Giulia Santarelli Foto

L’abito da sposa immacolato e l’acconciatura perfetta? Potrebbe non essere così. Momenti troppo commoventi vi fanno colare il trucco da sposa? Non arrabbiatevi! Il bouquet da sposa non era quello che avevate ordinato? Si presentano invitati in più? Davvero pensate sia tutto irrimediabile e catastrofico? E se ci fossero modi per rendere questi imprevisti frequenti delle opportunità per rendere la festa ancora più bella?

1. Eruzioni cutanee

Vi svegliate e... avete un brufolo proprio in fronte o uno strano rossore. Niente paura: avete assoldato la più brava truccatrice e al termine del trattamento non vedrete più nulla: anche con il trucco sposa naturale più neutro che c’è, basta un buon correttore per coprire questo piccolo imprevisto, dato dall’agitazione. Portatelo con voi per il ritocco del maquillage, prima del ricevimento. Se dovesse intravedersi, tranquille, è solo un segno di giovinezza. Più raro vedere un inestetismo come un brufolo su una pelle matura. Per cui, rallegratevi! Per prevenire questo tipo di sorpresa bevete molto, mangiate bene e non provate nuovi prodotti cosmetici a ridosso delle nozze.

2. Pioggia

Tutti vogliono una giornata di sole. Sapete che c’è? Se piove avete un’opportunità unica: le foto sotto la pioggia con gli ombrelli, magari in bianco e nero sono davvero romantiche; e d’altronde i dettagli architettonici o di vegetazione, con perle d’acqua che cadono, sono estremamente suggestivi. Inoltre, se siete soliti soffrire di allergie, per quel giorno sarete salvi! Infine, cosa molto importante, potreste avere il privilegio di avere delle foto di matrimonio inimitabili con un arcobaleno, con un poco di fortuna.

Anna Karma Fotografa

3. Vestito che si sporca

Al ricevimento, l’abito da sposa semplice che state indossando si sporca. E lì, in mezzo a quel tessuto chiaro, compare una temutissima macchia. Come fare? Ricordatevi di mettere in auto, la sera prima delle nozze un borsone, con le cose indispensabili. Fra queste ricordate una bottiglietta di acqua frizzante e uno smacchiatore. Nel caso non riusciate a smacchiare l’abito al volo, sarà un ottimo pretesto per inscenare pose fuori dal comune e per mettere in mostra il vostro bel velo e il bouquet di fiori, che possono esser perfetti per coprire provvisoriamente la macchia, mentre vi fotografano.

4. Lacrime e... trucco rovinato

Forse vi commuoverete. Per quanto la vostra truccatrice sia esperta, può darsi che anche il trucco più waterproof del mondo non si salverà. Tra le cose da avere con voi il giorno del matrimonio, ricordate di preparare un "kit di salvataggio" con correttore, trucchi e rossetto, per aggiustare ciò che cederà sotto il vostro abbondante fiume di lacrime. Comunque, una foto con un lungo abbraccio e lacrime tenerissime è la foto più bella che il vostro fotografo vi potrà scattare il giorno durante il vostro gran giorno!

Fotocantoro

5. Non i vostri fiori!

Arrivate alla cerimonia e... i fiori non sono quelli che avete ordinato! Mantenete la calma. Prima di tutto - magari - il fiorista può avervi stupito piacevolmente, perché potrebbero essere ancora più belli di quelli che avevate in mente. In secondo luogo, gli invitati non se ne accorgeranno mai. Terzo, potete chiedere qualche agevolazione al fornitore, ad esempio un buono sconto per un successivo acquisto al negozio di fiori.

6. Troppi invitati

Si presentano, al ricevimento, più invitati del previsto. Non preoccupatevi: si troverà di certo una soluzione; i ristoratori saranno ben felici di avere qualche coperto in più e in un tavolo di amici da 8, ci si sta di certo anche in 9! Ricordatevi, quindi, di fare prima la lista degli ospiti e non chiedere a degli invitati di venire a voce: consegnate sempre l’invito al matrimonio con su scritto che si richiede la conferma entro una data prestabilita. Cercate di ottenere sempre la conferma o la disdetta e non dimenticate di fare delle bomboniere in più, per questo tipo di imprevisto. Per voi, ospiti in più significano più amici, più divertimento e anche un regalo in più!

Luigi Reccia Fotografo

7. Pochi invitati

Alcuni non si presentano al matrimonio, anche se avevano confermato. Chiedete o inviate voi stessi un messaggio per accertarvi che tutto sia ok. Se invece, come il galateo vorrebbe, l’invitato vi ha avvisato che ha avuto un imprevisto momentaneo, potete chiedere al parroco o al celebrante se vuole unirsi al ricevimento, se già non l’avete fatto. Forse non ci avevate pensato ma un invitato in meno vi permette di rimediare a questa dimenticanza.

8. Scherzi troppo imbarazzanti

Il momento degli scherzi arriverà e se avete amici un po' sopra le righe potrebbe sembrarvi molto imbarazzante. Di solito la vostra compagnia terrà in conto che al ricevimento ci saranno parenti e cercheranno di non spingersi oltre il limite. Se non avete piacere che certe cose accadano, scrivete in una email o nel gruppo WhastApp degli amici che preferite che un determinato particolare della vostra storia d’amore non emerga in pubblico quel giorno, o che esigete che l’abito da sposa Pronovias che tanto amate, rimanga candido e non si sporchi per nessun motivo. In linea di massima, esaudiranno i vostri desideri. Se siete solo sposi molto timidi, qualche scherzo goliardico sarà per voi una buona occasione per comprendere che stare al centro dell’attenzione e fare due fragorose risate è una cosa anche molto divertente.

Caterina Neri Photography

9. Un fornitore non si presenta

All’ultimo momento un fornitore non si presenta. Poco male: se si tratta dell’intrattenitore, basta diffondere la voce tra gli amici. Sembrerà subito un duro colpo, ma probabilmente si rivelerà molto divertente usare i cd e le chiavette usb dei presenti, invitandoli a partecipare e ad animare la festa! Per cercare di ridurre i rischi, la settimana prima delle nozze controllate i pagamenti e ricordate l’evento a tutti coloro che sono coinvolti nell’organizzazione. Chiedete sempre a ciascun fornitore se ha un piano di riserva, nel caso dovesse avere imprevisti all’ultimo momento.

10. Bevete troppo e mangiate poco

A forza di brindisi non siete riusciti a mangiare e siete un po’ annebbiati dai fumi dell’alcool? Le foto saranno strepitose e i vostri sorrisi grandissimi e coinvolgenti. Tenete però in considerazione l'idea di incaricare qualche amico astemio di guidare nel viaggio di ritorno! Se non avete amici astemi, prenotate una stanza per voi due sposi nella location delle nozze.

Qualunque cosa succeda, respirate forte e cercate di vederla per ciò che è, ovvero solo un particolare. Alla vostra festa ci sono le persone che amate e questo basta. I musicisti che non si presentano diventano un motivo più che buono per i vostri amici di animare la festa. L’acconciatura da sposa forse non reggerà come vorreste, ma vostra madre e le vostre amiche saranno pronte a rendervi perfette. Avevate orinato un bouquet di peonie e ve ne portano uno diverso? Le vostre amiche saranno sempre lì a gareggiare per prenderlo, mentre lo lanciate, tra risate e divertimento!