Russotto Photography
Russotto Photography

Con l’anello di fidanzamento al dito siete ora intenti a fissare il calendario alla ricerca di ispirazioni: quando sarà il momento migliore per scambiarvi le vostre frasi di matrimonio? Magari avete già ipotizzato un determinato periodo dell’anno o avete un giorno favorito, in ogni caso prima di segnare la data in modo indelebile sulle vostre partecipazioni di matrimonio non perdetevi la lettura del nostro articolo. Di seguito vi elencheremo i passaggi necessari che vi aiuteranno a trovare il giorno migliore per il vostro “sì, lo voglio”!

Siate realistici

La proposta di matrimonio si è fatta tanto attendere ma finalmente è arrivata e ora siete impazienti di convolare a nozze! Calma un attimo, avete idea dei tempi necessari per la pianificazione di un ricevimento a regola d’arte? Se desiderate che il giorno delle vostre nozze sia indimenticabile non potrete di certo pensare di sbrigarvela in sole poche settimane. Considerate che solo per trovare la location ideale, ingaggiare catering e fotografo vi occorreranno almeno 10 o 12 mesi. A questo punto dovrete pensare di giocare d’anticipo e cercare un’ipotetica data a un anno dalla proposta.

Vi sembra un tempo infinito? Tranquilli, nei prossimi mesi sarete talmente tanto concentrati sul trovare nuove idee per le bomboniere di matrimonio e rifinire ogni dettaglio organizzativo del vostro ricevimento che il gran giorno arriverà in un batter d’occhio!

Stefano Cassaro Photography
Stefano Cassaro Photography

Considerate le festività

Se siete quasi convinti di aver trovato la data ideale per scambiarvi le vostre frasi per la promessa di matrimonio attendete ancora un attimo prima di comunicarla a tutti i vostri cari e osservate attentamente il calendario: il giorno che avete ipotizzato coincide anche con quello di qualche festività? Magari per voi potrebbe non rappresentare un problema ma ricordate che il vostro ricevimento nuziale non potrà essere lo stesso senza la partecipazione di tutti i vostri invitati! Alcuni di loro potrebbero aver già programmato delle vacanze o dei week-end fuori città in concomitanza con le principali feste nazionali e nei periodi delle canoniche ferie: pensate a quanto si sentirebbero in imbarazzo a dover scegliere tra la loro vacanza e il vostro matrimonio.

Nonostante siate voi i protagonisti della giornata e la decisione conclusiva sarà nelle vostre mani, prima di definire la data chiedete ad amici e familiari se hanno già in programma qualcosa in quel determinato momento: il giorno delle vostre nozze sarà grandioso solo grazie alla partecipazione di tutti i vostri cari!

Informatevi sulle disponibilità

Da non sottovalutare inoltre la parte più burocratica dell’organizzazione di un matrimonio. Vi sposerete in chiesa o con rito civile? In entrambi i casi dovrete contattare diverse autorità, che sia il sacerdote della vostra parrocchia o un il comune, e chiedere loro se sarà possibile celebrare il vostro matrimonio nella data da voi valutata. Purtroppo dovrete tener in considerazione l’ipotesi di cambiarla o di dovervi adeguare a un determinato orario: alcuni periodi dell’anno sono maggiormente gettonati rispetto ad altri per le cerimonie nuziali e le richieste potrebbero essere davvero numerose.

Lo stesso discorso vale per la location del ricevimento, ma per evitare delusioni, organizzatevi in largo anticipo e informatevi subito sulle disponibilità. Non appena trovata una data idonea a tutte le vostre esigenze, non pensateci due volte e prenotate subito!

Michela Rapacciuolo Fotografa
Michela Rapacciuolo Fotografa

Stabilite un giorno speciale!

Sarà pur vero che per la scelta della data di un matrimonio gli aspetti da considerare sono così tanti che a volte i propri desideri possono venire a meno. Non scordate però che sarà il vostro gran giorno, il momento più bello e significativo della vostra vita che porterete per sempre nei vostri cuori. Perché dunque non scegliere una data che sia per voi speciale? Potrebbe corrispondere a quella del vostro fidanzamento o del giorno nel quale vi siete conosciuti, o anche solo a una giornata alla quale collegate un particolare ricordo. Non sarà necessario che tutti i vostri invitati siano a conoscenza del valore che si nasconde dietro quella data, l’importante è che sia significativa per voi due soltanto. Da lì avrà inizio la vostra nuova vita insieme.

Definite un tema

Il primo step indispensabile per l’organizzazione di un matrimonio come si deve è sicuramente quello di stabilire un tema o comunque uno stile distintivo che possa fare da fil rouge durante l’intera giornata. Di pari passo con la scelta del tema va anche quella della data! Potreste mai pensare di organizzare un ricevimento in spiaggia se il giorno delle vostre nozze è fissato per la stagione invernale?

Immaginate con quali atmosfere vorrete incorniciare le vostre frasi d’amore, e vi sarà molto più semplice individuare la data più opportuna. Se quello che desiderate è celebrare la vostra unione con una festa a tema country o vintage ad esempio, il giorno del matrimonio non potrà che essere durante la bella stagione. Le giornate di sole e i colori caldi della natura saranno la base perfetta sulla quale costruire il vostro gioioso ricevimento all’aperto!

Yes i do foto
Yes i do foto

Seguendo questa mini-guida step by step, la scelta della data per le vostre nozze vi apparirà subito chiara e immediata! Ora non vi resta che decidere se scriverla con la vostra bella calligrafia su delle partecipazioni di matrimonio fai da te o se affidarvi alle mani di un esperto. E successivamente? Consegnatele subito a tutti i vostri invitati, non vedranno l’ora!