Ci troviamo nel ventunesimo secolo, in un tempo che scivola veloce a suon di clic e di riconoscimento vocale a cui fanno seguito rapide risposte forniteci dal web, risolutore di tutti i nostri problemi. Perché quindi non lasciarvi aiutare dalla rete anche per inviare le partecipazioni di matrimonio? Questa scelta si rivela intelligente non soltanto per una questione di comodità, ma anche per ragioni organizzative ed ecologiche. Volete saperne di più? Restate connessi, vi stiamo per raccontare tutti i dettagli di queste partecipazioni di matrimonio originali!

La tecnologia al vostro servizio

Prima di tutto, sfatiamo il mito che vede le email come qualcosa di freddo e senza personalità. La verità è che oggi esistono soluzioni in grado di rendere anche tali messaggi elettronici delle perfette partecipazioni di matrimonio fai da te. Per farlo, basta affidarsi a un disegnatore professionista: oggi infatti anche questa categoria di lavoratori si serve della tecnologia per realizzare le proprie creazioni, con il supporto di tavolette grafiche.

Commissionate a un tale esperto un disegno personalizzato, una vostra caricatura o un vostro fedele ritratto e utilizzate il soggetto scelto come immagine da allegare alle partecipazioni elettroniche. Potreste da un lato farvi realizzare la grafica da uno studio privato (chiedete aiuto alla vostra wedding planner!), oppure potreste voi stessi caricare il file su uno dei siti gratuiti dove creare infografiche… vi sentite ispirati?

Atlas Wedding Stories

Tutti gli step delle partecipazioni elettroniche

Una volta che avrete pronta la grafica delle partecipazioni, dovrete preparare la mail per inviarla. Il consiglio è quello di avere a disposizione sia una versione in formato PDF da inserire come allegato, sia di incollare la stessa nel corpo della mail. A questo punto dovrete inserire l’oggetto, che dovrà essere semplice, informativo e accattivante: non dovranno mancare le parole “matrimonio”, i vostri nomi e naturalmente la data delle nozze! Per tutti gli altri dettagli, i vostri ospiti li troveranno nell’invito stesso.

Prima di continuare bisogna fare una nota tecnica, che potrebbe essere molto utile ai non addetti ai lavori. Per una questione di eleganza e di funzionalità, sarebbe meglio inviare le comunicazioni da una nuova casella di posta elettronica, creata ad hoc per l’occasione.

Secondariamente, dovrete informarvi presso il vostro provider di servizi internet circa il numero massimo di invii contemporanei consentiti, in modo tale da evitare rimbalzi di messaggi non consegnati. Per sorvolare questo problema, vi suggeriamo di inviare le mail di 10 in 10, ad esempio.

Infine, c’è la questione spam: molti servizi antispam riconoscono le email cariche di immagini come possibili minacce e quindi mandano in quarantena tali messaggi, evitando di consegnarli al destinatario. Per evitare tale rischio vi suggeriamo di fare alcune prove di consegna prima dell’invio ufficiale, dopo esservi informati circa le precauzioni da seguire.

Gli inviti elettronici di Matrimonio.com

Per sviare le problematiche precedentemente illustrate, una soluzione è quella di affidarsi a una piattaforma terza, che svolga il servizio di consegna degli inviti di matrimonio elettronici per conto vostro. A tal proposito Matrimonio.com dispone di una funzionalità davvero smart, collegata al Gestore degli Invitati. Di fatto tutto confluisce verso l’utile database di contatti che il nostro sito vi permette di creare: potrete inserire nome e cognome di ciascun invitato, catalogandolo come maschio o femmina e assegnandolo a un certo gruppo (famiglia, amici, lavoro…).

Avrete così sotto controllo tutte le persone che vorrete vicine nel vostro importante giorno, con la possibilità di annotarvi dettagli quali un menù particolare da riservare a qualcuno, nel caso di allergie, di scelte vegetariane o motivazioni religiose. A partire da questa base di dati - in cui naturalmente non devono mancare tutti gli indirizzi email dei vari ospiti - potrete finalmente spedire gli inviti in modo digitale. Tali messaggi possono essere naturalmente personalizzati, ma la cosa più interessante è che potrete monitorare in modo efficace ed efficiente chi ha dato conferma, chi ancora è in stato di attesa, chi purtroppo non potrà partecipare. 

Una soluzione mista

Sì, avete ragione: anche se viviamo nel futuro, ci sono ancora persone che non dispongono di un indirizzo email, specialmente quelle più anziane. In tal caso non disperate, perché potreste sempre optare per una soluzione mista! Stiamo parlando dell’idea di realizzare solo alcune partecipazioni cartacee - destinandole ai parenti ancora felici di ricevere un’elegante cartoncino da conservare come un dono prezioso – e di riservare quelle digitali agli amici più tecnologici. Dopotutto, gli inviti elettronici sono anche ottime partecipazioni di matrimonio economiche, che vi faranno risparmiare molto tempo e molto denaro!

Entire for Wedding

Meno carta, più alberi!

Se ancora non vi siete convinti circa i lati positivi di optare per partecipazioni di nozze elettroniche, vi invitiamo a ragionare sul risparmio di materiale che queste comportano. Esatto, tale soluzione rappresenta una scelta ecologica, in un tempo in cui il pianeta ha urgente bisogno di attenzione… cosa ne pensate?

Speriamo di aver fatto chiarezza su questo interessante tema tecnologico e siamo curiosi di sapere quanti di voi alla fine opteranno per degli inviti elettronici. Qualcuno sicuramente rimarrà legato alla tradizione cartacea, altri invece troveranno la tecnologia così comoda che si dispiaceranno di non poter digitalizzare anche le bomboniere di matrimonio!