Matrimonio

La prova trucco: preparati a rispondere a queste 6 domande!

La prova trucco è fondamentale per definire insieme alla make-up artist il modo migliore per prepararsi al gran giorno. Se pensi di avere già le idee chiare, tieniti pronta a rispondere a tutte le domande che la tua fidata truccatrice potrebbe porti!

Ti aiutiamo nella ricerca dei migliori saloni di bellezza per il tuo matrimonio 💄
Richiedi informazioni e prezzi ai centri estetici della tua zona

Cromatica Photo Art

Che sia attraverso l’abito o il make-up ogni sposa desidera sentirsi bellissima nel giorno del suo matrimonio. Per far sì che ciò avvenga è importante che le sue richieste vengano capite alla perfezione da tutti i professionisti che avranno cura della sua bellezza, soprattutto per quanto riguarda il trucco! Quali domande aspettarsi dal proprio make-up artist durante la prima prova? Noi ne abbiamo individuate 6, leggile attentamente e prepara tutte le eventuali risposte!

1. Dove vorrai essere truccata?

A casa della sposa il matrimonio inizia presto, ben prima della cerimonia. Fin dalle prime ore del mattino si assisterà ad un via e vai di amiche, parenti strette e conoscenti che passeranno a porre i loro migliori auguri. Partendo da queste considerazioni una make-up artist vorrà essere informata se dovrà svolgere il suo lavoro nella tua abitazione o se invece preferiresti ritagliarti un momento solo per te in un luogo appartato. In quest’ultimo caso potrete organizzarvi per realizzare il trucco sposa nel suo salone, ma se invece non vuoi rinunciare alla comodità di stare a casa assicurati solo di dedicare una stanza apposita e poco confusionaria dove la truccatrice potrà svolgere il suo lavoro con tranquillità.

Patta Fotografia di Antonio Patta

2. Quanto tempo avrai a disposizione?

Sarà pur vero che il gran giorno inizia presto, ma il tempo corre veloce e sembra non essere mai abbastanza! Per riuscire a prepararti nel migliore dei modi ed arrivare alla tua cerimonia con un aspetto impeccabile ti suggeriamo di stabilire una vera e propria tabella di marcia dove saranno elencati tutti i compiti da svolgere la mattina delle nozze e le relative tempistiche. Quanto tempo avrà la truccatrice per renderti la sposa più bella del mondo? Durante la prima prova bisognerà confrontarsi su questo aspetto in modo che lei possa prepararsi per ottimizzare i tempi e realizzare tutto nella durata stabilita.

3. Che tipo di trucco desideri?

La domanda che appare più scontata è forse anche la più insidiosa: non sempre infatti è così semplice tradurre a parole la propria idea! Per facilitare il compito alla make-up artist potrai mostrarle l’abito da sposa che indosserai ed illustrarle quello che sarà lo stile ed il tema del matrimonio. Un altro modo infallibile per supportare le tue idee è quello di creare un mood board ispirativo dove raccogliere foto ed esempi del trucco che ti piacerebbe vedere realizzato. Se il primo tentativo non sarà come quello desiderato non preoccuparti, le prove trucco nascono proprio per questo!

Wedding Tales

4. Hai già pensato all’acconciatura?

Di pari passo con la scelta del trucco va quella dell’acconciatura: essi dovranno viaggiare sullo stesso binario armonizzandosi tra loro per stile, dettagli e caratteristiche peculiari. La truccatrice vorrà sapere tutto riguardo al tuo hair style di matrimonio, e per semplificare le cose perché non organizzare un incontro con entrambe le professioniste di bellezza? Insieme potranno stabilire il miglior modo per realizzare una pettinatura che non sovrasti il trucco e viceversa. Ma non solo, questo appuntamento sarà utilissimo anche per avere una chiara visione di quale sarà il risultato finale del giorno delle nozze e intanto avrai tempo per correggere ogni singola imperfezione prima della fatidica data.

5. In che periodo celebrerai le nozze?

Uno dei drammi principali di tutte le truccatrici riguarda il momento dell’anno nel quale verrà celebrato il matrimonio. Forse non ci avevi nemmeno pensato ma ogni prodotto reagisce in maniera differente a seconda delle temperature climatiche, dell’umidità e di tutte le condizioni atmosferiche. Se il giorno del “fatidico sì” sarà in piena estate sarà opportuno che il trucco venga realizzato con cosmetici mirati e che non facciano sudare troppo la pelle. Inoltre esso dovrà durare per tutta la giornata senza che vi siano necessari continui ritocchi. La soluzione potrebbe essere quella di prediligere prodotti waterproof e ad alta tenuta, che scongiureranno l’eventualità di arrivare al taglio della torta nuziale con il mascara completamente sciolto.

Alessio Camiolo

6. Hai qualche allergia ai cosmetici?

L’ultima domanda di questo elenco ma che in realtà potrebbe essere la prima riguarda le allergie. Una make-up artist professionista non inizia mai un lavoro senza essersi assicurata in precedenza che la sua cliente non abbia allergie particolari o sensibilità verso determinati cosmetici. Durante la prima prova trucco si potrà capire se la pelle della sposa reagisce in modo anomalo con alcuni prodotti o se invece la truccatrice potrà utilizzare tutti i suoi articoli senza alcun problema. Potrebbe capitare che in caso di allergie o esigenze specifiche una futura sposa preferisca utilizzare i propri personali cosmetici: in questo caso è bene farlo sapere alla truccatrice in anticipo in modo che durante la prima prova possa vedere con quali strumenti dovrà lavorare ed organizzarsi di conseguenza!

Ora che hai capito come rispondere a tutte le eventuali domande che una make-up artist potrebbe porti sei davvero pronta per la tua prima prova trucco! Ma come, ancora non hai individuato la professionista che si prenderà cura della tua bellezza? Non esitare ulteriormente e consulta subito la nostra pagina dedicata al trucco sposa: troverai sicuramente l’esperto che possa realizzare tutti i tuoi sogni!

Ti aiutiamo nella ricerca dei migliori saloni di bellezza per il tuo matrimonio 💄
Richiedi informazioni e prezzi ai centri estetici della tua zona

Altri articoli che potrebbero interessarti