Vai ai contenuti principali
Matrimonio

Test armocromia per l'invitata: qual è il colore migliore per il tuo abito da cerimonia?

Sapevi che ogni persona ha dei colori amici e nemici? In base al sottotono della pelle e del contrasto cromatico con occhi e capelli possiamo individuare quale palette di colori è migliore per noi e per l'abito da cerimonia che stiamo per acquistare!

Photo Zone Studio Fotografico

Non è certo una novità sapere che esistono colori che ci stanno meglio di altri: quante volte qualche amica, genitore o conoscente ci ha detto "questo colore ti dona molto", o al contrario "questo colore ti spegne". Per cui, anche se oggi se ne parla più spesso, non si è mica scoperto l'acqua calda! Il discorso è che ultimamente si è fatta strada una scienza che — per le più ossessionate — è diventata una vera e propia filosofia di vita, da applicare a ogni aspetto della quotidianità, dalla scelta degli abiti al make-up, fino a quella dell'arredamento di casa.

Mai sentito parlare di stagioni e armocromia? Si tratta dello studio del tono e del sottotono dell'incarnato, da mettere a confronto poi col contrasto cromatico di occhi e capelli, che ha l'obiettivo di individuare i colori che ci valorizzano di più e quelli che, come dicevamo prima, ci spengono. Un modo utile per capire, ad esempio, quale colore scegliere per l'abito da cerimonia che indosserai al prossimo matrimonio!

Ok, ma come faccio a capire quali colori sono i migliori per me? Scorri la pagina e fai il nostro test armocromia!

Test armocromia: come capire che stagione sei?

Per capire a che stagione appartieni potrai sottoporti a una seduta di armocromia con una consulente specializzata che ti spiegherà tutto nel dettaglio dandoti consigli per strutturare il guardaroba; ma se quest'idea non ti entusiasma e vuoi capire che stagione sei con un metodo più rapido, fai il nostro test! Sei semplici domande ti sveleranno quali colori sono i migliori per te e, di conseguenza, quali saranno le nuance perfette per il tuo prossimo abito da cerimonia!

Le quattro stagioni dell'armocromia

Estate Soft, Estate Cool, Inverno Profondo, Primavera, Autunno Assoluto... queste sono solo alcune delle categorie e sottocategorie in cui si suddividono le varie palette di colori. Le tante nuance, infatti, sono state chiamate con i nomi delle quattro stagioni, le quali a loro volta hanno delle sottocategorie, perché è anche normale che non tutte le persone che fanno parte di una stagione abbiano esattamente le stesse caratteristiche.

All'inizio è un po' complicato da capire, ma col tempo il cervello si abitua a tutte queste sfumature. Per il momento ti basti sapere che: 

  • se dovessi risultare Estate: la tua palette di colori sarà composta da nuance fredde piuttosto tenui e pastello;
  • se dovessi risultare Inverno: via libera ai colori sgargianti, sempre che siano freddi;
  • se dovessi risultare Primavera: i colori caldi e brillanti saranno la tua arma vincente;
  • se dovessi risultare Autunno: i colori della terra, i marroni, i rossi e i verdi caldi dovranno far parte del tuo guardaroba.

L'armocromia per uno shopping consapevole

Allora ti è stato utile questo test armocromia per capire che stagione sei? Ma soprattutto ti piacciono i colori della tua palette? Può darsi di sì, come può darsi di no... è un po' come chi ha i capelli lisci e li vorrebbe ricci e viceversa. Se ti piacciono i marroni, i beige e i rossi mattone e scopri di essere Estate, be' per essere in palette e valorizzarti al massimo ci dovrai rinunciare. 

Alessia Gatta Wedding Reporter

Ma in tutto ciò ci sono anche aspetti aspetti positivi:

  • se piano piano riuscirai a creare un tuo armadio in palette potrai comprare meno ma avere tantissimi abbinamenti in più; perché tutti i colori di una stessa palette stanno bene gli uni con gli altri. Il motivo? Semplicemente perché, seppur diversi, hanno lo stesso sottotono, ovvero sono o colori freddi o colori caldi;
  • questione nero e bianco: avrai notato che c'è una sola stagione che ha il nero e il bianco come colori, cioè l'Inverno. È però praticamente impossibile che una persona non abbia questi colori nel suo armadio, quindi che facciamo, buttiamo i vestiti? Certo che no! Cerca solo di "allontanare" i colori che non ti donano dal viso, quindi prediligi pantaloni o gonne non in palette se proprio non puoi farne a meno, o — se si tratta di una maglia — abbinala con un foulard, una sciarpa o una fascia per capelli della tua palette;
  • non vedere l'armocromia come una costrizione, anzi! Vedila come un modo per essere sempre al meglio, gioca con i colori e abbandona una volta per tutte il classico nero onnipresente ma che non dona quasi a nessuno, e fai brillare la tua bellezza in ogni momento perché, credici, scegliendo i colori giusti per te, il tuo viso si illuminerà e gli eventuali segni del tempo passeranno in secondo piano!

Ebbene, ti è piaciuto fare questo test armocromia? Ti è stato utile per capire quale sarà l'abito da cerimonia che indosserai al prossimo evento? Se il tutto ti ha entusiasmato, sappi che tra poco diventerai un'ossessionata di palette... come capirlo? Be', vedrai colori amici e nemici dappertutto e ogni volta che vedrai il viso di qualcuno ti chiederai: e tu che stagione sei? Ops! 

E a proposito di ossessioni, che ne dici di conoscere quale trucco sfoggiare insieme al tuo abito? Dai un'occhiata al nostro articolo sul make-up in armocromia!