Il bouquet di nozze è l’accessorio stella del look della sposa e, per quanto la scelta di questo speciale mazzo di fiori sia del tutto personale, oltreché adattarsi al tipo di abito e allo stile delle nozze, le tendenze variano ogni anno. Per questo motivo, raccogliamo qui alcune idee per il 2014.

 

Istanti Bianchi

 

I mazzi compatti, composti da vari tipi di fiori e giocati sulla stessa tonalità, sono una meraviglia e hanno molto carattere.

Per le nozze rurali, il cui stile è decisamente in crescita tra le giovani coppie, a parte le piante aromatiche come la lavanda, vanno forte le spighe di grano combinate con fiori di campo.

 

Digivideo Photo and Video


I mazzolini composti da pochi fiori segnano la differenza rispetto al passato, quando predominavano rami di grandi dimensioni e a cascata. Questi, grazie alla loro leggerezza, potranno essere portati dalla sposa con disinvoltura e garantiranno quel tocco di colore che gioveranno al look finale.




I colori accesi non sono più tabù per le spose e, nella prossima stagione, c’è da aspettarsi sempre più colore tra le mani delle spose.


Ilaria&Andrea


Le più romantiche potranno scegliere i colori pastello, una tendenza già vista nel 2013 soprattutto per look vintage. Anche il bianco è una possibilità e resta, comunque, un super classico!

 


I rami con gioielli cominciano a costituire una nicchia importante, soprattutto per nozze d’inverno. Un tocco di brillantezza al look, infatti, gioverà molto alle spose che scelgono la stagione fredda, e meno luminosa, per fare il Grande Passo. È di sicuro un tocco chic e glamour che non passerà inosservato.

 





Assieme a questi ultimi, i bouquet alternativi si mantengono al loro posto. A forma di pochette, ventaglio, sacchettino, questi mazzi, fatti di materiali diversi, vengono scelti da spose con una certa personalità!