Valeria Necchi photographer

Si sa, non tutti gli uomini sono abituati ai trattamenti cosmetici, anche se questa prassi sta sempre più permeando la sfera maschile. Tuttavia, in occasione del matrimonio, anche i più scettici potrebbero manifestare il desiderio di prendersi cura del proprio viso, complice l’eleganza dell’abito da cerimonia da uomo appena acquistato: un’ottima motivazione ad ambire alla perfezione. E così - mentre la vostra ragazza è alle prese con le prove per il trucco da sposa - voi finite per dirle che starete in casa a scrivere le partecipazioni di matrimonio… mentre invece sgattaiolerete fuori per andare dall’estetista. Ma cosa dovreste richiederle?

1. Si comincia dall’igiene

Se ci pensate, il viso è il vostro primo biglietto da visita: quello che rivela di voi molte più informazioni di quelle che possiate immaginare. Tanto per cominciare la vostra età, che si legge nella trama delle inevitabili rughe che solcano la vostra pelle, ma non solo! Se siete molto abbronzati - escludendo l’opzione che possiate permettervi di stare in vacanza tutto l’anno - è molto probabile che facciate un lavoro all’aperto. Viceversa, se siete pallidi e magari portate gli occhiali, potreste essere abituati a lavorare al pc o magari siete degli assidui studiosi. Alcuni di voi potrebbero avere l’epidermide grassa, altri secca, altri ancora mista (solitamente l’eccesso di sebo si concentra nella zona T: fronte, naso e mento).

Luca Savino

Indipendentemente dal tipo di pelle, è fondamentale che la manteniate sempre pulita e igienizzata: le persone con cui vi relazionate quotidianamente lo apprezzeranno, specialmente la vostra futura moglie. Come fare? Ogni mattina, usate un sapone scrub che tolga il primo strato di epidermide, facendo emergere punti neri e altre imperfezioni: piano piano se ne andranno naturalmente, le lievi infezioni provocate spariranno e la pelle respirerà, assumendo un aspetto più sano. Non solo: una volta al mese, perché non vi recate dall’estetista per una pulizia del viso completa? Il vapore caldo fa miracoli!

2. Idratazione maschile

Proprio come i fiori del bouquet di peonie scelto dalla vostra fidanzata, anche la pelle ha bisogno di nutrimento per apparire bella. Anche se quella maschile è tendenzialmente più spessa e tenace di quella femminile, questo non significa che non vada idratata. Cercate prodotti appositi: le linee “man” delle principali marche cosmetiche presenti in commercio riempiono gli scaffali di supermercati e farmacie già da anni. La scelta è molto soggettiva, anche se il consiglio è di optare per prodotti privi di siliconi e parabeni, meglio se di natura biologica e contenuti in confezioni che rispettino l’ambiente. Se siete soggetti a dermatiti o soffrite di acne, prima di acquistare qualunque crema sottoponetevi a una visita dermatologica: la bellezza passa prima di tutto dalla salute.

Fabio Marciano

3. Rasatura con stile

Se portate la barba - ultimamente molto di moda - dovrete avere un occhio di riguardo per la pelle del vostro viso. Innanzi tutto, è importante che non esageriate con i lavaggi: va bene mantenerla pulita, ma attenzione alla disidratazione della pelle! Procuratevi quindi prodotti appositi, come oli dalle proprietà emollienti da utilizzare dopo la rasatura o paste modellanti che non irritino la pelle scoperta dai peli. Fatto questo, potrete dare sfogo alla vostra creatività: la rasatura che darete alla vostra barba avrà la stessa funzione estetica del trucco da sposa naturale della vostra sposa, rendendovi unici nel vostro inconfondibile stile.

4. Lo sposo con il mascara

Oggi come oggi, non è più così strano che anche gli uomini si depilino e, in certi casi, si trucchino. Il concetto di virilità è diventato piuttosto labile, mentre quello di libertà riguarda sempre più scelte estetiche personali, legate al proprio orientamento sessuale ma anche semplicemente al gusto. Detto questo, non c’è nulla di male nello sposo che desideri ravvivare il proprio incarnato con un velo di blush e intensificare il proprio sguardo con una passata di mascara. Molti make-up artist possono applicare un trucco da sposa per occhi azzurri e contemporaneamente il medesimo servizio per lo sposo. I fotografi non potrebbero essere più felici: l’espressività della coppia sarà molto intensa e la resa nelle foto ottimale.

5. Labbra perfette

Infine, anche le labbra sono importanti e vanno mantenute sempre ben idratate. Se non siete abituati ad applicare del burro di cacao, all’inizio potreste provare una strana sensazione che vi spinge a pulirvi la bocca: cercate di resistere. Dovrete infatti dare il tempo all’impasto idratante di farsi assorbire dalle labbra, per poter prevenire o curare le screpolature: se questo non accadesse e, al contrario, vi si formasse una patina superficiale sulle labbra, meglio cambiare prodotto. Una volta individuato quello giusto, ricordatevi di passarlo sulla bocca prima di andare all’altare: dopo aver pronunciato le fatidiche frasi per promesse di matrimonio, il bacio che darete alla vostra sposa sarà indimenticabile!

Cristina Meta Photography

Prima di leggere questo articolo, eravate convinti che la parte più lunga dell’organizzazione delle nozze fosse tutt’al più legata alla ricerca di bomboniere di matrimonio, non di certo alla vostra estetica… non è così? Ora invece vi sembra che per avere una pelle perfetta serva moltissimo tempo. Tranquilli, se imparerete a far rientrare questi trattamenti nella vostra routine, presto diventerete più rapidi e sarete motivati a continuare grazie agli effetti positivi riscontrati. Inoltre, le ragazze sono così abituate ai trattamenti cosmetici da essere in grado di realizzare uno splendido trucco da sposa fai da te, perché non chiedete consiglio a loro?