Demetrios
Demetrios

Spente le prime 40 candeline si è finalmente raggiunta una maturità frutto dell’esperienza e una spiccata sicurezza di sé stesse: questo è uno dei motivi per cui sono sempre più le donne che decidono di pronunciare il loro “sì, lo voglio” alla soglia dei famigerati “anta”. Una scelta più che mai attuale, tipica della donna moderna che nella prima parte della sua vita adulta ha preferito lasciar da parte sentimentalismi e frasi romantiche per concentrarsi maggiormente sulle proprie ambizioni personali. Ma l’amore non ha età, ed ecco che allo scoccare dei 40 anni (o qualsiasi decade successiva) ci si ritrova in un atelier di abiti da sposa, pronte a realizzare quel look romantico che le vedrà abbandonare la propria vita da single. Vediamo allora perché la scelta del vostro outfit per il matrimonio sarà un momento magico ed indimenticabile!

1. La realizzazione di un sogno

Siete state testimoni di nozze al matrimonio di vostra sorella, invitate sofisticate e di classe nei più raffinati ricevimenti e anche damigelle d’onore avvolte in un abito elegante da cerimonia per le nozze della vostra migliore amica: insomma, le vostre competenze in ambito matrimoniale sono più che mai appurate!

Ora però è finalmente arrivato il vostro momento e avete bisogno di un look eccellente all’altezza del giorno più importante della vostra vita, nel quale voi sarete le protagoniste; e allora esiste occasione migliore per celebrarlo se non quella di indossare l’abito dei vostri sogni?

Sincerity Bridal
Sincerity Bridal

Negli anni trascorsi avete avuto modo di osservare con occhio critico tutte le mise nuziali delle vostre amiche e conoscenti, fantasticando ogni volta su quello che avrebbe rappresentato l’abito perfetto per voi quando sarebbe giunta la vostra ora di convolare a nozze.
Arrivate a questo punto avete sicuramente le idee chiare: non perdete altro tempo e prenotate subito un appuntamento nella miglior boutique della vostra città per vedere il vostro desiderio realizzato.

St. Patrick La Sposa
St. Patrick La Sposa

2. Rompere gli schemi

Quante volte avete visto arrivare all’altare giovani spose in un immacolato abito bianco per mantenere intatti tutti quei canoni fedeli alla tradizione? Beh non sarà questo il vostro caso!
Sia che si tratti del primo matrimonio o di un secondo rito civile, una sposa over 40 potrà tranquillamente permettersi di non badare a quelle antiche imposizioni che prevedono un dress code di un certo tipo.

Secondo la tradizione si presuppone infatti che una ragazza debba convolare a nozze tra i 25 e i 30 anni e non mancano gli innumerevoli dettami in materia di stile per risultare in linea con quell’immaginario legato ad usanze generazionali e memorie del passato.

Ma come abbiamo visto nella società contemporanea son sempre di più le donne che posticipano questo evento, e questo non può che essere per voi un vantaggio! Potrete permettervi di pronunciare il vostro fatidico “sì” in un vivace abito da sposa colorato senza risultare troppo eccentriche o fuori luogo. A maggior ragione questo vostro ricercatissimo outfit potrà essere successivamente riutilizzato anche in altre occasioni e non rimanere invece abbandonato per sempre nel fondo di un armadio.

3. Una completa consapevolezza

Se avete aspettato i famigerati “anta” prima di indossare la fede ciò non può che essere un punto a vostro favore: avete l’esperienza e la consapevolezza necessaria per poter sfoggiare un outfit che vi valorizzi e vi renda meravigliose nel vostro gran giorno.

Maison Signore
Maison Signore

Con il passare del tempo vi siete conquistate una piena fiducia in voi stesse, imparando a conoscere il vostro fisico e apprezzandone pregi e difetti: ora la scelta del vostro abito nuziale non sarà solo una decisione presa di petto, ma una saggia scelta dettata dal buongusto e dalla totale conoscenza della vostra fisicità.

Non abbiate timore di indossare un abito da sposa corto se gli anni passati in palestra vi permettono di esibire gambe toniche e snelle: nulla vieta a una donna matura di dar sfoggio ai suoi pregi, soprattutto in quello che sarà il giorno più importante della sua vita.

Miss Paris
Miss Paris

Anni di shopping sfrenato vi hanno portato a capire quali escamotage utilizzare per minimizzare i vostri piccoli difetti e giunte a questo glorioso traguardo la prima prova dell’abito in atelier non potrà che essere una serena passeggiata.

Ed ecco che anche per voi è giunta l’ora di convolare a nozze e non vedete proprio l’ora di iniziare a scrivere la prima pagina della vostra nuova vita di coppia. Sarà pur vero che dopo i 40 è concesso uscire dagli schemi della tradizione nuziale, ma esistono alcune usanze di buon auspicio tipiche del matrimonio alle quali non si può proprio rinunciare. E a proposito di tradizione, chissà se ad aggiudicarsi il vostro bouquet da sposa sarà proprio una over “anta”?