Mademoiselle Amour
Mademoiselle Amour

Tra tutti i modelli di abiti da sposa che trovate oggi in commercio, oltre alla possibilità di farvi confezionare un abito su misura, avete mai pensato di scegliere un abito da sposa corto? Anche le più scettiche ammetteranno che questo capo di abbigliamento ha un certo fascino ma, se questo non vi bastasse, vi diamo altri 5 buoni motivi per adorarlo (e uno di questi ha a che vedere con i sandali da sposa).

1. Libere come l’aria

Con un vestito da sposa corto non avrete problemi a muovervi di qua e di là, non importa che vi spostiate sul prato umido o sul pavimento dove qualcuno ha appena rovesciato un bicchiere di vino; il vostro abito non toccherà terra e quindi non si sporcherà! Che dire poi della comodità di muovervi (cosa che con un abito da sposa a sirena, per esempio, ogni spostamento è un’impresa!): sarete libere di ballare e scatenarvi a ritmo di musica libere come l’aria.

Ellis Bridals
Ellis Bridals

2. Fresche anche d’estate

Un altro vantaggio dell’abito corto è che non vi farà patire il caldo tipico di certe giornate estive. Questi modelli, infatti, tendenzialmente non sono confezionati con tutti quegli strati di tessuto che servono a creare volume nella gonna dei classici abiti da sposa. Anche un avvolgente tubino bianco, inoltre, può risultare estremamente leggero se fatto del materiale giusto, oltre a essere estremamente sensuale ed elegante. Se lo sposo potesse barattare il suo abito da cerimonia da uomo con una soluzione di questo tipo, fidatevi… non ci penserebbe su due volte!

Jolies
Jolies

3. Stile unico

Forse non ci avete mai pensato, ma tra i modelli corti si annoverano la maggior parte degli abiti da sposa vintage. Pensate alla classe dello stile anni Cinquanta, alla finezza di una mise anni Sessanta, alla grinta della moda anni Settanta e all’eleganza di un tailleur anni Ottanta; sareste splendide con un abito che segue un certo look del passato, senza tralasciare ovviamente la coerenza con lo stile dell’intero matrimonio. Infine, anche nel caso in cui le vostre siano nozze tematiche, un abito corto potrebbe calzarvi a pennello!

Valentini
Valentini

4. Fuori le gambe!

Se il vostro punto di forza sono le gambe... tiratele fuori! Questo ovviamente non significa che dovrete peccare di eleganza o apparire volgari per nozze in chiesa, anzi. L’abito che sceglierete potrà essere lungo fino al ginocchio e, in caso di modelli più corti, dipenderà tutto da come vi cadono e dalla loro portabilità. Che dire poi della finezza di un paio di collant da indossare sotto un abito da sposa invernale che lascia libere le vostre belle gambe? Un vero tocco di classe.

Just For You By The Sposa Group Italia
Just For You By The Sposa Group Italia

5. Scarpe come gioielli

Infine, inutile ricordare che l’abito da sposa che lascia scoperte le gambe renderà visibili anche le splendide scarpe eleganti che portate ai piedi. L’effetto sarà ancora più “wow” se, sotto una gonna svolazzante, spunteranno dei brillanti sandali gioiello magari intonati ai vostri orecchini pendenti, perché no?

Blumarine
Blumarine

Cosa ne pensate di queste 5 ragioni? Vi diamo un ultimo consiglio: quando sarete nella boutique per la prova dell’abito, non limitatevi ad ammirare la vostra immagine allo specchio, immaginando quale acconciatura da sposa s’addice meglio al modello che portate. Oltre a questo, cercate di camminare il più possibile con indosso quello splendido abito da sposa in pizzo che avete scelto e magari ne potete provare anche uno corto, giusto per curiosità.