GalanteStudio

Organizzare un matrimonio invernale presenta molti vantaggi: innanzi tutto non dovrete preoccuparvi del meteo perché, sole o pioggia, sarete al coperto. La donna potrà indossare una calda pelliccia bianca sopra il suo abito da sposa, mentre l’uomo potrà giocare con lo charme conferitogli da un elegante cappotto in lana. Inoltre, il trucco da sposa non si scioglierà al caldo del sole estivo e il vostro bouquet da sposa potrà essere molto originale. Ma come fare con tutto il resto? Ecco la nostra ricetta segreta…

Procuratevi prima tutti gli ingredienti

Sì, perché proprio come accade quando si è in procinto di fare una torta, bisogna partire con una pianificazione attenta di dosi e sapori da unire. Se infatti non definirete prima lo stile del vostro matrimonio, verrà fuori un gran pasticcio. Provate a pensare a quanti inviti di matrimonio spedirete e immaginatevi gli ospiti presenti il fatidico giorno...vi piacerebbe che indossassero tutti un certo particolare accessorio legato all’inverno? Indicatelo come dress code! Vorreste che l’atmosfera fosse molto simile a quella delle favole? Informatevi sui castelli vicino a voi...ce ne sono tantissimi in Italia! Infine, ciliegina sulla torta, contattate un pianista che suoni dal vivo la vostra canzone preferita, sempre che l’idea sia coerente con tutto il resto, ovviamente.

Photoweddingstudio

Una location grande quanto basta

La grandezza della location del vostro matrimonio invernale dovrà essere ben definita. Questo perché non si tratterà di uno spazio aperto in cui gli ospiti potranno girare liberamente, ma di uno o più spazi chiusi, adibiti a determinate funzioni. Cercate di optare per un grande salone, che permetta loro di muoversi con una certa libertà; in alternativa vanno bene anche due sale più piccole, ma dovrete essere in grado di gestirle in modo ottimale: fate spostare gli invitati da una all’altra, per pemettere agli addetti ai lavori di sistemare quella appena lasciata per la fase successiva del ricevimento (es. da sala da pranzo a pista per la discoteca). Cercate un’idea originale per il vostro matrimonio d’inverno? Optate per una baita di montagna! Se quello che desiderate è un matrimonio intimo, sarà perfetto. Tutto ovviamente dipenderà dallo stile scelto per le vostre nozze.

GalanteStudio

Una spolverata di brillantini

Molte persone non amano l’inverno perché il sole cala presto e le ore di buio aumentano. La verità è che questa condizione permette di valorizzare tutto ciò che luccica, creando effetti ornamentali affascinanti. Le decorazioni invernali si rifanno al tema della neve e del Natale e non faticherete a realizzare allestimenti che sono un tripudio di oro e argento. Un consiglio? Non mescolate questi due colori e cercate di associare il primo al calore del rosso e il secondo alla freschezza del blu. Infine, un must have di un matrimonio invernale non potranno che essere le candele: usatele come centrotavola, circondate da segnaposto di matrimonio fai da te.

GalanteStudio

Un po’ di verde

Se vi sposate nel mese di dicembre, l’albero di Natale non può mancare al vostro matrimonio. Un’idea originale è quella di utilizzarlo come tableau de mariage, appendendovi sopra delle palle trasparenti che racchiudano i nomi degli ospiti con l’indicazione del tavolo dove potranno accomodarsi. Alternativamente potreste usare lo spazio sotto i rami del tradizionale abete natalizio come luogo dove trovare le bomboniere di matrimonio originali che avete creato per i vostri ospiti, impacchettate come regali di Natale.

Cottura lenta, nel camino

Cosa c’è di più romantico di stringersi intorno al fuoco in una fredda giornata d’inverno? Se la vostra location lo prevede, sarà bello dare valore a un oggetto tanto potente come il camino, simbolo del focolare domestico. Potreste ad esempio organizzare il ballo degli sposi proprio lì davanti, oppure scegliere di condividere in quel luogo pensieri e frasi d’amore raccolte dagli ospiti durante il pranzo o la cena.

Daniela Nizzoli

Servire caldo, accompagnato da un buon vino

Infine, il menù è importantissimo. Tipici piatti che potrete proporre ai vostri ospiti sono risotti fumanti, ravioli in brodo secondo le differenti tradizioni regionali, arrosti farciti e appetitosi. L’inverno offre tantissimi prodotti che sapranno dare un gusto intenso al vostro menù di nozze: dai formaggi stagionati di montagna, a ortaggi e frutta quali zucca, patate dolci, friarielli, radicchio, melograno, cachi, castagne e chi più ne ha più ne metta! Che dire poi del dolce? Oltre alla torta nuziale, in cui la pesenza del cioccolato è quasi d’obbligo, potreste predisporre dei mini pandoro e panettoni artigianali da proporre ai vostri commensali, magari insieme a dei biscotti allo zenzero e cannella...quale momento migliore per farlo? Da ultimo, è immancabile la scelta di un buon vino rosso che riscaldi il cuore e dia quel pizzico di brio in più per brindare alla vostra felicità.

Ecco fatto, il vostro matrimonio invernale sta per prendere la forma desiderata: non vi resta che scegliere le scarpe da sposa adatte al vestito e prenotare la prova dell’acconciatura da sposa. Infine, scelte le fedi e contattato il vostro fotografo di fiducia, vi rimane un’ultima cosa da fare..cosa ne dite di un bel weekend alle terme?