Contrasti Fotostudio
Contrasti Fotostudio

Fissare le frasi per matrimonio su una piccola dispensa colorata, non sarà utile solo al parroco per avere sott'occhio la scaletta della vostra cerimonia, ma sarà una gesto carino apprezzato dagli ospiti per seguire attentamente tutti i momenti della funzione religiosa. Ma come si realizza un libretto messa? In questo articolo trovate la guida definitiva per lanciarvi in questa iniziativa, a partire dalla prima regola base: allinearvi sempre con le partecipazioni di matrimonio.

La formattazione del testo

Un buon lavoro inizia con la giusta impostazione del file di stampa. Per prima cosa dovete decidere il formato da dare al vostro libretto, solitamente si preferisce la dimensione A5 ma se volete dar vita a un progetto stravagante, potete chiedere aiuto alla tipografia che vi avrà stampato gli inviti di matrimonio.

Spazio 16 Wedding
Spazio 16 Wedding

Il libretto messa è un supporto valido per la lettura quindi tenete a mente le regole di formattazione del testo ovvero:

  • scegliete un carattere lineare e pulito per le parti testuali, riservando font calligrafici ed estrosi alla copertina o ai titoletti delle pagine;
  • restate sui 11 – 12 punti per la dimensione del carattere. Ricordatevi che i vostri invitati saranno in abito elegante da cerimonia e molto probabilmente non avranno a disposizione degli occhiali da lettura, quindi evitate caratteri estremamente piccoli;
  • distribuite il testo in modo intelligente, con i giusti margini e le dovute spaziature tra i vari paragrafi per rendere la lettura fluida e piacevole;
  • formattate il testo con il grassetto, per enfatizzare alcune parole, e il corsivo, ad esempio per le frasi da ripetere in coro;
  • se non volete cimentarvi in un progetto personalizzato, potete scaricare i modelli di libretti messa presenti in rete a cui aggiungere semplicemente i vostri nomi, le letture e le formule del rito nuziale che avete scelto in accordo col parroco.

La copertina e l’uso delle immagini

Anche se state dando vita a un progetto essenzialmente testuale, non dimenticatevi che l’uso delle immagini può rendere tutto più armonico e piacevole. Evitate l’uso di immagini nella parte interna del libretto, specie se hanno colori sgargianti o se stamperete i libretti in bianco e nero; fate piuttosto ricorso a delle icone vezzose e pulite per staccare o introdurre le diverse parti della liturgia.

CLAmore
CLAmore

Il lavoro più importante che può essere fatto a livello grafico è proprio sulla copertina. La soluzione ottimale è quella di allinearvi all'impostazione grafica degli inviti: se avete progettato una partecipazione matrimonio originale, con dei font particolari, con un pattern disegnato per voi, con il simbolo delle vostre nozze o con le vostre caricature, potete riportare il tutto sulla copertina. Se volete mantenere uno stile minimal in copertina, sono sufficienti le vostre iniziali e la data delle nozze.

La scelta della carta

Anche l’uso di una specifica carta rientra tra le scelte da compiere con particolare attenzione all'estetica e alla rifinitura grafica. La strategia che potete utilizzare per risparmiare è quella di:

  • scegliere una carta semplice per la parte interna del libretto dal peso di 90 – 100 gr/m e riservare alla copertina, una carta pregiata e corposa da 300 gr/m;
  • stampare le pagine interne in bianco e nero, specie se non avete utilizzato immagini particolari, e impostare una stampa a colori per la copertina e quindi per il retro del libretto.

Claudia Calà Photography
Claudia Calà Photography

L’utilizzo degli accessori

Se avete confezionato delle partecipazioni matrimonio fai da te, non vi sarà difficile reperire il materiale utile ad abbellire i libretti con accessori che ricordano gli inviti

  • per nozze country, i materiali ideali sono la iuta e la raffia per confezionare dei dolci fiocchi da applicare in copertina;
  • per nozze dall'animo shabby sono perfetti dei fiocchi o degli scampoli in pizzo;
  • per nozze semplici e moderne è sufficiente un filo di spago da utilizzare per la chiusura dei libretti;
  • per nozze invernali potete divertirvi con il patchwork in velluto;
  • per nozze primaverili potete divertirvi incollando in copertina foglie e petali di fiori.

Ricordatevi che i libretti per la messa di matrimonio possono essere inseriti all'interno delle welcome bag, ovvero le buste o i sacchettini ricolmi di tante carinerie riservate agli ospiti, in aggiunta alla tradizionale bomboniera di matrimonio distribuita a fine festa. Anche in questo caso dovete stabilire a priori il numero di welcome bag da realizzare, per cui dovrete decidere se optare per un numero forfettario o esatto, quindi per tutti gli inviati.