Marco Bernardi Photography

Se sull’abito da sposa dovete mantenere l’assoluto riserbo, specie se avete scelto un abito da sposa colorato e inusuale, su alcune tematiche le decisioni vanno prese in coppia. Non stiamo parlando delle bomboniere matrimonio ma della composizione delle fedi. Vi piacerebbe valutare l’argento? Noi abbiamo intervistato per voi tre professionisti di settore: Simone Matera di Gioielleria Lunetta, Lorenzo Ammirabile di Mirus Preziosi e Gabriella di Gioielleria Grassi.

Quali sono le coppie di sposi che scelgono di acquistare una fede in argento?

Le fedi in argento seppur sono un’alternativa di scelta abbastanza rara rispetto all’oro, rappresentano comunque un’offerta allettante per alcune tipologie di coppie questo perché la crescita del prezzo dell’oro in questi ultimi anni e la poca attenzione da parte dei venditori nel proporre fedi in oro con prezzi allineati al contesto, ha portato alcune coppie a scegliere un prodotto alternativo e più economico dell’oro, che potesse avere comunque un valore intrinseco ed un significato importante.

Giuseppe Gradella Wedding Photographer

Da una parte ci sono le coppie di giovani sposi che vogliono razionalizzare alcune voci nel budget di nozze e, così come accade per la scelta di abiti da sposa economici, si orientano verso una scelta meno dispendiosa, preferendo una fede nuziale in argento che presenti una certa importanza materica rispetto ad una fedina in oro 18 carati (che, a parità di prezzo, si mostrerebbe come un fermanello). Dall’altra ci sono le coppie più easy anche nella vita quotidiana, a cui non piacciono anelli e brillocchi e si sentirebbero “appesantiti” da una fede di un certo valore economico; sono le stesse coppie che scelgono stili di matrimonio green, dal fascino gitano e bomboniere solidali matrimonio.

Quali sono le caratteristiche e i vantaggi rispetto ad una fede in oro?

Le caratteristiche tipiche dell’argento sono la malleabilità e la duttilità che lo rendono idoneo ad essere lavorato per assumere le forme più varie ed elaborate; queste caratteristiche lo rendono perfetto per la produzione di qualsiasi tipo di gioielli, e quindi anche di fedi nuziali, con possibilità di personalizzazione a costi contenuti, anche se le sue caratteristiche lo rendono più "tenero" rispetto all'oro.

Innamorati

Tra l’altro, una delle maggiori problematiche che si possono verificare con l’argento è rappresentata dal rischio ossidazione che rende la fede più scura e meno lucente nel corso del tempo (visto l’utilizzo quotidiano), tanto che negli ultimi anni per ovviare a questo problema, si utilizza una tecnica di lavorazione che porta alla protezione esterna della fede, chiamata “rodiatura”; questo processo però, utilizzato anche per l’oro, limita la possibilità di lavorazione sulla fede. Per queste ragioni, non si può parlare di veri e propri vantaggi rispetto ad una fede in oro a meno che non ci si focalizzi sull’aspetto economico e quindi sul minor costo.

Esistono delle forme differenti e come devono essere trattate nel tempo le fedi in argento?

Le fedi in argento seguono gli stessi standard delle fedi in oro, possono essere classiche (con interno piatto), comode (con interno bombato), a fascia alta e bombata come le mantovane oppure a fascia bassa come le francesine; inoltre, possono essere impreziosite con l’aggiunta di pietre a scelta anzi, negli ultimi anni, oltre a trovare le tipologie elencate, molti produttori si sono “sbizzarriti” nella creazione delle fedi in argento. Il gap di prezzo tra i due metalli, ha portato alla creazione di tantissimi modelli nuovi ed innovativi, forse perché si crede che l’argento sia la nuova frontiera della fede per diverse giovani coppie.

Valentina Fraccaroli - Love&Life Storyteller

Le fedi in argento vanno lucidate costantemente a casa con un panno morbido o direttamente in gioielleria dove potrebbero essere sottoposte a trattamento per rimuovere l'ossidazione. Tale fenomeno, infatti si può creare per vari motivi tra i quali l'acidità della pelle, il contatto con profumi, creme e sostanze alcoliche. Nel momento dell’acquisto, infatti, vien fatto presente alla coppia che la fede deve essere tenuta lontana da eventuali reagenti, che possono alterarne le caratteristiche, come lo zolfo (tipico delle località termali) e detersivi corrosivi (utilizzati nelle faccende domestiche); in questo caso la fede in argento può assumere una colorazione che va dal nero, al giallo, al grigio opaco e in alcuni casi il problema più grave è l’assoluta impossibilità di ripristinare la fede a livello originale.

Su che range si aggira il costo delle fedi in argento? Viene fornita una garanzia?

Le fedi in argento hanno una fascia di prezzo più bassa delle fedi in oro. Si possono trovare coppie di fedi a partire da 30 €, con variazioni a salire in base al modello scelto, al brand ed alla lavorazione che si intende fare; in linea di massima, il prezzo per una coppia di fedi nuziali in argento di un certo valore varia dagli 80 ai 200 € circa. Generalmente, le coppie che acquistano una coppia di fedi in argento, non vogliono superare 200 euro, altrimenti è preferibile acquistare fedi in oro. Al momento dell’acquisto in gioielleria, le fedi vengono rilasciate a titolo 925/°°° e punzonate con l’indicazione del titolo del metallo, della fabbrica di provenienza e della tipologia di produzione (come garanzia di autenticità del gioiello); la garanzia d’acquisto è valida per due anni sui difetti di fabbrica cui si aggiunge la garanzia per le pietre preziose eventualmente presenti.

Stefano Franceschini Wedding Photographer

Si possono personalizzare a seconda dei gusti? Quali sono le nuove tendenze di mercato?

L’argento, essendo anch’esso metallo duttile e plastico, può essere lavorato e personalizzato senza particolari problematiche. Le fedi in argento possono essere lavorate in vario modo: l’incisione, la traforazione, la valorizzazione attraverso l’aggiunta di frasi d’amore, incise sia internamente che esternamente, le pietre preziose, i disegni, le frasi per promessa di matrimonio e gli intagli che ne modificano la struttura esterna.

Fotografias di Berta Garces

Un’altra particolarità della fede in argento è rappresentata dalla capacità di essere trattata esternamente permettendo di ottenere la colorazione in oro e rosa, tramite lavorazioni di doratura. Ovviamente questa lavorazione tende a schiarire nel tempo e far tornare la fede alla sua colorazione naturale, per questo ogni tanto si consiglia di sottoporla a trattamento per farla tornare del colore precedente. Oggi il mercato offre fedi in argento che presentano già di fabbrica motivi ornamentali incisi oppure modalità di lavorazione quali la satinatura o l'effetto martellato e diamantato.

Così come per gli abiti e le scarpe da sposa, anche il mercato del gioiello offre diverse proposte e tendenze, ecco che, accanto alle nuove collezioni di abiti da sposa 2018, si affiancano proposte preziose dove, per lo specifico settore delle fedi in argento, spiccano le fedi nuziali bicolore che abbinano all'argento altri tipi di metallo quali l'oro, il rame o l'acciaio per creare motivi e disegni più accattivanti rispetto ad una semplice fede.