Matteo Fotografia

Dopo aver pronunciato le frasi per matrimonio ed esservi scambiati gli anelli il giorno più importante della vostra vita, non vedete l’ora di dirvi le più belle frasi d’amore mentre siete abbracciati davanti a un tramonto sul mare o vi rilassate in una calda spa di montagna. Avete paura che i vostri sogni per la luna di miele si infrangano a causa di un budget limitato? Ecco alcuni trucchi per risparmiare, senza dover rinunciare al vostro abito da sposa ideale.

1. Scegliete mete economiche

Il primo stratagemma da seguire per risparmiare sulla luna di miele è quello di scegliere mete economiche. Se volete per esempio visitare delle grandi città, potreste optare per un alloggio in uno dei paesi limitrofi, che sia ben collegato alla metropoli dai mezzi pubblici. Questo da un lato potrebbe risultare scomodo, specialmente alla sera, ma dall’altro vi permetterà di allontanarvi dai luoghi più turistici e di avvicinarvi all’autenticità della vita quotidiana del luogo. Se invece non volete rinunciare alla comodità di pernottare nei centri storici, scegliete Paesi europei ed extra-europei che siano a portata di portafoglio. Qualche esempio? Il costo della vita in Grecia è molto più basso rispetto a quello dell’Inghilterra e il biglietto aereo per New York è tendenzialemente più economico rispetto a quello per Los Angeles. In ogni caso, se si viaggia in bassa stagione, il risparmio è garantito.

24 pose

2. Scovate gli sconti

Se non avete la fretta di partire il giorno dopo il matrimonio, non dovrete per forza acquistare il viaggio di nozze subito, ma potrete raccogliere i soldi regalati dai vostri invitati e decidere successivamente dove scambiarvi frasi romantiche. Questo vi darà il tempo di monitorare e scovare gli sconti migliori per il vostro viaggio di nozze ideale: tra le proposte del nostro portale esistono moltissime soluzioni di lusso, a prezzi ragionevoli…ma bisogna tenere d’occhio il periodo e la durata dell’offerta! Se invece deciderete di affidarvi a un’agenzia di viaggi, sappiate che anche in questo caso esistono degli sconti appositi per gli sposi, oltre a extra pensati per la luna di miele. Recatevi presso la vostra agenzia di fiducia e richiedete un preventivo…informarvi non costa nulla!

3. Siate veri viaggiatori

Dopotutto, il vero lusso di esplorare un altro luogo nel mondo non sta nel rimanere in una spa tutto il giorno e poi farsi servire la cena con indosso un abito elegante da cerimonia …ma nel viaggio in sé. Se anche voi la pensate così, allora forse potreste valutare un viaggio di nozze on the road. Molte coppie, dopo un fantastico matrimonio in stile campestre, scelgono di partire a bordo della loro motocicletta o di fare un road trip in camper. Il bello di viaggiare su due o quattro ruote sta nel pizzico di avventura e nell’imprevedibilità del viaggio, che porta sempre a esperienze uniche da raccontare agli amici al vostro ritorno. Quindi abolite gli hotel 4 e 5 stelle e optate per pernottamenti in B&B dove potrete conoscere davvero gli abitanti del luogo, condividere un pasto caldo e dei momenti conviviali. Dovrete arrangiarvi un po’ di più, fare la spesa e cucinare…ma verrete arricchiti da qualcosa che vale molto di più del denaro.

Francesco Padula Photography

4. Risparmiate sul ricevimento

Come detto, di risparmiare sul vostro abito da sposa invernale tanto desiderato non se ne parla e, a dire il vero, non avete nemmeno intenzione di rinunciare a un viaggio speciale dove, per una volta, verrete coccolati e trattati con un occhio di riguardo come neo-sposini. Se avete voglia di vivere una vacanza all’insegna del lusso (e, senza dubbio, ve la meritate) allora optate per il trucco più vecchio del mondo: togliete di qua, per mettere di là…ma con stile. Si tratterà di avere alcune accortezze per risparmiare sul ricevimento: per esempio proporre un buffet freddo con molte verdure. Le verdure, infatti, costano poco rispetto alla carne e mettono d’accordo tutti, sono inoltre salutari e rappresentano anche un’ottima soluzione anche per gli invitati vegetariani.

In aggiunta, valutate quali servizi affidare a esperti fornitori e quali realizzare con le vostre mani: se per esempio siete persone creative, perché non dilettarvi nella creazione di bomboniere di matrimonio fai da te? Infine, il numero degli ospiti: spesso le cerimonie intime sono anche le più autentiche. Tutto dipenderà dalla vostra personalissima idea di festa e, se non amate i grandi eventi affollati, potete evitare di invitare chi conoscete solo superficialmente…vedrete che capiranno le vostre motivazioni.

Avete capito come fare a risparmiare per il vostro viaggio di nozze? Naturalmente questi consigli si possono applicare a tutti gli aspetti organizzativi della vita: non si parla solo di segnaposto di matrimonio fai da te, ma di vera e propria economia domestica. E, chissà, forse sarà proprio a partire dalla preparazione dei segnaposto di matrimonio, che imparerete a risparmiare per vivere al meglio la vostra nuova vita insieme.