Alessandro Colle

Sapete che in un rito nuziale, al di là del vostro abito da sposa, ci possono essere svariate cose da personalizzare? Una di queste sono proprio i voti matrimoniali che vi scambierete sull'altare. In questo articolo vediamo le formule da utilizzare: da quelle più tradizionali a quelle più originali che potranno essere inserite addirittura all'interno delle partecipazioni di matrimonio come piccole citazioni. Se invece preferite scriverle di vostro pugno beh, occhio al trucco sposa perché l’emozione sarà alle stelle.

Le formule della tradizione

Le promesse pronunciate in chiesa come tradizione comanda, possono essere espresse secondo queste due formule:

  • Sposo/a: Io (vostro nome) accolgo te (nome del partner) come mio/a sposo/a, prometto di esserti fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di amarti e onorarti tutti i giorni della mia vita.
  • Sacerdote: (nome sposo/a) Vuoi accogliere (nome sposo/a) come tua sposa, promettendo di essergli/le fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di amarlo/a e onorarlo/a tutti i giorni della sua vita? Sposo/a: Sì, lo voglio.
  • Sposo/a: (nome sposo/a), vuoi unire la tua vita alla mia, nel Signore che ci ha creati e redenti? Partner: Sì, con la grazia di Dio, lo voglio.

Matteo Fotografia

Le formule personalizzate: Perché? Come? Quando?

Avete mai pensato di personalizzare le frasi per promessa di matrimonio? Potete raccontare il vostro percorso d’amore, guardarvi negli occhi e giurarvi amore eterno con le parole che soltanto voi avete deciso di mettere nero su bianco. Innanzitutto vi aiutiamo a capire se e come è possibile farlo nei vari riti nuziali:

Per la cerimonia religiosa

Al di là dei voti tradizionali, potete chiedere al parroco il benestare su qualche formula personalizzata. In alternativa, per non peccare di anticonformismo, potete ritagliarvi un momento a fine cerimonia per questi romantici discorsi.

Nicole Bicego Photography

Per la cerimonia civile

Il rito civile vi lascia più libertà di scelta. Anche in questo caso potreste chiedere all'officiante un momento in cui leggere dei brani o scambiarvi le promesse. Considerate che oggi il rito civile è intriso di passaggi, letture e riti come quello della sabbia o della luce, che enfatizzano la vostra unione rendendo tutto molto suggestivo e romantico.

Per la cerimonia simbolica

In caso di consenso negato dal parroco o se è un vostro esplicito desiderio, potreste creare nell'arco della giornata o nei giorni a venire, un momento tutto vostro e ricco di poesia. Il bello della cerimonia simbolica è che potete scambiarvi frasi d’amore senza limiti di tempo e location (in spiaggia o sul prato) proprio come lo immaginate nei vostri sogni.

Francesca Zinchiri

Piccoli consigli per scrivere in modo impeccabile:

  • la “forma” è importante ma mai come in questo caso conta di più la sostanza quindi aprite il cuore;
  • scegliete termini semplici, non servono grossi paroloni per dichiararvi amore eterno;
  • siate brevi, diretti e romantici, senza essere eccessivamente stucchevoli;
  • provate a rileggerlo guardandovi allo specchio o davanti ad un amico, vi aiuterà a rompere il ghiaccio e a fare in modo che le parole vi siano più famigliari;
  • trascrivetelo su un bigliettino da tenere a portata di mano così da conservarlo insieme alla vostra bomboniera matrimonio originale.

Le formule innovative

Per discostarvi dalla tradizione ma senza adoperare più di tanto la fantasia, specie se non riuscite a scrivere un discorso di vostro pugno, potreste attingere da citazioni, canzoni, film, trattati o poesie sull'amore, da dedicarvele anche come frasi per anniversario di matrimonio. Ecco qualche esempio:

  • Oggi, (nome dello sposo/a), mi consegno a te, e unisco la mia vita alla tua. Sarò la tua bussola, la spalla su cui appoggiarti ogni qualvolta ne avrai bisogno. Da oggi cammineremo per sempre insieme verso il nostro futuro. Ti amo.
  • (Nome dello sposo/a), in questo giorno così speciale per noi prendo te come marito, con i nostri amici e la nostra famiglia come testimoni, ti prometto di passare il resto della mia vita amandoti e appoggiandoti incondizionatamente. Ti amo e sei il compagno che ho cercato per anni. Da oggi sarò per sempre con te.

Ricordatevi: questa è solo una delle tante occasioni che avrete per mettere nero su bianco delle frasi per matrimonio tutte vostre. Potrete infatti estrapolare una piccola citazione, un versetto o semplicemente una parola che avrete inserito all'interno dei voti nuziali, facendola diventare il simbolo della vostra unione: trasformandola ad esempio nel tag di ringraziamento della bomboniera matrimonio o addirittura nel cake topper della vostra torta nuziale.