Fotograficart

Il vino è una vera e propria arte, sono sempre più in crescita infatti le persone che al giorno d’oggi si avvicinano a questo mondo per imparare ad ascoltare e a percepire le note del vino.
Se il giorno delle nozze è sempre più vicino, avete già mandato a tutti le partecipazioni di matrimonio e avete un’irrefrenabile wine passion, siete nell’articolo giusto.
Oggi vi parleremo di come organizzare un matrimonio a tema vino, creando uno splendido fil rouge in ogni piccolo dettaglio nuziale, dalle più semplici decorazioni per il banchetto a delle bomboniere di matrimonio fuori dal comune.

Sapevate che dal vino potete trarre davvero mille spunti? Dal portafedi per la cerimonia che consacrerà il fatidico sì a delle bomboniere di matrimonio originali, il vino sarà il comune denominatore del giorno più bello della vostra vita. Da cosa partiremo?

Alessandra Finelli

Gli accessori necessari

Se si desidera fare del vino il tema di un ricevimento nuziale è importante pensare a tutti gli strumenti necessari per una degustazione ad hoc.
In primis, ognuno dovrà essere munito di un set di calici professionali di varia grandezza che permettano di assaporare nel modo corretto varie tipologie di vino e di sentirne ogni profumo; in secundis, dei decanter per una corretta ossigenazione e un kit di aromi che favorisca l'associazione a fragranze e sapori.

Marco Lattanzi Photography

Un corner degustazione con sommelier

Nell'allestimento della location delle vostre nozze non dovrà assolutamente mancare un corner con un equipe di sommelier che guidi i vostri ospiti nella scelta dall'aperitivo al termine del banchetto, partendo quindi da un'attenta selezione di prosecchi, vini e poi di passiti da accompagnare ai dessert che seguiranno il taglio della wedding cake.

VDA Studio Wedding Artists

Se le nozze si terranno in estate e il ricevimento si svolgerà in una sfavillante cornice verde, il corner potrà essere decorato in stile country chic con bottiglie decorate con juta, grappoli d'uva e foglie di vite. In caso di nozze invernali invece, nessun problema, basterà destinare un’area ben precisa della location al vostro wine corner. Ogni vino offerto dovrà essere rigorosamente munito di descrizione, provenienza, caratteristiche e, se proprio volete essere pignoli, anche qualche frase romantica a tema con il vostro matrimonio.

Dream Chef

E cosa berremo a tavola?

Dopo aver degustato del buon prosecco di benvenuto e una selezione di vini insieme ai vari antipasti, i vostri invitati prenderanno finalmente posto nella sala in cui avrà luogo il banchetto nuziale. Per questa parte della cerimonia sarà indispensabile pianificare in anticipo la scelta dei vini in base alle pietanze che verranno servite. Con l’aiuto del catering che si occuperà della preparazione dei cibi e dei sommelier potrete scegliere quelli più adeguati in base al tipo di cottura e all'abbinamento dei sapori.

Fabio Bellinzoni Fotografo

Dettagli speciali per il banchetto

Sceglierete dei vini di una regione italiana o di un paese straniero? Prendete spunto dalla collocazione geografica per le decorazioni! Potete cercare di fare una riproduzione in miniatura della zona in questione collocando dei dettagli tipici e rappresentativi dell’area da voi scelta.

PHplus

Gli spazi esterni della location possono invece essere decorati con delle graziose bottiglie, magari con delle lucine all’interno in funzione di lampada in stile shabby chic; le bottiglie hanno svariate funzionalità, possono essere utilizzate anche per il tableau de mariage con l'apposita disposizione degli invitati.

Un’altra idea interessante per il tableau è la disposizione delle escort card su una parete o un’albero con la catalogazione dei vini principali della zona scelta e i nomi degli ospiti, oppure, su una fantasiosa parete fatta di tappi di sughero.

Blue Frame

A coloro che vorranno mettere a tavola dei simpatici gadget consigliamo dei segnaposto di matrimonio originali e sicuramente molto economici, dei graziosi tappi di sughero adornabili con nastrini, merletti e delle etichette adesive che riportino il nome di ogni singolo invitato con una dedica o una frase d’amore. Un'idea creativa e versatile che si adatta molto bene anche ad un centrotavola!

ISO100

Avete già pensato alla wedding cake? Dovete sapere che il fil rouge delle vostre nozze dovrà inglobare anche la torta nuziale, per questo sarà necessario prediligere un tipo di torta che possa prestarsi a un tipo di decorazione naturale, con foglie di vite, grappoli d'uva, nastri di seta color vinaccia e qualche sfumatura prodotta con sciroppi rossi rigorosamente al vino rosso. Per questo tipo di decorazione vi consigliamo quindi una naked cake, una torta con sfondo bianco alla panna oppure una drip cake.

Alessandro Massara

Cosa faremo portare a casa ai nostri commensali al termine del ricevimento? Un matrimonio a tema vino non può che concludersi con delle idee per bomboniere di matrimonio inerenti, pertanto è possibile optare per delle bottiglie di vino, magari quello scelto per il ricevimento o uno tipico dell’enogastronomia locale; un ricercato apribottiglia o un kit da sommelier. Quale di queste vi piace di più?

Magical Moment

Scegliendo il mondo del vino come tema per il giorno delle vostre nozze potrete dare libero sfogo alla creatività in svariati modi, conferendo uno spirito diverso persino a dei semplici inviti di matrimonio e all’allestimento della location e del banchetto. E voi avete già pensato al vostro tema preferito?