Silvia Cleri Photography

Appena metterete in pratica questi consigli è molto probabile che vi balzi in mente l’idea migliore per i nomi dei tavoli, per i segnaposto di matrimonio e per il tableau de mariage: magari si rivelerà ideale anche come tema per l’intero ricevimento e quindi anche per partecipazioni di matrimonio e addobbi. Via via, i nomi dei tavoli e il loro tema vi guideranno nella scelta di band, delle bomboniere di matrimonio originali e di tutta l’organizzazione delle nozze.

1. Brainstorming

Carta e penna, voi due faccia a faccia, un elenco di cose che amate o che vi rappresentano. Ad esempio: il proprio lavoro, i viaggi, il calcio, la lettura, la cucina, il tennis, il cucito. Qualunque siano le vostre grandi passioni, sarebbe bellissimo venissero utilizzate proprio per dare un nome ai tavoli e per comporre il tableau. Prendete nota di tutto ciò che vi viene in mente.

Photografica Mangili

2. Solo il meglio

Con il brainstorming ora avete troppe idee confuse? Scremate i risultati, togliendo dall’elenco ciò che non vi rappresenta davvero. Vi piace fare vacanze e fotografare. Però andate in vacanza una volta l’anno, fotografate solo in ferie; mentre tutto l’anno non fate altro che comprare scarpe eleganti e postarle sui social, col relativo outfit? I vostri amici vi prendono anche in giro per questo? Perfetto! La vostra passione più coinvolgente, divertente e caratterizzante è probabilmente quella delle scarpe. Sarà un bel tema per i tavoli.

3. Verificare con esempi pratici 

Ora che avete deciso quale tema fa per voi, iniziate a fare mente locale sulle decorazioni, gli addobbi e sul tema del matrimonio, in generale. Prendete appunti sulle idee pratiche che riguardano i centrotavola, il tavolo del guestbook, gli inviti del matrimonio, tenendo conto che tutto questo può essere legato dal fil rouge del tema dei tavoli che avete scelto, che può divenire così il tema ricorrente di tutte le nozze. Se sentite di aver trovato la combinazione di tutti i fattori, è fatta!

Foto Italo

4. E se siete fermi al punto 1?

Se siete di fronte ad una pagina bianca e non trovate proprio nessuna idea che vi convinca, non temete! È abbastanza frequente avere un momento di smarrimento di fronte a queste scelte. La risposta è proprio dietro l’angolo. Per sbloccarvi da questa situazione solo momentanea, ecco qualche trucchetto.

  • Il web. Prendete spunto da forum e articoli con idee per i nomi dei tavoli, per tableau de mariage e segnaposto di matrimonio originali. Annotate tante idee e valutatele a mente fredda, in un secondo momento. Non dimenticate Instagram e Pinterest: fate le dovute ricerche e troverete anche lì un sacco di suggerimenti.
  • Gli amici e le amiche. Non sapete bene quali sono le vostre caratteristiche? Non vi viene in mente niente che cosa rappresenti davvero la sposa e lo sposo? Basta chiedere agli amici. In pochi secondi avrete le idee più chiare e sarete inondati di spunti fantastici.

FotograFFiamo di Quintini Giuseppe

  • Partire dal dettaglio. Curiosare tra le idee per bomboniere di matrimonio o dei centrotavola può aiutarti a farti venire l’intuizione perfetta anche per tutti i nomi dei tavoli. Quindi non dimenticate di informarvi sui segnaposto, sulle partecipazioni e sulle idee più originali che il web mette a disposizione: potrebbero accendere la scintilla! Magari un segnaposto a forma di bottiglia, dove potete inserire un piccolo messaggio, può ricordarvi il tema del mare e accendere in voi l’entusiasmo.

Può darsi che di fronte alla scelta vi sembri di non avere proprio le idee chiare: probabilmente è un black out momentaneo. Per fortuna, una volta trovati i nomi dei tavoli sarà davvero molto semplice scegliere tra le tante bomboniere di matrimonio. Il tema vi condurrà a scegliere quello che fa davvero per voi e così, in un battibaleno, proseguirete con la scelta di centrotavola, decorazioni e riuscirete a districarvi tra le idee per i segnaposto di matrimonio. E voi? Che tema avete scelto?