JV GroupJV Group

Indipendentemente dal vostro abito da sposa, le gambe avranno bisogno di essere curate e coccolate esattamente come qualsiasi altro dettaglio che completa il look del vostro matrimonio. Quest’attenzione non va data solo se avete scelto di indossare un abito da sposa corto poiché vi sono diversi momenti che vedono le gambe protagoniste, tra cui il lancio della giarrettiera e il momento dei balli. Ecco allora 10 consigli pre nozze per la cura delle vostre gambe. 

1. Giocate d’anticipo: lo scrub

In vista di qualsiasi trattamento, sia esso l’epilazione o l’abbronzatura artificiale, un buono scrub permette di levigare la pelle favorendo il ricambio cellulare. Questo permetterà alle vostre gambe di risultare più lisce e omogenee, agevolando l’assorbimento dei prodotti che andrete ad applicare.

Gilberti Ricca FotografiGilberti Ricca Fotografi

2. La giusta idratazione

Delle gambe ben idratate sono più elastiche, morbide e dall’aspetto uniforme. Una buona idratazione non si raggiunge solo con l’utilizzo di prodotti cosmetici, tutt’altro. Per favorire il giusto apporto di liquidi ai tessuti, sarà fondamentale bere ogni giorno almeno un litro e mezzo di acqua.
Introducendo un liquido fondamentale come l’acqua, il vostro organismo sarà depurato e idratato dall’interno e, ovviamente, questo gioverà enormemente anche alla vostra pelle.

3. Abbronzatura: un colorito sano e naturale

Il bianco è un colore bellissimo ma tutt’altro che semplice, le gambe molto pallide potrebbero essere penalizzate; è possibile aggirare quest’ostacolo ricorrendo a un pochino di abbronzatura, poco importa se naturale o artificiale.
Se non vedete di buon occhio l’abbronzatura artificiale dei centri estetici, una valida alternativa è rivolgervi al truccatore e chiedere un trucco sposa naturale anche per le vostre gambe. Esistono in commercio prodotti appositi che permettono alle vostre gambe di raggiungere istantaneamente il colore che desiderate, senza il rischio di macchiare il vostro bellissimo abito bianco.

Cristina LanaroCristina Lanaro

4. Epilazione anticipata

L’epilazione è una tappa obbligata a prescindere dal giorno delle nozze. Se siete solite ricorrere alla ceretta, sarà bene prendere appuntamento con l’estetista qualche giorno prima delle nozze.
Dopo l’epilazione, infatti, potrebbero insorgere dei rossori che richiedono qualche giorno per svanire, una volta svaniti avrete gambe lisce come seta e senza imperfezioni.

5. Le scarpe: un dettaglio che fa la differenza

Quando si pensa a delle belle gambe, è difficile non notare le scarpe che le accompagnano. Dei bei sandali sposa potrebbero dare loro molto valore, specialmente se scelti in armonia con lo stile e l’abito che indosserete.

A seconda della fisionomia della vostra gamba, sarà opportuno valutare anche il tipo di scarpa da indossare. Un sandalo con cinturino alla caviglia ad esempio, potrebbe non essere la scelta ideale per chi ha gambe non particolarmente lunghe o affusolate. Optate piuttosto per qualcosa di alto e che mostri il collo del piede, favorendo l’immagine slanciata della figura.

PhotoweddingstudioPhotoweddingstudio

6. Massaggi drenanti

I massaggi, dopo l’assunzione della giusta dose di acqua giornaliera, sono l’alleato più efficace contro la ritenzione idrica. Un buon massaggio, sia esso svolto da un professionista o fatto in autonomia durante l’applicazione della crema idratante, favorisce il drenaggio dei liquidi localizzati riattivando la microcircolazione.

Tutto questo è importantissimo per attenuare i fastidiosissimi cuscinetti e, ovviamente, la temutissima cellulite. Oltre a quelli specifici svolti da un professionista, possiamo approfittare della doccia quotidiana, per applicare la crema corpo facendo movimenti rotatori dal basso verso l’alto.
Appoggiatevi su un piano stabile e cominciate a massaggiare partendo dalla caviglia, dirigendovi lentamente verso inguine e fianchi con una moderata pressione.

7. Scegliete la giarrettiera giusta

Il lancio della giarrettiera è un evergreen di tutti i matrimoni, un po’ come il lancio del bouquet di fiori. Durante questo momento la sposa deve poggiare il piede sulla seduta di una sedia e, mostrando la gamba, permettere allo sposo di sfilare la giarrettiera per lanciarla poi agli amici presenti.

La scelta del colore varia secondo i gusti e le tradizioni degli sposi, considerate tuttavia che anche la forma della giarrettiera può fare la differenza. Sceglierne una molto stretta ad esempio, potrebbe causare un antipatico segno sulla pelle che stonerebbe e farebbe sentire a disagio la sposa. Optate quindi per qualcosa di fine e delicato, che sia abbastanza elastico da non scivolare a terra ma non troppo stretto da lasciare il segno.

InnamoratiInnamorati

8. Gambe sollevate in aria

Come dicevamo prima, la microcircolazione è importantissima per favorire il drenaggio dei liquidi. Un suggerimento simpatico ma efficace, è quello di trovare tutti i giorni 10 minuti per stare sdraiate con le gambe sollevate. Basterà semplicemente sdraiarvi a leggere un libro, mettendo dei cuscini che rialzino i piedi rispetto al resto del corpo, in questo modo permetterete al sangue di defluire verso il cuore.

9. Camminare

Una bella camminata è un toccasana per chiunque, specie per le gambe che ritroveranno tonicità e magrezza. Trovate il tempo di fare una passeggiata a ritmo sostenuto ogni giorno. Non sarà necessario fare chilometri, basterà avere qualche piccola accortezza: usate meno la macchina e preferite, dove possibile, gli spostamenti a piedi, fate le scale piuttosto che prendere l’ascensore o ancora, scendete una fermata prima della vostra meta.

35Lab - Photo & Video Making35Lab - Photo & Video Making

10. Stretching

Lo stretching permette alle fibre muscolari di allungarsi, il beneficio interno ed esterno è immediato! Dieci minuti al giorno vi aiuteranno a migliorare la circolazione e allungare i muscoli regalandovi delle gambe più affusolate.

Questi suggerimenti sono ottimi oltre che per l’estetica delle vostre gambe anche per la vostra salute. Mettendoli in atto nella vita di tutti i giorni, e non solo per indossare le scarpe da sposa, apporteranno numerosi benefici tra i quali la riduzione di fastidiosi inestetismi cutanei.