Studio Cardei

Esistono questioni che vanno ben oltre le tradizioni e la scelta romantica dell’abito da sposa; esistono argomenti dove la frivolezza delle scelte come quella delle bomboniere matrimonio si perde di fronte all’importanza di temi decisamente più autorevoli. Stiamo parlando dell’idea di sposarsi in chiesa anche qualora non siate battezzati. In questo articolo cercheremo di andare a fondo per capire la reale possibilità e quali sono le frasi matrimonio che potete liberamente pronunciare.

Procediamo per step: l’analisi del problema

Come tutti gli articoli legati al matrimonio religioso c’è una sottile linea di confine (anche per chi li scrive) tra l’essere moralisti e bacchettoni e l’essere moderni e anticonformisti. In realtà, non si tratta di voler sovvertire le regole a qualunque costo piuttosto di cercare davvero possibili soluzioni ad evidenti esigenze e necessità dei giovani sposi millennial; non stiamo parlando di tradizioni a cui rinunciare come quella (decisamente superata) di voler indossare un abito da sposa colorato ma della possibilità di compiere un passo importante, una scelta decisiva e vincolante.

Project.Undo

Partiamo quindi proprio dall’analisi del problema: esiste davvero un problema? Sono diverse le necessità che possono spingere gli sposi a valutare l’idea di celebrare un matrimonio in chiesa pur non essendo battezzati e questa ipotesi è decisamente più frequente quando la “problematica” riguarda uno solo dei futuri coniugi ovvero quando uno è battezzato e l’altro no.

L’importanza dei sacramenti per il rito cattolico

Sposarsi in chiesa è un atto d’amore. Scegliere di non sposarsi in chiesa è un atto d’amore. Volersi sposare in chiesa perché il proprio partner è fortemente credente è altrettanto un atto d’amore. Il rito cattolico è intriso di momenti simbolici altamente significativi ecco perché forse è riduttivo parlare di semplici pratiche burocratiche per adempiere tempestivamente a tutti i sacramenti richiesti, tra cui appunto il battesimo.

Ilaria Pedercini

Insomma, nel marasma degli impegni e degli occhi sognanti rivolti alla ricerca del proprio abito da sposa in pizzo, non sarà il caso di fermarsi al riflettere prima con sé stessi e poi con il proprio partner circa l’effettiva modalità con cui compiere questo rito? Sì, una sorta di esame di coscienza che passerà imprescindibilmente dal comprendere i momenti salienti della cerimonia e l’importanza di ciascuno dei sacramenti nel rito: il rinnovo delle promesse battesimali, l’eucarestia, la benedizione nuziale.

I casi e le possibili soluzioni

Veniamo quindi alle situazioni concrete: quali sono i casi in cui potreste trovarvi a pensare di proporre un rito religioso senza essere battezzati? Quali sono le frasi per promessa di matrimonio che dovrete pronunciare? Se entrambi non siete battezzati e non siete credenti è evidente che la proposta non ha alcun senso per cui se amate particolarmente le chiesette per lo stile di location, potreste pensare di rivolgere la vostra attenzione alle chiese sconsacrate, davvero caratteristiche. Se non siete battezzati ma volete sposarvi con rito religioso e avete tutte le intenzioni di procedere con il sacramento, rivolgetevi al parroco perché saprà venirvi incontro delineando per voi il migliore percorso di avvicinamento al battesimo.

FSgraphic

Se uno solo di voi è battezzato mentre l’altro è ateo, potreste richiedere il nulla osta per procedere al rito, purché il coniuge non credente rispetti la fede del proprio partner e i valori fondamentali del matrimonio cattolico (libertà, fede, indissolubilità e apertura alla fecondità). Se il vostro partner professa un’altra religione mentre voi siete cristiani battezzati, potete celebrare le nozze con rito misto pronunciando frasi d’amore bellissime per entrambe le religioni; teniamo a sottolineare che in questo caso le cose possono complicarsi qualora si tratti di matrimonio misto tra donna cattolica e uomo di religione islamica, esattamente per quanto attiene l’educazione dei figli e la poligamia ammessa dall’Islam.

I matrimoni celebrati secondo rito misto si stanno ormai diffondendo a dismisura; assistiamo sempre più a cerimonie dove usanze, folclore e religione si mescolano in un turbinio di emozioni ed abiti da cerimonia davvero caratteristici. Pensateci bene prima di spedire le partecipazioni matrimonio e, qualunque sia la vostra scelta, vi consigliamo di restare sempre coerenti con i vostri valori e le vostre idee, rispettando sempre il vostro partner, i suoi valori e le sue idee.