DS Studiofotografico di Simone D'Amico
DS Studiofotografico di Simone D'Amico

La scelta dell’abito da sposa è uno di quei giorni così attesi e sognati. Vedersi allo specchio con in mano un mini bouquet sposa proiettandosi già all'altare mentre pronuncerete le vostre frasi per matrimonio, mette sempre molta emozione. Cosa portare con sé per godersi appieno la scelta? Vi sveliamo qualche suggerimento per immaginare il giorno della prima prova come un primo vero momento ricco di attesa e divertimento. Sarà solo il preludio al vostro grande giorno.

1. Chi portare? L’entourage, quello giusto

Torino Foto by Davide Testa
Torino Foto by Davide Testa

Prima di soffermarci sui dettagli tecnici, è importante scegliere chi voler portare con sé durante la prova dell’abito. In realtà questa scelta è molto legata ai rapporti ed al clima che si respirerà intorno a questo giorno così emozionante. Ogni caso è a se ma noi possiamo aiutarvi a riflettere:

  • Non più di 5 persone. Questo il numero giusto per non creare troppa confusione e poi meglio essere dispari così nei voti sugli abiti non ci sarà mai un ex equo.
  • Occhio ai legami e alle parentele. In alcuni casi è quasi d’obbligo invitare la suocera ma la cosa fondamentale è che vi sentiate libere e prive da qualsiasi condizionamento. A volte un’amica fidata può fare molto di più.
  • Un parere tecnico è quello che ci vuole. Non dimenticate che tra le nonne, le mamme o le vecchie zie si nasconde sempre una sarta esperta per cui, un parere tecnico, non potrà che esservi d’aiuto anche per capire il ricamo pregiato di un abito da sposa in pizzo.

2. La scarpa: quella scelta che vi terrà in bilico

Andrea Montirosi Fotografo
Andrea Montirosi Fotografo

Sicuramente non avrete ancora acquistato il modello del vostro grande giorno ma per la scelta dell’abito potrebbe essere opportuno indossare una scarpa comoda per girare liberamente tra i vari atelier (cercate di non visitarne più di tre al giorno) ed una vostra scarpa da cerimonia da calzare sotto gli abiti che proverete. In realtà gli atelier vi metteranno a disposizione dei modelli prova ma se avete delle particolari preferenze sull'altezza e sulla larghezza del tacco, vi consigliamo di portarvi un vostro paio personale.

3. Personalissime scelte intime

Dario Graziani Photographer
Dario Graziani Photographer

Anche l’intimo che indosserete non sarà sicuramente quello che avrete nel giorno delle nozze ma per la prova dell’abito potreste puntare su modelli discreti che vi aiuteranno ad indossare meglio gli abiti. Ecco qualche dritta:

  • indossate biancheria nude o al massimo bianca;
  • scegliete slip senza cucitura così non si noteranno persino sotto abiti da sposa a sirena;
  • optate per un reggiseno comodo e a balconcino, magari senza bretelle o con bretelle in silicone.

4. Accessori di famiglia

Hakuna Matata Wedding Team
Hakuna Matata Wedding Team

Se non sapete ancora quale sarà l’abito dei vostri sogni ma siete abbastanza certe che quel giorno indosserete un gioiello di famiglia, la cosa migliore è scegliere di portarlo con voi: che si tratti di un pendente, di un girocollo, di un diadema o di un paio di orecchini. Questo consiglio vale ancor di più se avete scelto di indossare per le vostre nozze un copricapo, un velo, una veletta o un copri spalla di famiglia, magari di una vostra nonna, così per trasformare un comune modello in un personalissimo abito da sposa vintage.

5. Un velo…di trucco

Andrea Montirosi Fotografo
Andrea Montirosi Fotografo

Come ben sapete, non è di buon gusto presentarsi ad una scelta dell’abito con un make-up ben marcato. A seconda del modello, infatti, vi capiterà di infilare l’abito a partire delle braccia o dalle gambe per cui è importante evitare spiacevoli incidenti di percorso come macchie di rossetto o fondotinta. D’altra parte però è bene guardarsi allo specchio avendo un’immagine ben curata per cui via libera ad un velo di trucco come un filo di mascara waterproof e ad una tinta labbra no transfer.

6. Forcine ed elastici

Lomo Wedding Photographer
Lomo Wedding Photographer

Per ricreare un total look vicino al giorno delle vostre nozze, potrebbe essere allettante guardarsi allo specchio avendo un’immagine di sé abbastanza completa per cui, se avete i capelli lunghi, portate con voi un elastico e qualche forcina così da alzarli anche in un semplice chignon last minute. Poco importa il risultato finale, ciò che conta è vedersi allo specchio avendo nuca e spalle libere anche per valutare con più attenzione la scollatura o gli eventuali decori sulla schiena.

Infine: attenzione alle macchine fotografiche usate semplicemente con gli smartphone. In molti atelier vige il divieto di fotografare persino gli abiti da cerimonia quindi immaginate l’importanza riservata dalle consulenti agli abiti nuziali. Godetevi il momento e immaginatevi già pronte per il grande giorno. Per le prove successive sarete sicuramente più scaltre e tranquille anche semplicemente perché avrete acquistato le vostre scarpe da sposa.