Anna Campbell
Anna Campbell

Quante bride to be non vedono l’ora di concedersi qualche ora dal parrucchiere per stabilire quale ricercata acconciatura da sposa sfoggiare nel gran giorno? C’è chi opta per un elaborato raccolto che dia risalto alla scollatura del proprio abito da sposa e chi invece preferisce uno stile elegante ma che non trascuri la praticità. In quest’ultimo caso la soluzione sta nella coda, un grande classico che non passa mai di moda! Vediamo se sarà con questa pettinatura che potrai completare il tuo bridal look...

Molto più che una semplice coda

La coda viene spesso identificata come una pettinatura comoda, perfetta per il tempo libero o per uno stile casual. Come potrebbe quindi abbinarsi a un look da matrimonio? Per prima cosa non bisogna pensare che di coda ne esista solo una. Anni e anni di ricerche hanno portato a rivisitare la più celebre delle acconciature sposa per capelli lunghi secondo stili diversi, adatti a esaudire i desideri di qualsiasi bride to be. Le code morbide e portate lateralmente, ad esempio, sono ideali per delle nozze boho-chic mentre quando la futura sposa è alla ricerca di un look moderno potrà raccogliere la chioma fissandola alta in cima alla nuca. L’importante è che la lunghezza dei capelli arrivi almeno alle spalle, solo così si potranno ottenere risultati a dir poco impeccabili!

Aire Barcelona
Aire Barcelona

Come portarla

La coda è una pettinatura semplice, versatile e di facilissima realizzazione, ma può essere arricchita di classe e raffinatezza abbinandola ai giusti accessori! Romantico abito da sposa in pizzo per uno stile principesco o mise moderne e al passo con i trend? Vediamo alcune opzioni!

Con il velo

Tra tante future spose sono sempre la maggior parte coloro che desiderano sentirsi come delle principesse, e per esaudire questo sogno il velo è senza dubbio l’accessorio imprescindibile. Per poterlo portare divinamente con i capelli raccolti in una coda, sarà opportuno sceglierne uno poco voluminoso e che possa essere fissato all’acconciatura tramite un pettinino. Sulla lunghezza invece nessun limite: potrai decidere tu se indossarne uno sfarzoso a cattedrale, a scialle o a cappella secondo il tuo personalissimo stile!

Con accessori di tendenza

E se a un look principesco la futura sposa ne preferisse uno più moderno? Niente veli o velette, ma solo gli accessori più trendy del momento! La coda si presta benissimo per essere portata con i cerchietti: ne esistono di tantissime tipologie secondo ogni stile, dai più preziosi in perle e diamanti agli ultimissimi con effetto bombato. Di sicuro la scelta migliore per chi è attenta alla moda e alle ultime tendenze!

Anna Campbell
Anna Campbell

A chi sta bene?

La coda, così come tante altre acconciature da sposa semiraccolte e raccolte, rappresenta anche un ottimo escamotage per minimizzare quelli che potrebbero essere alcuni piccoli difetti fisici. Come poterne quindi trarre vantaggio? Scopriamolo subito attraverso alcuni esempi!

Spose basse

Se la futura sposa è di statura minuta, una coda cotonata portata alta potrebbe proprio regalarle quei centimetri in più! La cotonatura, anche se leggera, ha il potere di slanciare la figura senza appesantire i lineamenti del viso. È inoltre perfetta per raffigurare un look vintage, ancor meglio se abbinata a un prezioso accessorio a tema!

Visi paffuti

Chi invece desidera conferire maggior verticalità al proprio volto tondeggiante potrà farlo con un’acconciatura da sposa laterale. Raccogliere i capelli in una morbida coda e lasciarla cadere su una spalla aiuterà ad assottigliare i lineamenti, creando un effetto visivo equilibrato e perfettamente proporzionato.

Aire Barcelona
Aire Barcelona

Tips per completare il look

Le pettinature raccolte hanno il valore di donare luminosità ai lineamenti del viso e ad alcuni particolari dell’abito, come spalline o scollatura che, al contrario, con un’acconciatura da sposa per capelli sciolti rimarrebbero nascoste. Colei che indosserà un delicato scollo a cuore potrà esaltarlo con uno sfavillante punto luce e un prezioso paio di orecchini che contribuiranno, inoltre, a riempire il vuoto lasciato dai capelli tirati indietro.

Per esaltare la più autentica bellezza del viso invece, un make-up realizzato con ombretti pastello e toni neutri è tutto ciò che serve! Quando si predilige un trucco sposa naturale l’arma vincente è quella di vivacizzarlo con personalizzazioni studiate ad hoc. Qualche esempio? Un rossetto in una tonalità decisa che dia grinta ai lineamenti o un ombretto metallizzato per esaltare uno sguardo magnetico, ogni sposa che conosce bene i suoi punti di forza troverà sicuramente il make-up ideale per saperli mettere in luce!

Quando si parla di hairstyle per la sposa forse la coda non è tra le prime ipotesi considerate, eppure si sta affermando come uno dei trend del momento. La sua eleganza unita al senso pratico fa sì che possa star bene tanto su un abito da sposa a sirena quanto su uno più moderno e non convenzionale. L’idea ti ha conquistata? Non ti resta che contattare il tuo parrucchiere di fiducia e prepararti al giorno del “fatidico sì”!