Matteo Innocenti Photography
Matteo Innocenti Photography

Oltre a dover svolgere alcuni compiti pratici, il testimone di nozze deve avere una serie di attenzioni nei confronti degli sposi sia nella fase preparatoria del matrimonio sia nel corso della cerimonia e del ricevimento. Se siete stati designati testimoni, infatti, significa che siete le persone di cui i vostri amici prossimi a sposarsi si fidano di più, oltre a nutrire un particolare affetto per voi. Sarebbe davvero un peccato deluderli proprio in un momento così importante della loro vita, ecco quindi che abbiamo deciso di scrivere per voi il manuale testimone di nozze, nel quale, al di là dei doveri istituzionali ai quali dovrete adempiere, troverete una serie di suggerimenti per essere amici impeccabili!

La riconoscenza, prima di tutto

Sembra scontato ma in un mondo che corre così in fretta, affollato da pensieri e impegni, non lo è poi così tanto. La prima cosa che dovete fare se vi è stato chiesto di essere testimoni, è manifestare la vostra riconoscenza e gratitudine. A parole, nell’immediato, ma anche con i fatti, dimostrando costantemente di voler onorare al meglio l’impegno ma anche di essere proprio quelle persone fidate sulle quali contano gli sposi. Al di là delle nozze e dei preparativi, siate presenti nella vita dei vostri amici e coinvolgeteli nella vostra! Questo è il primo e basilare dettame del nostro manuale testimone di nozze, non scordatelo mai.

Cristina Meta Photography
Cristina Meta Photography

L’addio al celibato/nubilato

Siamo certi che tra i momenti migliori che si possano trascorrere con gli amici, oltre alla condivisione costante di gioie e dolori, ci siano lo svago, il divertimento, le serate e, perché no, i viaggi. Da bravi testimoni dovrete quindi procedere con l’organizzazione dell’addio al celibato/nubilato, coinvolgendo tutte le amicizie più strette degli sposi. Che sia un weekend fuori porta, un breve viaggio in Europa, una cena o una giornata colma di attività, non importa. In ogni caso l’importante è dare vita a un evento che possa essere apprezzato dall’amico/a. Se è una persona tranquilla che detesta le nottate scatenate e ama rilassarsi, evitate serate brave in giro per locali e optate piuttosto per un qualcosa di più soft durante la giornata. Le opzioni possono essere tante, quello che vogliamo dirvi ora è che l’occasione deve essere pensata per i vostri amici, non per voi stessi!

I compiti, cosa fare?

In questa sezione abbiamo deciso di proporvi un elenco puntato pratico e velocemente consultabile che vi possa servire come promemoria delle cose da fare per come testimoni nella fase dei preparativi e nel giorno del matrimonio. Un breve memorandum del manuale testimone di nozze.

Caroli Francesco
Caroli Francesco

Nella fase dei preparativi

  • Organizzare l’addio al nubilato o celibato;
  • Partecipare alle prove del vestito;
  • Aiutare gli sposi nell’invio delle partecipazioni;
  • Essere a disposizione per qualsiasi incombenza non riescano a svolgere gli sposi.

Durante la cerimonia

  • Prima che inizi: aiutare, soprattutto la sposa, nella vestizione;
  • Custodire le fedi;
  • Fare alcune letture;
  • Firmare il registro dei matrimoni;
  • Stare accanto agli sposi nel corso di tutta la cerimonia.

Durante il ricevimento

  • Assicurarsi che tutto proceda al meglio;
  • Essere a pronti a gestire e risolvere eventuali inconvenienti;
  • Fare un eventuale discorso dedicato;
  • Divertirsi e coinvolgere gli ospiti;
    Dare una mano alla sposa nella gestione dell’abito;
  • Aiutare gli sposi nella consegna delle bomboniere.

Sostenere: dall’inizio alla fine

Altra parola chiave del manuale testimone di nozze volto a farvi essere impeccabili in questo ruolo è: "sostegno", da ricordare sempre accanto alla già vista "riconoscenza". Oltre alla presenza fisica e allo svolgimento pratico di alcuni compiti dovete sempre esserci per i vostri amici, anche a livello morale. I preparativi sono stressanti e il giorno delle nozze ha una carica emotiva decisamente elevata. Siate pronti a offrire il vostro aiuto psicologico in tutti i momenti di cedimento, stress o confusione e siate in grado di capire quando c’è bisogno di voi anche se non vi viene chiesto esplicitamente. Chiamate ogni tanto gli sposi giusto per sapere come va e se c’è qualcosa che potete fare per loro, e preparatevi a essere presenze forti il giorno stesso delle nozze: nella fase dei preparativi dell’ultimo momento dovrete aiutare concretamente e moralmente la sposa/o.

Close Enough Photography
Close Enough Photography

Impegnarsi per sempre

Infine, sappiate che il vostro ruolo di sostenitori fidati e aiutanti concreti non si riduce solo alla fase dei preparativi e al giorno delle nozze: il vostro impegno, infatti, è per sempre, proprio come l’unione in matrimonio dei vostri amici dei quali, del resto, voi siete appunto testimoni e garanti. Essere testimoni significa anche diventare una sorta di angeli custodi delle nozze.

Vi sembra che manchi qualcosa in questo manuale testimone di nozze? Ma certo! L’entusiasmante aspetto dell’abito da indossare! Deve essere all’altezza del grande evento, senza però peccare in eccentricità. Vi consigliamo, prima di iniziare la ricerca, di interpellare gli sposi per sapere se hanno eventuali preferenze o richieste circa il vostro outfit, oltre naturalmente a informarvi sullo stile del ricevimento e sul grado di formalità previsto.