Degno proseguimento della festa nuziale, la luna di miele è un argomento che fa sognare ad occhi aperti tutte le coppie di futuri sposi. Arrivati al momento di mettere mano all’organizzazione del viaggio più importante della vostra vita, però, vi siete trovati a fare i conti (letteralmente) con un budget da umani: come conciliare i desideri con la realtà? Seguendo pratici consigli sarete in grado di organizzare un viaggio di nozze low cost e risparmiare senza scendere a compromessi.

A conti fatti…tutto è possibile!

Il primo consiglio è quello di “farsi bene i conti in tasca” e definire il budget a disposizione per il proprio viaggio, prima d’inoltrarvi nei passi successivi dell’organizzazione da soli, o affidandovi a un’agenzia di viaggi. Con le idee chiare potrete ridurre il campo di ricerca, puntando su mete e periodi dell’anno specifici così da risparmiare tempo oltre che denaro. Ricordatevi che basso costo, non vuol dire bassa qualità e che per nessun motivo dovete sentirvi in imbarazzo nel proporre una cifra inferiore agli standard: la professionalità di un tour operator sta proprio nel trovare soluzioni ad hoc per i propri clienti facendoli sentire sempre a proprio agio.

Idee viaggio di nozze low cost? Si parte dalla meta

Una volta definito il budget sarà possibile cercare con più facilità la destinazione, ma senza chiudere gli occhi e puntare a caso sul mappamondo. Non scegliete mete troppo lontane, optate per viaggi locali, magari rimanendo in Italia o al massimo in Europa. Non è necessario volare per giornate intere in cerca di mari cristallini e spiagge bianche, se deciderete di organizzare la vostra luna di miele su una o più isole del Mediterraneo magari durante i mesi di bassa stagione dove le temperature sono ancora perfette per tuffarsi in mare e prendere il sole, la bellezza dei luoghi risplende perchè meno affollati di turisti e i costi sono decisamente più accessibili.

Mini-moon: mini break lussuosi contenendo le spese

Parlare di viaggio di nozze low cost significa anche parlare di tempo. Con un budget contenuto anche la lunghezza della vostra luna di miele potrebbe subire delle modifiche rispetto ai vostri piani iniziali e allora perchè non pensare a una mini-moon? Con questo termine si intende un weekend di lusso da concedersi appena dopo il giorno delle nozze, in qualche località facilmente raggiungibile, che vi darà la possibilità di avere un upgrade nella qualità riducendo i giorni di soggiorno. Infatti la mini-moon è nella maggior parte dei casi un’esperienza molto lussuosa, ma non arriverà mai a costare quanto un paio di settimane in qualche località lontana, come nelle tradizionali lune di miele.

“Cara destinazione, ma quanto mi costi?”

Non solo la lontananza e la durata, un altro fattore da prendere in considerazione per organizzare un viaggio di nozze low cost è anche il costo della vita nei luoghi prescelti come destinazione. Potreste risparmiare nel biglietto aereo, e nell’alloggio trovando occasioni uniche, ma c’è la possibilità che il luogo prescelto sia molto caro e che questo vi limiti nell’esperienze di viaggio come: escursioni, visite culturali, attività sportive, trasporti, ristoranti ecc. Durante la luna di miele avrete certamente voglia di coccolarvi un po’ e provare cose nuove e non vorreste ritrovarvi a dire di no a tutto. Budapest, ad espempio, è certamente meno cara rispetto a Parigi ma non per questo meno affascinante e ricca di sorprese. Fuori dall’Europa poi, potrete dare un’occhiata a paesi asiatici come Vietnam, Cambogia, India e Indonesia, il volo è certamente più caro ma il costo della vita qui è nettamente più basso.

Animi avventurosi: il portafoglio vi ringrazia!

Viaggio di nozze vuol dire romanticismo e relax...ma è così per tutti? Magari siete una coppia che ama l’avventura e anche immaginando la luna di miele non potete fare a meno di pensare a un’esperienza on the road. Per voi l’opzione low cost non è un’alternativa ma il modo in cui amate viaggiare. A piedi, in moto, in bicicletta, in macchina, o meglio ancora in un furgoncino super attrezzato, l’importante è non annoiarsi e scoprire davvero i luoghi che state visitando. Spostarsi autonomamente vi permetterà di essere elastici nelle decisioni, cambiare itinerario secondo i vostri gusti, risparmiare senza rinunciare all’avventura, improvvisando pic-nic scenografici sulle cime di una montagna e dormire sotto le stelle a due passi dal mare: più romantico di così!

Non lasciatevi scoraggiare davanti a un budget inferiore a quello che avevate programmato per la vostra luna di miele dei sogni, affidatevi a professionisti per trovare la meta ideale e se volete risparmiare ancora di più allora cominciate a viaggiare navigando online alla scoperta dei paradisi nascosti che possano offrirvi tanto richiedendo poco dal vostro portafoglio.