa essere elegantissima pur indossando il pantalone? Proprio per gli incarichi così precisi e dinamici che dovrà svolgere durante il matrimonio della figlia, un look comodo e pratico è quanto di più indispensabile. I pantaloni dalla linea dritta abbinati a una morbida blusa o ad uno chemisier dalla lunghezza asimmetrica si riveleranno come la soluzione vincente per le donne alla ricerca di un outfit che possa valorizzare una fisicità curvy minimizzando le imperfezioni. Al giorno d’oggi molte boutique di moda donna si sono specializzate in abiti per la mamma della sposa taglie forti proponendone varianti fresche e contemporanee, individuare quello giusto non sarà di certo un problema!

Se l’idea di un classico pantalone dalla linea dritta appare troppo scontata, le tendenze attuali suggeriscono di orientarsi sul taglio a palazzo, il connubio ottimale tra stile e comodità. Per la bella stagione sono stati presentati ampi pantaloni in tessuti plissè da portare con una camicetta nella stessa nuance, mentre i morbidi crêpe di lana sono la scelta più elegante per dei panta-palazzo adatti a delle nozze autunnali o invernali.

Contrasti cromatici netti e decisi

La scelta del colore degli abiti da cerimonia per la mamma della sposa viene spesso correlata alla tipologia di matrimonio al quale si prenderà parte. Il galateo suggerisce di prediligere i toni chiari per quelli diurni e riservare invece le tonalità scure ai ricevimenti serali, avendo ben cura di evitare un look total black, considerato di cattivo gusto già per le invitate e ancor più per la madre della sposa.

Non è detto però che il nero sia assolutamente vietato, anzi! L’abbinamento tra il più cupo dei colori e il suo esatto opposto, il bianco, da origine a un contrasto cromatico decisamente forte ma capace allo stesso tempo di garantire un’immagine elegante e di gran classe. Come bilanciare in modo equilibrato queste due tonalità? Il segreto è quello di trovare un giusto compromesso senza che l’unica prevalga sull’altra. A questo proposito gli abiti in fantasia stampata incarnano l’alternativa più versatile e ricercata che si possa reperire, rivelandosi azzeccatissimi tanto per il giorno quanto per la sera. 

La mamma della sposa deve sapersi distinguere all’interno della cerimonia con look elegante ma mai banale. Una volta individuato l’abito perfetto ci si potrà affidare al potere degli accessori, ma quali scegliere per potersi caratterizzare con un tocco di stile? Una cinturina giallo limone su una mise bianco e nero o un paio di sfarzosi orecchini brillantinati si riveleranno i migliori alleati per aggiungere all'outfit la nota glam tanto ricercata!