Gabriele Latrofa

Oggi sempre più coppie giungono all’altare scortate dai propri bambini, ecco che coinvolgerli nella fase organizzativa diventa importantissimo anche per gestire al meglio lo stress. Dalla scelta degli abiti da cerimonia a quella degli allestimenti, dall’acquisto delle bomboniere matrimonio, ai piccoli progetti di fai da te, per finire con la distribuzione delle partecipazioni matrimonio, i bambini possono rivelare un lato creativo ricco di entusiasmo e partecipazione.

Vuoi essere mia figlia per sempre?

Partiamo dall’inizio: quando annuncerete la fatidica proposta di matrimonio, lasciate che la magia prenda il sopravvento attraverso gli occhi estasiati e commossi dei vostri figli. Se si tratta di una femminuccia, coinvolgetela come se fosse una vera principessa o la versione mini-me della mamma, con tanto di anellino e richiesta in ginocchio anche per lei oltre che per la futura sposa. Se si tratta di un maschietto allora coinvolgetelo nel progettare il giorno della richiesta, vestendolo di tutto punto in modo che siate in due ad inginocchiarvi ai piedi della mamma con un bellissimo bouquet di fiori, pronunciando le frasi: Vuoi essere la mia sposa per sempre? e Vuoi essere la mia mamma per sempre?.

Orange Photographic

Se i bambini hanno un’età compresa tra i 5 e i 12 anni, la proposta di matrimonio rivolta anche a loro è fondamentale per evitare che scaturiscano reazioni di gelosia nei confronti dei genitori; inoltre, questo gesto assumerà ancor più  valore se i bimbi coinvolti sono i figli avuti da una precedente relazione, perché li farà sentire amati e coinvolti senza distinzioni.

I Sacramenti della famiglia

Se state organizzando una celebrazione religiosa, potete pensare di unire più Sacramenti in un unico rito. La celebrazione delle vostre nozze, insieme al battesimo del vostro bambino può essere una scelta di consapevolezza, amore e unione che renderà la cerimonia una vera festa delle feste, dedicata alla vostra famiglia, suggellando ancora di più, la vostra promessa dinnanzi a Dio.

Foto Alcide Lucca

Un annuncio contro le regole del galateo

Nonostante il galateo non ammetta questa espressione, potete andare controcorrente e decidere che siano i vostri bambini ad annunciare il matrimonio di voi genitori con la classica espressione: Marco annuncia il matrimonio di mamma Sara e papà Guido; oppure potete accogliere il suggerimento di bon ton secondo cui il nome di vostro figlio deve seguire il vostro: Sara e Guido, insieme a Marco, annunciano il loro matrimonio. In realtà, secondo regole di buone maniere, l’annuncio esplicito inserito negli inviti matrimonio deve sempre partire dai protagonisti delle nozze.

Protagonisti per un giorno: un acquisto in compagnia

Dopo una vera proposta di matrimonio – vedi primo paragrafo – bisogna prendere sul serio la scelta dell’abito. Probabilmente avete già pensato di coinvolgere attivamente i bambini durante la vostra cerimonia di nozze quindi perché non dedicare la giusta importanza anche all’acquisto dei loro abiti. Molti atelier sposa vendono abiti da cerimonia per bambina: vi basterà prenotare un doppio appuntamento e riservare anche per la vostra piccola principessa, la stessa magia e la stessa attesa per la scelta del vostro abito. Stessa cosa anche per i maschietti, che potranno unirsi al papà per la scelta del loro abito.

Alfaspettacoli

Decoriamo insieme tutta la suite grafica

Potete coinvolgere i vostri bambini nella release di tutto il materiale grafico utilizzato per la suite coordinata; non solo partecipazioni, ma anche libricini cerimonia, carta menù, carta dei vini, tag per le vostre idee segnaposto matrimonio o decorazioni grafiche del tableau de mariage. I bambini dai 3 anni in su saranno perfettamente in grado di interpretare le nozze realizzando un disegno che potete digitalizzare come logo o simbolo decorativo di tutti questi elementi.

Allestimenti e decorazioni a misura di bambino

Per la scelta di decorazioni e allestimenti, pensate in ottica di bambino scegliendo ad esempio un tema che possa entusiasmarli e coinvolgerli oppure fate scegliere a loro i colori dominanti, i fiori, i palloncini da lanciare in aria dopo la cerimonia o il cake topper da far realizzare per la vostra bellissima torta nuziale.

Per gli adolescenti, il divertimento è nei tools di Matrimonio.com

Diciamolo francamente, i bambini millennial hanno uno spiccata predisposizione verso gli strumenti tecnologici ecco perché potete pensare di affidare ai vostri figli più grandicelli la gestione dei tools di Matrimonio.com perché oltre ad essere altamente intuitivi e semplici, hanno una grafica talmente accattivante che per i vostri ragazzi sarà uno spasso aiutarvi nella compilazione della lista degli invitati o nella sistemazione dei tavoli trascinando i vari omini o, addirittura, nella realizzazione del vostro wedding site o del WedShoots.

L’idea di organizzare il matrimonio con i propri bambini renderà ancor più commovente un momento già così intriso di amore, significati ed emozione. Fate risplendere questo sentimento in ogni dettaglio delle nozze con frasi matrimonio da cui si possa evincere l’idea di famiglia, la scelta di impegno e progettualità che avete voluto compiere pronunciando il vostro Sì davanti a loro che saranno i testimoni e i veri protagonisti delle vostre frasi per promessa di matrimonio.