Indiscusso protagonista dei più meravigliosi abiti da sposa non esiste bride to be in grado di rinunciare al fascino intramontabile del pizzo. Ma se le tue nozze sono programmate per l’inverno e temi che questo materiale non sia idoneo alla stagione, sarai certa di ricrederti dopo la lettura di questo articolo! Ti presentiamo i migliori abiti da sposa in pizzo creati proprio per la stagione invernale, dove la leggerezza del materiale si sposa con le esigenze dei mesi più freddi. Curiosa di scoprire se troverai anche quello per il tuo matrimonio?

Corpetti in macramè e motivi geometrici

Chi ha mai detto che il pizzo non si possa utilizzare per gli abiti da sposa invernali? Chiunque sia stato forse non era a conoscenza delle mille sfaccettature e caratteristiche che questo prezioso materiale possiede. Prima tra tutte le sue numerose tipologie!
Se è vero infatti che il pizzo Sangallo o lo chantilly , dall’aspetto così leggero e impalpabile, raggiungono il loro massimo splendore in una mise estiva, lo stesso non si può affermare di macramè e crochet. Questi pregiati tessuti, spesso lavorati a mano, si presentano come corposi e compatti ed è proprio per questo che l’immagine generale risulta essere meno estiva e più pesante.
Se utilizzati in un intero abito però il rischio è quello di sovraccaricare in modo esagerato la sposa, creando un effetto tutt’altro che grazioso!
Numerosi brand del lusso per ovviare questo problema hanno sapientemente scelto di adornare solamente i corpetti con pizzi macramè, crochet o jacquard geometrici. Il valore della loro ricercata lavorazione viene delicatamente sottolineato dal contrasto dato dalle gonne, sobrie ed eleganti in duchesse di seta, che lasciano parlare la parte alta dell’outfit.

Delicato effetto tattoo

Le maniche lunghe e le scollature rigorose concedono comunque spazio a un tocco di seduzione, con quel gioco di trasparenze e mistero tipico proprio del pizzo.
L’effetto “vedo non vedo” è ancora più riscontrabile ed evidenziato dalle maniche: preziose decorazioni floreali, arricchite da scintillanti fili di lurex, velano le braccia della sposa che indosserà uno di questi abiti. L’intento è quello di creare sofisticati tatuaggi bianchi e immacolati che richiamano i motivi presenti anche sul corpetto così come nei dettagli della gonna.
La tendenza del tattoo però non si ferma solo alle maniche ma va ad abbracciare anche i sensuali décolleté, posizionandosi con eleganza su profonde scollature a V o su quelle ancor più romantiche dalla linea a cuore.

Motivi floreali 3D

Oltre ai motivi geometrici, di gran tendenza nelle collezioni di abiti invernali, non possono mancare i fiori, simbolo per eccellenza di femminilità e raffinatezza.
Il loro charme viene spesso enfatizzato dai pizzi 3D e dalle decorazioni in rilievo che costituiscono quel dettaglio immancabile nella mise di una sposa amante delle atmosfere fiabesche e che desidera incarnare uno stile indubbiamente principesco.
Piccole rose finemente realizzate in preziosi materiali infine fungono da dettaglio essenziale per donare maggior carisma ad abiti da sposa semplici e dal taglio lineare ma, quando rivestono il tessuto nella sua totalità, il risultato è quello di trovarsi di fronte a un candido giardino innevato.

Nuance retrò

Il pizzo però non si limita soltanto alla sua variante più pura e classica ma viene proposto anche su abiti da sposa colorati e non sempre legati alla tradizione.
La bellezza di questo materiale si rivela proprio nella sua versatilità: basta presentare il pizzo in un rosa antico o in un nostalgico beige che alla mente affiora subito un immaginario fatto di atmosfere retrò e amore per il passato.
Questo mood è uno dei prediletti dalle spose che scelgono l’inverno per celebrare le proprie nozze, approfittando delle rigide temperature per ripararsi e festeggiare all’interno di castelli, ville d’epoca o antiche dimore. Quale scenario migliore allora per sfoggiare un ricercato abito da sposa vintage in nuance polverose e che possa rievocare le epoche passate?

Il pizzo colorato però può anche essere utilizzato per esprimere un aspetto del proprio stile o per valorizzare un dettaglio riconducibile al tema dell’intero ricevimento, ma per i matrimoni invernali è sempre consigliabile non eccedere con tonalità vivaci o sgargianti, troppo connesse a un’atmosfera primaverile.

Brr, che freddo! Ora che hai finito di sfogliare la nostra gallery siamo sicuri che l’inverno non ti farà più così paura. Se tra i 50 modelli presentati credi di aver individuato anche quello che fa al caso tuo ora non ti resta che procurarti le scarpe da sposa da abbinarvi e una morbida mantella per completare il tuo perfetto look invernale!