NDPhoto
Forse non siete proprio tipi da cerimonia spartana, location bucolica e abito da sposa semplice. Il “nuovo barocco” è uno stile ricco e opulento, ma pur sempre estremamente raffinato. Il trucco è quello di abbinare linee semplici e moderne a piccoli particolari ricchissimi, come un abito da sposa pieno di pizzi sontuosi accostato a una pettinatura minimal o un vestito lineare ma realizzato con tessuti di pregio, abbinati a un bouquet da sposa carico di fiori di ogni genere e forma, giocando su sobri toni pastello: in questo modo l’outfit mantiene un equilibrio che lo rende elegante e romanticissimo. Ecco qualche informazione sul matrimonio barocco e le sue particolarità.

Il contrasto: ricchezza e linearità

Il minimalismo non è uno stile che piace proprio a tutti. Per le coppie di sposi che non amano le trattorie di campagna, il bricolage, il cibo verace e le decorazioni fai da te c’è uno stile non molto conosciuto ma di sicuro impatto. Il matrimonio in stile barocco è in grado di stupire anche gli invitati più esigenti, perché associa dettagli ricchissimi ad altri essenziali e lineari. Trovare il giusto compromesso fra i dettagli preziosi e quelli più semplici è il modo più pratico per arrivare ad un equilibrio di estrema eleganza, evitando di eccedere.

NDPhoto

Uno dei modi per riuscire in questa impresa è quello di scegliere materiali preziosi per il vestito, ma optando per linee semplici e pulite. Se la vostra scelta ricadrà su un abito da sposa in pizzo completamente lavorato, cercate di associare al massimo un altro elemento altrettanto ricco; dopodiché il resto degli accessori dovranno seguire una linea molto più basic, come un bouquet di fiori monocolore e delle calzature minimali. L'equilibrio, insomma, è la chiave di tutto.

Qualche elemento barocco

Ma quali sono i “particolari barocchi” che potete inserire all'interno delle nozze per renderle veramente indimenticabili? Prima di tutto è importante concentrarsi sul proprio stile e quindi optare per dei capi dalla linea molto semplice - ad esempio un abito da sposa a sirena o redingote - ma prediligendo vestiti prodotti con materiali pregiati. Per lo sposo invece, c'è un'ampia scelta di abiti da cerimonia da uomo strutturati e dalle linee geometriche, ma arricchiti da tessuti lucidi che lo rendono prezioso nonostante il taglio molto classico. Per quanto riguarda la location, è importantissimo creare un ambiente che ricordi il 1600 (epoca in cui nacque la corrente artistica barocca) riproponendo dettagli eccessivi, esteticamente bizzarri e stravaganti. 

Immagina Wedding & Events

Kitsch o il “nuovo barocco”?

La differenza tra un matrimonio colorato e kitsch pieno di oggetti particolari, e un matrimonio elegante ma in stile barocco sta in pochi e piccoli accorgimenti:

  • Usare trame e ricami elaborati (sì ai pizzi, agli oggetti intarsiati, alle decorazioni rococò e ad elementi perlati o traslucidi);
  • Scegliere una ristretta gamma di colori neutri (sì alla palette del bianco e crema, ok il mix bianco - grigio e alle trasparenze del vetro);
  • Dire no ai volumi (niente strati di tulle dozzinali per l’abito da sposa);

NDPhoto

Le tavole del ricevimento nuziale possono essere adornate con tovaglie dai colori sgargianti e tanti oggetti diversi che creano un’atmosfera un po' disordinata e festosa: il risultato sarà un ricevimento vivace con qualche reminescenza allo stile seicentesco. Per ottenere invece un matrimonio elegante in stile new barocco dovrete concentrarvi sull'assemblamento di vari tipi di oggetti con trame elaborate accomunati da colori molto neutri. In questo modo le tavole con segnaposto di matrimonio fai da te realizzati con candelabri intarsiati e candele bianche fungeranno da elementi preziosi, ma i colori neutri vi permetteranno di abbinare dei piatti decorati e tovaglie ricche di merletti, senza “appesantire” l’effetto finale.

NDPhoto

Se volete dare un tocco di eleganza davvero originale, potete scegliere qualche elemento d’epoca che ricordi la società barocca e le sue usanze, come un clavicembalo in chiesa al posto dell'organo e dei saltimbanco che con le loro danze facciano da animazione al ricevimento ; oppure molto semplicemente, ispirarvi a degli elementi tipici dell'Europa del Seicento, alcuni tra questi, un centrotavola con delle cornucopie cariche di frutta o dei calici decorati come segnaposto di matrimonio. Se poi volete lasciare agli ospiti un ricordo barocco dell’evento, scegliete come bomboniera di matrimonio dei vetri di murano o piccoli portagioie intagliati. Questi piccoli escamotage saranno in grado di impreziosire anche il luogo più semplice.