Luciana Lapique Makeup Artist

Avete finalmente trovato l’abito da sposa perfetto e, dopo averla immaginata ogni giorno diversa, state per giungere a una conclusione su quella che sarà la vostra acconciatura da sposa. Se volete essere davvero delle spose impeccabili, dovreste valutare anche il trucco da sposa con la tecnica dell’airbrush. Non sapete che cos’è? Ve lo spieghiamo subito!

Che cos’è l’airbrush o make up con aerografo?

L’airbrush è una tecnica pittorica basata sull’utilizzo di uno strumento chiamato aerografo o aeropenna, molto in voga negli Stati Uniti: viene specialmente usato per il make up delle dive di Hollywood. Questa tecnica permette infatti di ottenere un trucco davvero unico, la cui caratteristica principale è l’omogeneità raggiunta senza l’uso di spugnette o altri accessori, limitando anche la quantità di prodotto: addio all’effetto cerone e agli eccessivi strati di fondotinta! L’airbrush, nella cosmetica, può essere utilizzato sia in viso, per esempio per un trucco da sposa naturale, che per il body painting.

Erika Fuscà Airbrush Make Up

Cosa sapere sull’aerografo

Il principio alla base dell’aerografo è la nebulizzazione dei pigmenti di colore di cui viene fornito. Gli aerografi possono essere ad azione singola, con flusso d’aria costante, oppure a doppia azione, che consentono di regolare sia il flusso d’aria che quello di colore. I primi garantiscono una stesura omogenea unica, i secondi permettono di variare l’intensità di colore in alcuni punti.
L’alimentazione del colore può avvenire tramite serbatoio dall’alto, consigliato per il make up di precisione come il trucco sposa per occhi azzurri, oppure tramite un flacone che viene aspirato dal basso, maggiormente usato per il body painting.

Vantaggi del make up con aerografo

Come accennato, l’aerografo consente di truccare qualsiasi parte del corpo e del viso: dalla base fino ai dettagli come zigomi, occhi, sopracciglia e labbra. L’aerografo produce un effetto luminoso, omogeneo e duraturo: se dovete effettuare un trucco da sposa per occhi marroni che duri tutto il giorno, resista al caldo e alle lacrime di commozione... avete individuato la soluzione giusta.
Da non sottovalutare l’aspetto igienico di questo strumento: esso non tocca mai la pelle, in quanto non necessita di spugne o pennelli; per questo motivo è altamente consigliato per le donne che soffrono di acne.

Erika Fuscà Airbrush Make Up

Prendete nota!

Prima di procedere all’acquisto di un servizio di make up nella forma dell’airbrush, dovete sapere che i prodotti cosmetici usati con l’aerografo possono essere a base di acqua, di silicone o di alcool. Il primo tipo è il migliore: ipoallergenico, invisibile e a rapida asciugatura. Il secondo è più morbido e quindi più facile da ritoccare, è resistente all’acqua e al sudore. Il terzo è quello più usato per il body painting, in quanto permette di effettuare disegni elaborati in modo continuativo grazie alla sua rapidissima asciugatura.

Se vi venisse voglia di realizzare su voi stesse un trucco da sposa fai da te mediante l’aerografo, sappiate che online esistono diversi siti web che vendono aerografi per uso domestico, a un prezzo che si aggira intorno a un centinaio di euro. Il consiglio è però quello di affidarsi a esperti truccatori, per evitare il rischio di farsi male o di creare effetti indesiderati: non basta possedere lo strumento, bisogna saperlo usare.

Ora che siete delle esperte di tecnologia per il make up da sposa, potete passare a concludere le ultime incombenze prima delle nozze. Avete già scelto le bomboniere di matrimonio da consegnare ai vostri ospiti o siete ancora in alto mare con la spedizione delle partecipazioni di matrimonio? Qualunque sia l’ordine che avete deciso di seguire per sbrigare tutti gli impegni organizzativi, ricordatevi una cosa… dovete divertirvi! Prendetevi una giornata per provare il make up con l’aerografo insieme alle vostre amiche, per esempio.