Negli ultimi trent'anni la Malesia ha conosciuto un fortissimo sviluppo economico, trasformandosi da Paese in via di sviluppo a uno dei più ricchi del sud-est asiatico e diventando una meta ambita per chi ha appena pronunciato le frasi per matrimonio e non vede l’ora di trascorrere una luna di miele speciale. Nonostante il recente progresso, la Malesia nasconde ancora immense zone naturali incontaminate e spiagge ideali per scambiarsi frasi romantiche al tramonto. Cosa ne dite, lasciate perdere per un momento la preparazione dei segnaposto di matrimonio per organizzare il vostro viaggio di nozze in questa terra sorprendente?

Ma dov’è la Malesia?

Se cercate sul mappamondo la Malesia, non troverete un unico territorio: questo Stato federale dell’Asia sudorientale è infatti diviso dal Mare della Cina e comprende una zona peninsulare a ovest e una orientale. Quest’ultima si trova sulla grande isola chiamata Borneo: la parte nord, quella degli Stati di Sabah e di Sarawak, fa parte della Malesia. Anche se molti si confondono a riguardo, è bene ricordare che la sorprendente città di Singapore non fa parte della Malesia; tuttavia, essendo così vicina, sarebbe davvero un peccato non visitarla durante il vostro viaggio.

Scoprire le bellezze Malesiane, da ovest a est

Una delle principali attrattive della Malesia è la sua multiculturalità. Il suo territorio è infatti abitato da genti di diverse origini, dalla malese alla cinese e all’indiana, tra le quali differenti religioni coesistono pacificamente. Anche passato e futuro, innovazione tecnologica e natura convivono in questo remoto Paese: vi ritroverete facilmente a passare dai vizi cittadini della capitale al silenzio rilassante delle spiagge paradisiache delle Isole Pulau Perhentian, un piccolo arcipelago situato al largo delle coste orientali della penisola malese.

Cosa fare in Malesia? Quello che non vi aspettate!

Senza alcun dubbio dovrete visitare la capitale, Kuala Lumpur. In questa incredibile città potrete perdervi tra pittoreschi mercati come quello di Chow Kit o Little India, fare un giro a China Town, rigenerare anima e corpo in uno dei tempi che celebrano ciascuno il proprio dio (proprio così, c’è quello della religione Sikh, quello Hindu e quello Buddista) e poi concludere la giornata ammirando le imponenti Petronas Towers con un drink in mano. Se proprio volete darvi un tocco di classe, fatelo nella terrazza di uno dei fantastici hotel che il luogo vi offre, indossando il vostro migliore abito elegante da cerimonia.

Se però non vedete l’ora di abbandonare il caos metropolitano per immergervi a 360 gradi nella natura, allora la zona del Sarawak è quella che fa per voi. Potrete quindi addentrarvi nel fantastico Bako National Park e intraprendere una serie di escursioni guidate che vi faranno conoscere, per esempio, gli oranghi da vicino… mica male, eh?

Allo stesso tempo, nel Gunung Gading National Park potreste scoprire unicità malesiane come la Rafflesia… lo sapevate che si tratta del fiore più grande del mondo? Di certo per un bouquet di fiori degno di questo nome, ne basterebbe uno! Inutile dire che, per visitare questi luoghi, potrete tranquillamente lasciare a casa le scarpe eleganti da donna.

Tutto quello che non vi hanno mai detto sulla Malesia

Dopo aver portato in lavanderia il vostro abito da sposa in pizzo, potrete finalmente partire per la Malesia, ma non prima di aver fatto i dovuti vaccini. Pur non essendo obbligatori, è importante che vi informiate sulle indicazioni fornite dall’Azienda Unità Sanitaria Locale del vostro Comune: probabilmente vi consiglieranno di vaccinarvi contro l’Epatite A, il Colera e il Tifo.

Se invece vi state domandando quale sia il periodo migliore per andare in Malesia, la risposta è da aprile a luglio. Tuttavia, è bene distinguere tra la Malesia Peninsulare e il Borneo, con Sarawak a ovest e Sabah a est: la stagione delle piogge varia molto in base alla zona, ma se volete andare sul sicuro optate per maggio ed evitate novembre in tutti i casi.

Infine, per farvi un’idea indicativa di quanto potreste spendere per un viaggio di nozze in Malesia, state tranquilli: la cifra non supererà i 2000 euro a testa per due settimane, tutto compreso. Questo significa cibo, alloggio, spese extra e, naturalmente, il volo. Quest’ultima voce è infatti quella che occuperà gran parte del budget, trattandosi di un viaggio intercontinentale. Il costo della vita in questo Paese del Sud-Est asiatico è infatti molto basso rispetto agli standard a cui siete abituati se vivete in Europa. In ogni caso, il consiglio è sempre quello di affidarvi agli esperti, come alla vostra agenzia viaggi di fiducia.

Lo sappiamo, ora non vedete l’ora di partire per esplorare questo incredibile Stato asiatico e scambiarvi frasi d’amore in tutti gli scenari possibili. Magari starete volando sopra il Mare della Cina meridionale, o forse starete facendo un giro in barca lungo il fiume che bagna la città di Kuching. Una cosa è certa, in Malesia sarete così felici da apparire raggianti, anche senza il gel sui capelli e il trucco da sposa che avete applicato al vostro matrimonio.