Stefania Weddings

Siete affascinate dall'usanza anglosassone sulle damigelle d'onore? In Inghilterra e in America difatti, le damigelle di nozze vengono scelte dalla sposa tra i parenti e le amiche più strette e partono da un minimo di 3 fino a un numero illimitato. Ovviamente, noi vi consigliamo di non esagerare e di mantenervi al di sotto del numero 10, ma quali sono gli abiti da cerimonia perfetti per rivestire questo ruolo?

Abbiamo già parlato dell'importanza che riveste il ruolo delle damigelle e di come sceglierle, oggi ci concentriamo quindi sul loro abbigliamento! Sicuramente appena avrete comunicato alle vostre amiche, sorelle o cugine, che vorreste che vi accompagnassero nel corteo di nozze, il primo pensiero, dopo la gioia e la sorpresa iniziale, è stato immaginarvi come potrebbero vestirsi. Esistono alcune regole sul dress code delle damigelle d'onore, vediamole di seguito.

Stile dell'abito

Backstage Event & Wedding Planners

La damigella non deve mai discostarsi troppo dalla sposa e lo stile del suo abito deve accordarsi con quello della protagonista principale delle nozze. Lo stile del vestito deve essere in pendant con il con il luogo delle celebrazioni, il tipo di matrimonio, e il periodo dell'anno in cui avviene.

Lunghezza dell'abito

Andrea Prestana

In origine le prime damigelle d’onore indossavano categoricamente solo abiti lunghi da cerimonia. Oggi questa regola può essere rivista, tenendo conto anche in questo caso lo stile delle nozze, se sono più o meno formali, il luogo del ricevimento e soprattutto l’orario delle celebrazioni.  Se il matrimonio sarà di giorno per esempio, le damigelle potranno indossare anche degli abiti da cerimonia corti, mentre per matrimoni serali è preferibile un outfit in abito lungo.

Colori e modelli

We.events

Il colore, secondo l’etichetta, non può essere né bianco, né nero, e dovrebbe essere scelto tra le tonalità pastello dei colori più chiari. Ciò nonostante, l'attuale moda vede sempre più damigelle vestite nei toni del viola, marrone, rosso e blu scuro. Il dress code impone comunque che tutte le damigelle siano vestite dello stesso colore o comunque in tinta, ma anche in questo caso ci sono delle eccezioni che dipendono dai gusti personali e dal tipo di matrimonio. Per quanto riguarda la scelta del modello poi, è importante prendere in considerazione il fisico delle damigelle scegliendo un tipo di vestito che faccia sentire a proprio agio ognuna di loro. Per queste ragioni, le opzioni in merito al modello e al colore dell'abito di ogni damigella sono diverse: è possibile difatti indossare un vestito uguale per tutte ma con colori diversi, o viceversa, ed è possibile che ognuna indossi un abito completamente distinto dagli altri, sia per colore che per modello!

Stesso colore, modello diverso

È la scelta più comune. La sposa decide il colore e lascia libertà di scelta per quanto riguarda il modello, sia che si tratti di un abito di sartoria o di negozio. In questo modo, soprattutto se le damigelle hanno tutte fisicità e altezze diverse, ognuna potrà optare per il tipo di abito col quale si sente più comoda, sempre tenendo presente ovviamente lo stile del matrimonio, per non rischiare di risultare fuori luogo.

Stesso modello, diverso colore

Sposami Oggi

Se avete visto un abito in particolare di cui vi siete innamorate e pensate che possa essere adatto a tutte le vostre damigelle, se loro sono d'accordo, potreste decidere di lasciare libero gioco tra una gamma di colori! Ovviamente, dovrete assicurarvi che quel tipo di abito sia disponibile in più tinte. In questi casi si può optare per colori completamente differenti o per tonalità e sfumature diverse ma richiamanti un unico tono base. Altra idea è che ogni damigella indossi un dettaglio di un colore differente, per esempio la giacchetta..

Stesso modello, stesso colore

Fabio Zardi Event & Wedding Design

Forse l'opzione più complicata da mettere in atto ma sicuramente la più omogenea ed è più semplice metterla in pratica se avete poche damigelle! Se però loro preferiscono differenziarsi comunque un po', potreste pensare di variare leggermente per quanto riguarda il modello, scegliendo per esempio scollature o spalline diverse. I cataloghi di abiti eleganti da cerimonia sono infiniti...

Diverso modello, diverso colore

Potreste anche optare per la libertà assoluta e lasciare che ogni sposa si vesta con l'abito e il colore che preferisce. In questo caso, al fine di dare comunque un minimo di uniformità, potete magari scegliere solo un accessorio in comune per tutte: dallo scialle, al fazzolettino ricamato, ad una riproduzione del bouquet di fiori della sposa, un cappellino, una fascia o il corsage!

Potreste anche decidere un colore filo conduttore e lasciare che le damigelle scelgano il loro outfit in base alla vostra indicazione: potrebbero scegliere di indossare un abito interamente in quel colore, o abbinare una fascia o un accessorio sempre in accordo col colore tema o in abbinamento al vostro abito da sposaL'importante è che le vostre damigelle di nozze si possanno distinguere dalle altre invitate. Del resto, in occasione del vostro matrimonio, sono "un po' più importanti" rispetto al resto degli ospiti.