Pensare alle bomboniere di matrimonio, girare i negozi più gettonati del centro per trovare le scarpe eleganti in pendant, fare le prove del trucco, sono tante le voci a cui dover pensare per le nozze. Ma appena coronato il sogno in bianco, arriva il vostro primo viaggio da neo sposi e può capitare che tra le tante cose a cui pensare ci si dimentichi di qualcosa di utile per il viaggio. Inoltre, se pensate che non avrete molto tempo a disposizione da quando vi sfilerete via l’abito da sposa e prenderete in mano il biglietto per due, è meglio preparare in anticipo tutto ciò che vi sarà indispensabile per la luna di miele.

1. Preparate una lista

Dopo la lista degli inviti al matrimonio, ne arriva un’altra: non temete, questa è più semplice e veloce e vi permetterà di organizzarvi al top. Anche se avete una memoria elefantesca è sempre buona abitudine scrivere su carta tutto ciò che vi occorre per non lasciare nulla al caso. Potete ordinare la lista in base alla categoria di appartenenza, (ad esempio: abbigliamento, beauty, accessori e via discorrendo) o semplicemente mettere giù quello che vi viene in mente in modo spontaneo. L’importante è scrivere sempre delle piccole note e non fidarsi ciecamente della memoria per non trovarsi spiacevoli sorprese quando si è lontani da casa.

Meglio usare un semplice foglio che potete portare ovunque volete piuttosto che un computer o un altro dispositivo. Al limite, utilizzate il cellulare per creare il vostro promemoria personale. Inoltre, anche se avete necessità diverse, potete creare un piccolo doppione per il/la consorte per tutto ciò che servirà ad entrambi.

2. Prendete il giusto necessario

Va bene portare con sé anche un paio di mise chic, ma non tirate fuori dall’armadio scarpe eleganti da donna mai indossate che hanno ancora il cartellino attaccato. Ricordate che la lista prevede varie voci in capitolo. Pensate al luogo di destinazione, informatevi attraverso internet sulle temperature e il clima della stagione e misuratevi di conseguenza. Se tra il giorno del Sì e la partenza passerà un brevissimo lasso di tempo, è meglio giocare in anticipo almeno una settimana prima ed iniziare a mettere da parte almeno i vestiti.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, create look diversi per non farvi trovare impreparati. In vacanza c’è sempre spazio per condividere esperienze inaspettate, come un’attività sportiva o la partecipazione ad un evento mondano che richiede un certo outfit, perciò ricordate di mettere nel trolley sia indumenti da tutti i giorni che abiti lunghi da cerimonia per qualsiasi evenienza. Evitate vestiti troppo ingombranti che possono rubare spazio prezioso a cose più importanti. Non per ultimo, ricordate di portare anche qualche medicinale di cui potreste aver bisogno e che non potreste trovare.

3. Lasciate sempre un po’ di spazio

Siete sedute sulla vostra valigia che non ne vuole sapere di chiudersi? Forse è il caso di alleggerirla un pochino. È sempre bene lasciare un piccolo spazio vuoto perché, anche se avete stilato una lista e depennato di volta in volta tutto ciò che avete inserito, può capitare di pensare all’ultimo momento a qualcosa a cui non poter rinunciare.

Anche se siete in procinto di partire per una meta al sapore di mare e quei sandali gioiello di fronte a voi calzerebbero a pennello con il vostro abito occupando l’unico spazietto rimasto, rinunciate alla tentazione e ricordatevi del nostro consiglio. Senz’altro, poi, in viaggio acquisterete sicuramente dei souvenir che faranno aumentare il volume della valigia. Oppure il vostro partner potrebbe aver bisogno di una piccola parte del vostro spazio…

Insomma, sono tante le ragioni da tenere in considerazione per cui non sfruttare l’intera capienza, seguite il nostro suggerimento e non ve ne pentirete!

4. Pesate la valigia e leggete bene il regolamento della compagnia aerea

Prima o poi arriva il fatidico momento della prova del nove. È la bilancia che ha il potere decisionale su quello che porterete con voi o lascerete a casa accanto al vostro abito da sposa in pizzo, perciò attenetevi alla soglia prevista dal regolamento della compagnia aerea con cui volerete, altrimenti potrete incorrere in sanzioni. Ci sono limiti massimi standard sia per il peso della valigia che per il bagaglio a mano che variano a seconda della linea di volo.

Inoltre, sullo stesso regolamento saranno presenti tutte le informazioni necessarie se volete portare liquidi nel bagaglio a mano. Per non dire addio a creme, dentifrici, lozioni e profumi sarà necessario infatti limitarsi a trasportare massimo 100 ml di liquido (questa la regola standard) all’interno di un sacchetto trasparente apribile.

Quanto tempo passerà tra il lancio del bouquet di fiori e la partenza? Assicuratevi di avere tutto in vialigia, soprattutto se la data della partenza è prossima a quella delle nozze. Non dimenticate inoltre che al rientro dalla vostra luna di miele il galateo prevede l'invio dei bigliettini di ringraziamento a coloro che hanno partecipato al vostro giorno speciale; per questo motivo, una volta ristabilizzati dopo tutta l'ondata di eventi e impegni che hanno occupato la maggior parte del vostro tempo, potreste recarvi nello stesso negozio in cui avete ordinato le partecipazioni di matrimonio e richiedere dei biglietti i ringraziamento che abbiano lo stesso stile.