Se fino a qualche tempo fa l’idea di indossare un paio di scarpe basse nel giorno del matrimonio avrebbe stranire i più tradizionalisti, oggi sono sempre più numerose le future spose che optano per questa scelta. Che sia per un cambio dopo la cerimonia o per l’intera giornata, i modelli rasoterra combinano eleganza, fascino e naturalmente comfort. Anche le maison di alta moda hanno abbracciato al volo questa nuova tendenza proponendo di stagione in stagione scarpe da sposa basse adatte a qualsiasi stile o periodo dell’anno. Come riconoscere quelle perfette? Qui troverai una guida completa all'utilizzo...

Scarpe da sposa basse e comode: guida alla scelta

Individuare il paio di calzature migliori per affrontare il grande passo non è mai cosa semplice, ancor più quando si è alla ricerca di un modello che sia anche basso e confortevole. Come è ormai risaputo la scelta degli accessori, scarpe in primis, dipende essenzialmente dalla tipologia d’abito. Nel caso si abbia deciso di indossare calzature basse per tutta la cerimonia bisognerà prestare una particolare attenzione alla lunghezza della gonna, che dovrà cadere perfettamente in modo da non intralciare i movimenti della sposa. 

Le donne più alternative che hanno scelto di sfoggiare un look con pantalone per pronunciare il “fatidico sì” potranno abbinarvi un paio di scarpe da sposa basse avorio arricchite da gemme preziose o piccoli strass. Con una mise liberamente ispirata al guardaroba maschile saranno proprio questi sofisticati dettagli a far la differenza e a determinare la nota più chic del pregiato accessorio.

Classificazione dei modelli

Basterebbe entrare in una boutique di calzature da donna per rendersi conto che esistono un’infinità di scarpe basse, dalle più classiche alle super sportive passando per le proposte di tendenza al momento. Facciamo chiarezza su quali siano i modelli da preferire per il proprio matrimonio!

Scarpe da sposa basse gioiello

Lo sfarzo e la raffinatezza dei sandali gioiello non conosce misure: ne esistono di altissimi e dal tacco vertiginoso ma non mancano nemmeno le soluzioni rasoterra, ugualmente chic e adatte ad una sposa. In questi modelli il valore aggiunto è dato dagli ornamenti scintillanti così come dai materiali utilizzati, che dai classici pellami oro e argento possono sfociare in sfumature rosate o color bronzo. Lusso e comodità in un’unica calzatura, anche Cenerentola ne sarebbe estasiata!

Ballerine

Se invece ti stai interrogando su quali scarpe da sposa basse estive indossare per il tuo gran giorno, la risposta sta nelle ballerine. Pratiche, confortevoli e a dir poco versatili, esse saranno perfette sia in abbinamento ad un look minimale che portate sotto una gonna dal fascino principesco. Dalle tradizionali in tinta unita a quelle in velluto adornate da ricami, una donna non avrà che l’imbarazzo della scelta per personalizzare l’outfit seguendo il suo stile.

Scarpe da sposa basse tacco largo

Tacco sì o tacco no? Di fronte ad un dubbio così cruciale la risposta sta nelle vie di mezzo! I più grandi marchi del lusso hanno deciso di offrire alle future spose l’opportunità di guadagnare qualche centimetro in altezza pur indossando scarpe dal tacco basso e ben squadrato. Questa forma, oltre ad essere decisamente moderna e stilosa, garantisce alla donna un maggior equilibrio e agio nei movimenti. Le soluzioni più raffinate prevedono che il tacco sia incastonato da pietre luminose e pregiate ma se ne possono reperire anche varianti più sobrie e completamente in tinta unita. 

Sneakers, perché no?

Perfette per un ricevimento in aperta campagna o per sottolineare il carattere unconventional della futura sposa, le scarpe da ginnastica rappresentano senza dubbio la scelta più alternativa che si possa compiere. Dimentica le calzature sportive da indossare in palestra: le sneakers dedicate alla sposa sono un tripudio di eleganza e ricercatezza in formato casual! In questi modelli la classica forma ginnica rimane invariata, mentre a trasformarsi sono i colori e i materiali utilizzati, decisamente pregiati e iper femminili. Desideravi un look comodo, pratico ma raffinato allo stesso tempo? Eccoti accontentata!

I colori: scarpe da sposa basse bianche o colorate?

Ultimo ma non di minor importanza il colore delle calzature. Mai dimenticare che così come ogni altro accessorio anche le scarpe dovranno essere perfettamente abbinate alla tonalità dell’abito, qualunque essa sia. La scelta più semplice sembrerebbe quella di puntare sul bianco, in realtà è proprio qui che nascono le insidie! Ritrovare la stessa sfumatura tra il tessuto della mise e i materiali della scarpa è quasi impossibile, meglio dunque giocare d’astuzia e prediligere contrasti delicati o netti, purché sempre in perfetta armonia.

Un altro segreto infallibile invece è quello di scegliere calzature in toni metallizzati o rivestite da glitter colorati, ottime per creare equilibrio senza essere stridenti. Lustrini e paillettes però spesso sono riservati ai sandali gioiello da sfoggiare nella bella stagione, come individuare quindi la migliore nuance per delle scarpe da sposa basse invernali? In questo caso ci si potrà orientare verso calzature chiuse e giocare con le diverse sfumature della palette dei bianchi, una soluzione classica e senza tempo ma che garantisce sempre alla donna che le indosserà un aspetto impeccabile.

Dopo aver osservato le 40 immagini della gallery e aver letto tutti i nostri consigli, chi ancora ritiene che le scarpe basse non siano adatte ad un matrimonio? Se anche tu sei convinta che sarà questa la soluzione per il tuo bridal look, corri a consultare il nostro catalogo di scarpe da sposa: troverai senza dubbio il modello da abbinare al tuo magnifico abito!