Aidemoël
Aidemoël

Prima di immergerti nella lettura di questo articolo, ti consigliamo di definire l’epoca che ti fa battere il cuore e di adeguare il tuo abito da sposa e gli altri elementi del look a questa scelta. Abbiamo pensato proprio a tutto: dai dettagli dell’abito al trucco sposa che valorizzerà il tuo stile retrò. Goditi il nostro viaggio tra regole di stile e tips utili per un look da vera sposa vintage!

1. Scegli una storia e poi raccontala con stile

Emiliano Allegrezza
Emiliano Allegrezza

Vietato sbagliare sulla scelta dell’abito, specie quando non si tratta solo di un vestito bianco da calzare a pennello. Il tuo sarà un vero tuffo in un’epoca ben precisa. Un abito da sposa vintage che racconta una storia profonda. Ecco perché è fondamentale avere un riferimento temporale.
Gli anni Venti, sono caratterizzati da abiti in stile sottoveste, magari in seta opaca, o da abiti in stile charleston alla Grande Gatsby con frange e ricami luminosi. Negli anni Cinquanta andavano per la maggiore gli abiti corti bon ton mentre gli anni Sessanta vedono il pizzo come grande protagonista. Gli anni Settanta hanno dato il via alle linee morbide, agli abiti fluttuanti in organza e alle maniche a campana.

2. Completa l’outfit con i giusti accessori

Laura Caserio Photography
Laura Caserio Photography

Sono tanti gli accessori con cui completare l’outfit di una sposa ma quali sono i must have per chi, come te, sta scegliendo di ispirarsi allo stile retrò?

  • I guanti sono una vera chicca per conservare quell’allure di grazia e stile fino a quando giungerai all’altare;
  • a seconda del tuo abito e della tua fisicità, puoi valutare un velo, magari bordato in pizzo, una veletta o un vezzoso fascinator;
  • se la cerimonia si svolgerà all’aperto puoi optare per un cappello con veletta o con eleganti piume incastonate sulla tesa larga;
  • se vuoi sentirti chic, puoi scegliere una piccola borsa luminosa dai manici corti, magari una clutch o una pochette.
  • se ti sposerai nella stagione fredda, oltre a scegliere un abito da sposa invernale, puoi arricchire l’outfit con capispalla vintage come una mantella in ecopelliccia, un bolero o una stola chiusa con un fermaglio vintage.

3. Indossa scarpe belle, comode e molto vintage

Stefania Matteo Photography
Stefania Matteo Photography

Come saranno le scarpe di una sposa in stile vintage? Partiamo dalla prima regola: niente palteau! Puoi divertirti con i colori: i più classici sono l’avorio, il bianco, l’oro e l’argento ma puoi accostare nuance più intense come il lilla, il verde menta e l’azzurro polvere a seconda dell’abito e del mood delle nozze. Per quanto riguarda le tipologie di scarpe, sono perfette le ballerine, le Mary Jane, le decolletè con strass, le scarpe eleganti con pizzo o persino gli stivaletti in stile vittoriano.

4. Scegli con cura i gioielli da indossare

Nunzio Bruno Fotografo
Nunzio Bruno Fotografo

La regola "less is more" vale per qualunque sposa ma per te che hai fatto del vintage il tuo stile, questa regola vale come non mai. Scegli pochi elementi che valorizzino il tuo look, acquistando dei piccoli capolavori artigianali in oro invecchiato, oppure indossando un gioiello di tua madre o di tua nonna. Le pietre la fanno da padrona, sulle collane e sugli orecchini, mentre le tonalità smeraldo e rubino conferiscono carattere e personalità.

5. Definisci la miglior acconciatura per il tuo viso e le tue nozze

Luisa Sposa
Luisa Sposa

Un'acconciatura da sposa semiraccolta o raccolta è perfetta per donare al tuo total look l'aria vintage che desideri, ma non fermarti qui: vai alla ricerca di quel particolare che valorizzerà il tuo viso. Onde, boccoli, frangia, o persino un fermaglio incastonato tra i capelli possono fare la differenza. Stai pensando a un’acconciatura sposa per capelli corti? Che ne dici di un bob? È il taglio ideale per chi ama lo stile retrò.

6. Punta tutto su un trucco che valorizzi il tuo viso

Camera24
Camera24

Il segreto per un trucco vintage è puntare su un particolare ed esaltarlo in tutta la sua bellezza:

  • il mascara è imprescindibile perché ti assicura ciglia lunghe e voluminose;
  • l’eyliner è l’espediente perfetto per creare quello sguardo da cerbiatta, ma fai attenzione alla forma del tuo occhio;
  • se hai scelto un trucco sposa naturale, puoi puntare tutto sulle labbra con tinte vivaci dal viola a bordeaux;
  • se sei una vera fan di questo stile, puoi persino chiedere alla tua truccatrice di realizzare sul tuo viso un neo finto, chiamato tecnicamente dai francesi “mouche”.

Desideri che anche le tue testimoni seguano la stesso fil rouge nei loro abiti da cerimonia? Allora non dimenticare di sfogliare il nostro catalogo nuziale per scoprire tutte le possibilità. Tra colori, linee e accessori potrai creare un mood unico che accomuni tutte le donzelle che sceglierai di avere al tuo fianco nel giorno più bello della tua vita.