Russotto Photography
Russotto Photography

Con il suo valore simbolico e il forte legame alla tradizione il bouquet sposa è un accessorio immancabile in qualsiasi bridal look. Ma se invece venisse sostituito da un alternativo braccialetto floreale? Quando si parla di corsage solitamente si fa riferimento a quella raffinata fascetta di fiori da abbinare agli abiti delle damigelle, ma ciò non toglie che possa diventare anche il più prezioso accessorio nel look della sposa. Vediamo insieme 5 valide ragioni per indossare un “bouquet da polso” al tuo matrimonio!

1. Libertà nei movimenti

Le tradizioni e i rituali che gravitano intorno al settore nuziale esistono fin dai tempi più antichi, e non ne fa eccezione il classico bouquet di fiori che la sposa tiene tra le mani dall’inizio della cerimonia al momento del fatidico lancio. Nel corso degli anni il suo significato è andato via via cambiando, perdendo un po’ di quell'originario valore simbolico e ottenendo connotazioni dai tratti alternativi. Tra di esse c’è anche quella del corsage, una vera novità nel bridal look ! Molte spose lo preferisco per una questione puramente pratica: si avranno così le mani libere da qualsiasi impedimento e sarà molto più semplice muoversi con disinvoltura nel corso della giornata. È inoltre poco ingombrante e molto più leggero del classico bouquet, un vero must have per le future spose dinamiche e sempre in movimento.

Roberta Eventi
Roberta Eventi

2. Tradizioni in completa sicurezza

Di fronte alla possibilità di indossare un bouquet sposa da polso al proprio matrimonio, molte future bride-to-be potrebbero rimanere perplesse: si tratta dunque di rinunciare così al rinomato lancio del bouquet? Non proprio, le affezionate alla tradizione potranno comunque portare avanti questo tradizionale rito in modo alternativo e originale. La futura sposa che indosserà il corsage potrà liberamente scegliere a chi donarlo una volta terminata la cerimonia, evitando di creare resse e rispettando la distanza sociale durante tutto il ricevimento. Potrebbe essere la sua damigella d’onore così come un’amica particolarmente cara, o in alternativa decidere di regalarlo alla mamma come segno di gratitudine nei suoi confronti!

Fioribri
Fioribri

3. Un gioiello esclusivo

Tutte coloro che si sono dovute scontrare con il tema “gioielli per il matrimonio” sono pienamente a conoscenza di quanto questo argomento possa essere fonte di pareri discordanti. C’è chi sostiene che una sposa non debba indossare nient’altro se non il suo anello di fidanzamento e chi invece promuove la più totale libertà nella scelta di orecchini, collane e diademi al fine di esprimere al meglio la propria personalità. E infine chi ha ragione? Impossibile stabilirlo con certezza, ma scegliendo un bouquet da legare al polso si eviterà qualsiasi discussione! Questo accessorio infatti può mettere d’accordo chiunque: non si tratta di un vero e proprio gioiello ma garantisce comunque una quantità infinta di personalizzazioni che renderanno unico il look della sposa.

4. Simbolo di buon auspicio

Molto spesso l’utilizzo di un bouquet da sposa da polso è considerata come una scelta moderna e alternativa, mentre in realtà anch’esso ha origini ben fondate! Nei tempi più antichi infatti veniva utilizzato per allontanare gli spiriti maligni e proteggere chi lo indossava, di conseguenza oggi si potrebbe tranquillamente considerare come un segno di buon auspicio per l’inizio di una nuova vita insieme come marito e moglie. Un simbolo moderno e originale che nulla ha da invidiare alle tradizioni del classico mazzo di fiori.

Alfonso Lorenzetto Fotografo
Alfonso Lorenzetto Fotografo

5. Un legame con le amiche

Ma qual è l’esatta provenienza del corsage? Di origine anglo-americana questa originale composizione floreale era inizialmente scelta per impreziosire i corsetti degli abiti da cerimonia ed è solo successivamente che si è tramutata in un bracciale, diventando l’accessorio irrinunciabile nelle occasioni importanti quali le celebrazioni o le feste speciali. Nelle nozze contemporanee è molto comune vederlo indossare dalle damigelle, ma come anticipato nell’introduzione, il bracciale di fiori si sta facendo sempre più apprezzare anche nei look da sposa. Proprio la protagonista del grande giorno infatti potrà decidere di farsene realizzare uno su misura, magari più elaborato di quello delle amiche, per sottolineare il forte legame che la unisce a loro destinato a durare nel tempo.

Quelli appena illustrati sono solo 5 dei validi motivi che portano alla scelta di un raffinato braccialetto floreale. Al di là dell’aspetto pratico e simbolico non è da sottovalutare tutta la componente stilistica: il corsage è parte integrante dell’outfit ed è bene sceglierne uno che possa abbinarsi perfettamente all'abito e allo stile scelto per tutti gli altri complementi dell'outfit.