Alessandro Massara
Alessandro Massara

Ora ne siete certe: avete trovato l’amore della vostra vita e siete finalmente pronte per convolare a nozze. Ma non tutte le storie d’amore sono destinate a durare, e così, mentre vi organizzate per la consegna delle vostre partecipazioni di matrimonio, ecco che riaffiora alla mente anche la figura di un ex-fidanzato, colui che vi ha fatto battere il cuore nella vostra precedente relazione. A questo punto si presenta un dubbio più che discutibile: segnare anche il suo nome sulla lista degli inviti di matrimonio o fare completamente a meno della sua presenza? Secondo il galateo la partecipazione di una “vecchia fiamma” alle proprie nozze è considerata una di quelle situazioni da evitare a tutti i costi, tuttavia esistono circostanze nelle quali è concessa. E voi da che parte state?

Se c’è un buon rapporto di amicizia

Sì è vero, vi siete lasciati, e quindi? La vostra storia è ormai acqua passata e i rapporti sono rimasti civili e amichevoli. Un fidanzamento può concludersi anche in modo pacifico, semplicemente perché viene a meno il sentimento o perché si decide di intraprendere strade differenti, non necessariamente dopo un furioso litigio! Allora perché negarvi la compagnia di un buon amico proprio in quello che sarà il più bel giorno della vostra vita?

Fabrizio Russo
Fabrizio Russo

Tutto sommato ne avete passate tante insieme e, tra gioie e dolori, vi farebbe davvero piacere che ci fosse anche lui a condividere con voi un momento di gioia come quello del vostro matrimonio.
Se questa è la situazione che si presenta tra voi e il vostro ex, non ponetevi problemi di bon ton: sarà un atto di cortesia quello di invitarlo alle vostre nozze e se i rapporti tra di voi sono davvero sereni sarà ben contento di tirar fuori dall’armadio il suo abito da cerimonia da uomo e prender parte ai vostri festeggiamenti!

Prima però assicuratevi che anche il vostro lui sia d’accordo: una scelta di questo tipo va sempre meditata in coppia, così potrete essere certe che nessuno rimanga ferito nei sentimenti ed eviterete inutili litigi dovuti a invidie e gelosia.

Nel caso di una drastica rottura

La vostra storia è finita in maniera piuttosto burrascosa, portando con sé rancori e anche qualche sofferenza, ma alla fine siete riuscite a metterci una pietra sopra e avete trovato quella persona che vi ha fatto ricredere nell’amore, tanto da condurvi all’altare.

In questo caso non ci sono scuse, fate ricorso al volere del galateo e non sentitevi in colpa se tra gli invitati alle vostre nozze non sarà presente anche il vostro ex: la vostra storia si è conclusa in malo modo e ora voi avete voltato pagina, quindi non esiste ragione per renderlo partecipe di questo nuovo capitolo della vostra vita.

PHplus
PHplus

Se era stato lui a lasciarvi di sicuro non verrebbe visto di buon occhio da tutti i vostri parenti e (ancora peggio!) dalle vostre amiche, perciò la sua presenza risulterebbe davvero scomoda creando situazioni di imbarazzo. A maggior ragione però se siete state voi a voler rompere il fidanzamento! Il vostro ex-fidanzato potrebbe ancora nutrire qualche sentimento di gelosia nei vostri confronti e di sicuro non gradirebbe vedervi pronunciare frasi d’amore mentre guardate negli occhi un’altra persona.

E se la “ex” in questione fosse quella del vostro lui?

Forse non ci avevate nemmeno pensato ma se invece fosse proprio il vostro futuro marito a volere rendere partecipe al vostro matrimonio la sua ex-fidanzata?

Prima di far scattare una brusca scenata di gelosia fermatevi un attimo e mettetevi nei suoi panni: sono stati insieme tanto tempo e, come potrebbe essere accaduto anche a voi, ora hanno mantenuto un piacevole legame di amicizia. E allora perché negargli di condividere un passo così importante della sua vita con un affetto caro? Alla fine lui ora ha scelto di scrivere il suo “per sempre” insieme a voi e così facendo vi impegnerete a passare il resto della vostra vita insieme e non sarà di certo la presenza di una ex a rovinare questo magico momento.

Silvia Grazioli
Silvia Grazioli

Prima del tanto atteso gran giorno però, chiedete al vostro lui di presentarvi questo suo amore passato, organizzando magari un’uscita tra amici: avrete modo di conoscerla e di certo sarete più tranquille quando la vedrete seduta tra i vostri invitati.

Se alla fine avete deciso di coinvolgere nella vostra celebrazione nuziale anche l’ex-fidanzato ma è proprio lui che ha declinato l’invito, non rimaneteci troppo male: probabilmente non era pronto a vedervi camminare verso l’altare indossando un candido abito da sposa bianco e ha preferito così evitare un contesto che lo avrebbe di certo messo a disagio.