Comode, pratiche e allo stesso tempo eleganti, le scarpe da sposa basse possono trasformarsi in una soluzione davvero glamour grazie alle proposte dei migliori brand del settore bridal. Tanti i modelli tra cui scegliere, dai sandali gioiello alle ballerine, ognuno di questi è in grado di essere facilmente abbinato a diversi stili di abiti da sposa. Se per le vostre nozze avete voglia di ballare tutta la notte e scongiurare un gran mal di piedi ecco 40 modelli di scarpe basse da cui prendere spunto!

Ballerine

Disegnate per la prima volta per la affascinante e bellissima Audrey Hepburn, le ballerine ancora oggi rappresentano un dettaglio elegante e molto versatile. Le famose scarpette senza tacco potrebbero essere il giusto complemento per un abito da sposa semplice e senza strascico. Tra i modelli più rappresentativi troviamo quelle con la punta arrotondata firmate Paoul che le presenta sia semplici di colore bianco matte che ricamate con il dettaglio floral. Troviamo poi la ballerina in raso con cinturino disegnata da Ferracuti che si presenta come la perfetta soluzione per un abito da sposa vintage: la scelta ideale per chi vuole un tocco di originalità in più.

Sandalo flat

Se le vostre preferenze sono rivolte invece a dei bellissimi ma comodi sandali da sposa, quelli flat saranno la soluzione vincente! Hermès ci propone delle elegantissime e raffinate ciabattine bianche che potreste abbinare ad un morbido e leggero abito da sposa stile impero, perfette per un matrimonio celebrato in spiaggia o su una terrazza fronte mare. Se invece preferite un modello più sexy i sandali con allacciatura alla schiava di Gucci dalle nuance gold saranno la scelta vincente.

Scarpe gioiello

Tra i modelli preferiti delle spose di certo troviamo i sandali con pietre preziose che negli ultimi tempi hanno davvero raggiunto una grande popolarità. Tra le proposte più affascinanti ricordiamo quelle di Giorgio Iachini, un modello infradito di colore bianco. Stesso modello ma di diverso colore per Acquazzurra le cui gemme di colore grigio riescono a conferire alla scarpa un tono glamour e molto chic. Infine, anche quelle con punta e tallone chiusi rivestite da piccole pietre realizzate da Francesco sono da inserire tra le scarpe gioiello da cui trarre ispirazione.

Kitten shoes

Per essere comode non bisogna a tutti costi eliminare il tacco, basteranno pochi centimetri per slanciare notevolmente la figura e sentirsi ugualmente comode e a proprio agio, come nel caso delle kitten shoesscarpe eleganti caratterizzate dal tacco basso. Un esempio romantico sono quelle rosa con ricami proposte da Stella Blanc, ideali da abbinare ad un abito da sposa corto. Delpozo invece ci offre una scarpa con tacco basso, punta chiusa e allacciatura alla schiava. 

Oxford

Infine anche le classiche scarpe con i lacci stile "oxford" si trasformano in bellissime calzature da sposa. Paoul ce ne offre un esempio molto romantico soprattutto per i ricami presenti su tutta la scarpa. Questo modello di calzatura si sposa alla perfezione con un abito giacca e pantalone, magari per le seconde nozze, e se sentite di avere un'anima molto più estrosa allora potete giocare sui contrasti mixandole ad una mise elegante. 

Una volta scelte quali scarpe indossare per il grande giorno toccherà al resto dei dettagli, come l'acconciatura sposa e il bouquet. Siete donne da capelli sciolti sulle spalle oppure preferite acconciature da sposa semiraccolte? La risposta dovrà essere quella che più vi farà sentire a vostro agio e ovviamente che il vostro hairstylist vi consiglia. Soltanto così potrete trasformarvi in splendide e accattivanti protagoniste nel giorno del vostro matrimonio.