Matrimonio

Scaletta cerimonia religiosa: i 10 passi importanti da seguire

Con questo articolo entrerete ufficialmente nel loop “solo a leggerlo ho gli occhi che mi luccicano”. Siete pronti a scoprire quali sono i momenti più importanti della cerimonia religiosa? Vediamoli insieme passo dopo passo.

Photografica Mangili

Prima di elencarvi i momenti salienti dedicati alla celebrazione del rito religioso, vi lanciamo qualche suggerimento: nelle partecipazioni matrimonio non dimenticate di inserire l’orario della funzione religiosa, anticipandolo di 30 minuti in modo che gli ospiti possano precedere il vostro arrivo e sistemarsi comodamente sui banchi; cercate di stampare i libretti per la messa, personalizzandoli con delle frasi che vi rappresentano: oltre a essere un valido aiuto per seguire la cerimonia, saranno anche un dolce ricordo conservato nel tempo; se prevedete il coinvolgimento di amici e parenti, avvertiteli per tempo, in modo che possano fare delle prove di lettura, scongiurando piccoli momenti imbarazzanti, vista l’emozione e l’ingombro degli abiti da cerimonia. E ora, veniamo allo svolgimento del rito e dei suoi momenti salienti, ecco i 10 passi della scaletta cerimonia religiosa.

Scaletta cerimonia religiosa: cosa vi aspetta

sposi durante cerimonia in chiesa

1. Il rito d’ingresso sposi

Il primo passo della scaletta cerimonia religiosa. È un momento bellissimo, carico di entusiasmo e commozione durante il quale percorrerete la solenne navata al braccio di vostro padre o di chi avete scelto. Vi sfidiamo a trattenere le lacrime! Oltre al comune rito d’ingresso, esistono anche altri modi per entrare nella Casa del Padre, coinvolgendo tutti i genitori in un corteo solenne oppure percorrendo da soli, fianco a fianco il cammino verso l’altare.

ingresso sposa in chiesa con il padre

2. Il rito del Battesimo e il rinnovo delle promesse

Questo è il momento di grande fusione tra i due sacramenti: voi sposi rinnoverete le promesse di fede, rivivendo i passaggi principali del Rito del Battesimo.

3. Liturgia della Parola

Una fase dedicata alla lettura dei passi selezionati da voi. Potete affidare la lettura ai testimoni, ai parenti o ai familiari in modo da coinvolgerli direttamente nel rito del matrimonio. Successivamente sarà il parroco a leggere il vostro brano del Vangelo.

4. Omelia

Il momento di riflessione dopo le letture sarà tanto carico di suggestione quanto più avrete un legame forte col parroco, perché magari vi conosce sin da bambini, perché ha seguito la vostra storia o semplicemente perché avrete stretto con lui una grande empatia durante il corso prematrimoniale tanto da citare aneddoti e frasi d'amore che rispecchiano la vostra coppia.

sposi e parroco durante cerimonia religiosa

5. Liturgia del matrimonio

Siamo giunti dunque al momento clou della scaletta cerimonia religiosa con i riti specifici del matrimonio. Ora toccherà guardarvi negli occhi e trattenere il più possibile la commozione, almeno per i minuti necessari a pronunciare le promesse di matrimonio racchiuse nella manifestazione e nell'accoglimento del consenso.

6. Benedizione e scambio delle fedi

A questo punto, la vostra damigella o il piccolo paggetto arriveranno all'altare consegnandovi il cuscino delle fedi nuziali che il sacerdote provvederà a benedire e a porgervi affinché possiate scambiarvele a vicenda.

sposi che si scambiano le fedi nuziali

7. Lettura delle preghiere e processione offertoriale

Questi sono due momenti della scaletta cerimonia religiosa che possono prevedere la partecipazione del gruppo di amici. Potete pensare di arricchire la processione offertoriale oltre che con gli elementi essenziali per la mensa eucaristica, anche con dei cesti contenenti dei doni di prima necessità da devolvere a un’associazione parrocchiale caritatevole, come offerta simbolo della vostra famiglia appena nata.

Per quanto riguarda le preghiere dei fedeli, potete lasciare carta bianca a chi si occuperà della lettura, ispirando i loro cuori con invocazioni e parole dedicate a voi sposi. A questo punto, il sacerdote invocherà l’intercessione dei Santi a protezione della nuova famiglia.

sposi che pregano durante scaletta cerimonia religiosa

8. Liturgia Eucaristica

Ora inizia la preparazione al momento dell’Eucarestia con i riti di Comunione. I primi ad approcciarsi al sacramento dell’Eucarestia sono gli sposi seguiti dai testimoni, dai genitori e dal resto dei fedeli. È importante vivere appieno questo momento invogliando gli ospiti più stretti a compiere il rito di Riconciliazione, anche in occasione delle prove della cerimonia nuziale.

9. Benedizione degli sposi e benedizione finale

In questa fase solenne, il parroco invita gli sposi a inginocchiarsi e, poggiando le mani sul loro capo, procederà alla benedizione nuziale. Se avete pensato di colorare la suola delle vostre scarpe con una scritta divertente, questo è il momento perfetto per farlo notare!

La parte religiosa della celebrazione si conclude con la benedizione finale rivolta a tutta la platea dei fedeli. A questo punto gli ospiti sono liberi di uscire e attendere gli sposi fuori per gli auguri oppure restare in chiesa dove, in un angolo dedicato, si procederà con la firma degli atti e dei registri.

sposi che si baciano alla fine della cerimonia religiosa

10. Parte civile: lettura dei codici, apposizione delle firme e uscita solenne

Inizia ora l'ultimo punto della scaletta cerimonia religiosa dedicato al lato puramente civile che consta nella lettura da parte del sacerdote di tutti o dei principali articoli del Codice Civile, alla presenza di sposi e testimoni di nozze, con la successiva apposizione delle firme sul registro ufficiale. Seguiranno quindi gli scatti in chiesa, prima di incamminarsi per l’uscita solenne, quella che farete mano della mano, da marito e moglie, in attesa del lancio di riso e petali.

sposi che escono dalla chiesa durante lancio del riso

La cerimonia religiosa è un momento estremamente carico di emozione, adrenalina e sentimento; tutta la scaletta cerimonia religiosa vedrà il coinvolgimento all'unisono del vostro cuore, della vostra anima, dei vostri sguardi, delle vostre parole, il tutto scandito da gesti e rituali irripetibili nella loro carica evocativa. Al termine della celebrazione, tra gli auguri, il lancio del riso e i primi scatti fotografici, non dimenticatevi del bouquet! Piuttosto incaricate qualcuno che possa supervisionare questi piccoli dettagli come anche la penna utilizzata per le firme, soprattutto se dovrete riutilizzarla per le dediche del guestbook in sala.

Altri articoli che potrebbero interessarti