Giorgio Zamboni Fotografo
Giorgio Zamboni Fotografo

Un tempo era consuetudine che gli sposi, non appena consegnata l’ultima bomboniera matrimonio, salutassero gli invitati pronti a partire per il viaggio di nozze. Oggi sono sempre più rari i novelli sposi che afferrano passaporto e valigie il giorno stesso del matrimonio. Non esiste una regola precisa sul quando partire ma bisogna, invece, prestare attenzione a quando iniziare ad organizzare il viaggio. È bene infatti incominciare a ragionare sulla destinazione almeno una decina di mesi in anticipo, ancora prima, quindi, di acquistare l’abito da sposa! Oltre a rispettare queste tempistiche di riferimento, vi sono alcune cose che è meglio evitare per essere sicuri che il vostro viaggio dei sogni sia all’altezza delle aspettative. Vediamone insieme 8.

1. Partire il giorno stesso del matrimonio (o il giorno seguente)

Al giorno d’oggi è ormai un’immagine da film che, se si può, è meglio evitare. L’organizzazione delle nozze prevede non poco stress e, una volta terminati i preparativi tra la scelta del bouquet di fiori e il menù del banchetto, la stanchezza verrà accentuata dall’emozione del giorno della celebrazione. Dal canto suo, ogni partenza, si sa, comporta una serie di cose da fare anche all’ultimo momento e, di conseguenza, richiede lucidità mentre procura agitazione. Risparmiate energie per godervi il ricevimento con amici e parenti e fissate la partenza quando avrete la mente più libera e il corpo più riposato per godervi ogni secondo della vostra meritata vacanza da neosposi!

Fardella Wedding Films
Fardella Wedding Films

2. Scegliere destinazioni da sogno nel periodo sbagliato

Vi sono destinazioni che, nell’immaginario comune, sono sempre calde e soleggiate. Questo può portare a prestare poca attenzione al momento migliore dell’anno per andarci. Non sarebbe carino trovarsi su una spiaggia paradisiaca nel bel mezzo della stagione delle piogge, vero? Mentre ragionate sull’acconciatura sposa laterale che vi ha proposto la parrucchiera, quindi, cercate informazioni anche sulle condizioni climatiche della vostra meta!

3. Non informarvi su eventuali vaccini

Non si tratta di ipocondria ma di un’accortezza che vi permetterà di godervi pienamente la vacanza. Non sarebbe di certo piacevole, una volta raggiunta la vostra destinazione, scoprire che è una zona a rischio malaria e che voi non avete iniziato la profilassi apposita. Inoltre, in alcuni Paesi, per esempio africani, insieme al visto è necessaria la vaccinazione contro la febbre gialla per entrarvi. Dall’altra parte, non fatevi spaventare da eventuali malattie presenti nel luogo che avete scelto, basta appunto informarsi adeguatamente, consultando l'Ausl della vostra regione o il sito dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, e prendere le dovute precauzioni per tempo.

4. Non controllare la scadenza del passaporto

Ricordatevi di controllare per tempo la scadenza dei vostri documenti d’identità e considerate che per rinnovare il passaporto a volte sono necessarie alcune settimane.

Pierpaolo Perri
Pierpaolo Perri

5. Non organizzarsi per tempo con gli animali domestici

Se avete animali domestici, pensate per tempo dove e con chi lasciarli. Prenderli in carico rappresenta una grande responsabilità e l’amico o parente di turno deve avere la possibilità di organizzarsi con largo anticipo.

6. Ridursi all’ultimo momento

Procrastinare la preparazione del viaggio porta a conseguenze davvero spiacevoli come non trovare la disponibilità adeguata al vostro budget nella destinazione dei sogni e quindi dovervi rinunciare, oppure essere costretti ad affidarvi ai last minute e accontentarvi di ciò che è rimasto libero…

7. Non considerare il budget

Dimenticarsi del vostro budget e osare in viaggi fuori dalla vostra portata vi rovinerà la luna di miele perché, una volta via, avrete la preoccupazione costante delle spese da affrontare. Come per ogni singolo elemento dell’organizzazione del matrimonio, dalla scelta dei segnaposto matrimonio originali alla prenotazione dei biglietti aerei, le vostre possibilità economiche vanno sempre tenute in considerazione.

Studio Sammartano Fotografia
Studio Sammartano Fotografia

8. Dimenticarsi dei propri gusti, paure e passioni

Anche se siete presi dall’entusiasmo e siete distratti dai preparativi delle nozze, non dimenticate di considerare sempre quello che più desiderate, quali sono le destinazioni dei vostri sogni e quali le vostre paure. Se avete il terrore di volare, il fatto che sarete sposati al momento della partenza non cambierà le cose!!

La luna di miele, ovunque si decida di andare, deve essere un momento di relax e intimità che dovete cercare di preservare a qualsiasi costo. Prestate attenzione ai suggerimenti che vi abbiamo dato e, nel caso, rivolgetevi ad agenzie specializzate per organizzarlo. Ricordate, infine, che potete invitare i vostri ospiti ad aiutarvi a realizzare il viaggio dei vostri sogni indicandolo nelle partecipazioni matrimonio con un’apposita dicitura. Per il resto, non temete: il giorno della tanto attesa partenza arriverà prima di quanto pensiate!