Comode, pratiche e soprattutto bassissime: sentendo questi aggettivi forse nemmeno penseresti che siano riferiti a delle scarpe da sposa! E invece è proprio da un’esigenza di comfort e dalla necessità di dar voce a un’espressione stilista ben precisa che molte bride to be scelgono di sposarsi con delle calzature rasoterra, o quasi. Se questa soluzione sembra non convincerti, avrai modo di ricrederti sfogliando la nostra gallery: abbiamo selezionato 30 modelli di scarpe eleganti... assolutamente prive di tacco!

Comode e preziosissime ballerine

Alzi la mano chi non ne ha mai posseduto un paio nella propria scarpiera! Nessuna vero?
Le ballerine rappresentano le calzature femminili e pratiche per eccellenza, versatili e idonee ad ogni occasione. E perché no, anche per il tuo matrimonio!
Per molte future spose questa soluzione è vista solo come un’alternativa alle scarpe che indosseranno durante la cerimonia, dal tacco a spillo e decisamente poco comode, per potersi muovere con più disinvoltura nel pieno del loro ricevimento.
Ma non ritieni anche tu che sarebbe davvero un peccato sacrificare queste preziosissime ballerine come scelta di scorta e non come principale componente del tuo outfit nuziale? Molti brand di alta moda la pensano proprio così. È per questo, infatti, che nelle loro creazioni hanno puntato tutto su dettagli raffinatissimi e sofisticati, come applicazioni di diamanti, fiocchi in chiffon e decorazioni in pizzo, senza distogliere però la loro attenzione dall’obiettivo principale: la comodità.
La ricerca però non si ferma solo a ornamenti preziosi e luccicanti, ma prende in considerazione anche la forma della scarpa in sé. Si parte da quelle arrotondate per un’immagine classica per poi arrivare a quelle con la punta più pronunciata, indiscutibilmente chic e sfarzose.

Kitten heels, una scelta di tendenza

Non esiste una vera e propria traduzione di kitten heels nella lingua italiana, c’è chi li definisce come “tacchi gattina” o “tacchetti a spillo” ma su una cosa sono tutti d’accordo: sono l’oggetto dei desideri delle più stilose fashion victim.
La forma è quella di un classico tacco a stiletto ma è l’altezza che fa la differenza: i kitten heels infatti generalmente variano dai 2,5 ai 3,5 centimetri senza mai raggiungere i 5 centimetri e rientrare così nella categoria “tacchi bassi”.
Le scarpe eleganti da donna con questo particolare tacchetto devono la loro fama all’iconica Audrey Hepburn, che li introdusse durante gli anni Cinquanta, ma ora più che mai stanno tornando alla ribalta.
In versione bridal poi acquistano un valore ancora più aggraziato e di classe. In satin bianco o in pizzo, queste calzature sono l’ideale per la futura sposa che desidera sentirsi elegantissima nel suo gran giorno, arricchendo il suo look con un dettaglio esclusivo e mai banale.
Ma non solo, grazie alla loro forma così riconoscibile sono perfetti se abbinati a un abito da sposa vintage dalla gonna a ruota in un matrimonio dai rimandi retrò in stile "fifties".

Sandali freschi e raffinati

Nozze estive o in riva al mare? Nulla di meglio allora se non completare il tuo outfit con un bel paio di sandali da sposa!
Di calzature estive per i matrimoni se ne vedono davvero di tantissime e tra le tante proposte in commercio non mancano di certo sandaletti freschi e alla moda, rigorosamente bassi. Questa scelta è senza dubbio la favorita per tutte le cerimonie nuziali che si svolgono su una spiaggia, grazie alla praticità della calzatura.
Il loro utilizzo però non si ferma solo ai matrimoni estivi e in ambienti marittimi: tanti marchi del settore luxury hanno deciso di presentarli anche in versione urban, attribuendo una connotazione più cittadina e versatile.
Alcuni modelli presentano un tacco squadrato e bassissimo, che mai arriva a un altezza di 2 cm, ma ciò che immediatamente cattura lo sguardo sono le decorazioni: veri e propri capolavori di perline, strass e piccoli diamanti adornano i sandali gioiello in un insieme di luci e scintillii che difficilmente passerà inosservato.

Sneakers, why not?

Un must per la futura sposa alternativa che non ha paura di osare, ma al contrario vuole stupire con un look insolito: le sneakers, quelle che per definizione sono le scarpe anti-eleganza, potrebbero essere la soluzione perfetta per il giorno del "fatidico sì".

Delle semplici scarpe da ginnastica sono state stravolte e rivisitate per adattarsi allo stile di bridal e tutto ciò che rimane della loro natura è solo la forma, confortevole e indubbiamente funzionale. E per tutto il resto quindi?
Via libera a un’esplosione di pizzi, ricami, nastri in organza e rifiniture pregiate, rigorosamente total white: anche la sposa più sportiva o dall’animo rockettaro potrà sentirsi come una vera principessa nel suo gran giorno pur rimanendo fedele al proprio stile!

Se sei giunta al termine della lettura di questo articolo di certo non potrai più affermare che le scarpe dal tacco basso siano poco eleganti. Tra proposte moderne e grandi classici troverai sicuramente anche il paio da abbinare al tuo fantastico abito da sposa, non ti resta che continuare a sfogliare il nostro catalogo nuziale!