Cromatica

Quando immaginate il total look del vostro grande giorno, l’abito da sposa occupa la parte principale della checklist delle cose a cui pensare ma in realtà ci sono una serie di dettagli importanti da valutare come l’acconciatura sposa, il velo, i gioielli, la lingerie e che dire poi dell’accessorio più desiderato da ogni donna, ovvero le scarpe da sposa. In questo articolo parleremo di ciascuno di questi, capendo il budget da destinare, quando acquistarli e quali fornitori selezionare.

Sua maestà: l’abito da sposa

A lui è destinato il budget più importante del total look sposa e, a volte, persino dell’intero matrimonio, fatta eccezione per catering e location. Sceglierlo sarà una delle emozioni più grandi di tutta la fase dei preparativi.

Cromatica

Budget

Definire quanto spendere è difficile e sarebbe ingiusto decretarlo in modo equo perché ognuna conosce la cifra massima che vorrebbe destinare al proprio abito. Quello che possiamo dirvi è di non precludervi alcuna possibilità: esistono bellissimi abiti da sposa economici sotto i mille euro così come ci sono tantissime griffe e capolavori sartoriali su cui investire di più.

Dove e quando

Iniziate la vostra ricerca circa 7/9 mesi prima così avrete tutto il tempo per i successivi appuntamenti, considerando che le prime modifiche in atelier verranno fatte quasi a ridosso delle nozze (1 o 2 mesi prima). Se volete avere una panoramica ampia e dettagliata dei modelli, vi conviene scegliere degli atelier abbastanza forniti, altrimenti potete affidarvi all'estro creativo delle couturiers per una creazione su misura.

Gli accessori che completano l’abito

Alcune di voi vorranno dare all'abito quel tocco in più per renderlo un capo unico con l’inserimento di qualche piccolo accessorio come una cinturina in vita, un fiocco sulla schiena, una stola in seta, un coprispalla in pizzo, un pellicciotto per l’abito da sposa invernale o delle bretelle in pizzo removibili posizionate su un abito senza spalline.

Elena Gatti Photography

Budget

Per le piccole applicazioni l’investimento è davvero molto ridotto, come nel caso della cinturina in vita realizzata in tessuto gros grain. Il costo sale se invece l’accessorio da aggiungere è ad esempio un pellicciotto o una mantella in seta o cashmere.

Dove e quando

Per avere il giusto match con l’abito, è consigliabile rivolgersi direttamente presso l’atelier da cui avete acquistato l’abito; se preferite staccare con una stola colorata allora potete acquistare l’accessorio dove preferite. Le piccole applicazioni invece possono essere acquistate o meglio realizzate in merceria da delle brave sarte. Per non confondervi troppo, riservate l’acquisto di questi inserti dopo la prima prova dell’abito così da avere una chiara visione dell’outfit.

Idee per la testa

Quante di voi sognano di completare il look con un lungo velo, un cappello o una vezzosa veletta? Questi sono gli acquisti che contribuiranno a donarvi quell’allure regale che avete sempre sognato.

Colizzi Fotografi

Budget

Anche in questo i budget sono differenti: un velo a cattedrale in pizzo avrà un valore più elevato rispetto ad un copricapo (anche se in questo caso potreste scegliere delle creazioni artigianali molto particolari). In linea di massima i veli vanno dalle 250 euro fino ai mille euro mentre per i cappelli potreste spendere dai 30 euro in su.

Quando e dove

Sarebbe preferibile opzionare questi accessori in atelier, già al momento dell’acquisto dell’abito così darete una chiara identità al vostro look: minimal, chic o elegante. Ad esempio, i cappelli bon ton o i copricapo con veletta sono perfetti su abiti da sposa vintage; se avete le idee mirate, potete osare con l’acquisto dei cappelli online.

Scelte preziose per il vostro look

I gioielli donano quel tocco glamour agli outfit femminili in genere. Per la sposa le regole di galateo sono molto rigide per cui ogni scelta va ponderata in base ai criteri di eleganza e sobrietà. In generale, perle e punti luce la fanno da padrona sia per le collane che per gli orecchini.

Selene Farci photography

Budget

Eh no, qui non serve parlare di budget perché la maggior parte di voi indosseranno i regali del proprio partner oppure dei preziosi di famiglia. Insomma accade veramente di rado che una donna possa acquistare dei gioielli per le proprie nozze.

Dove e quando

In questo caso il vostro portagioie o la cassaforte di famiglia saranno gli unici posti in cui fare incetta di tesori la cui scelta può essere fatta una volta acquistato l’abito così da valutare anche l’abbinamento in base alla scollatura.

Beauty sposa: cosa includere?

Le scelte di bellezza si snodano in due diversi filoni: il primo riguarda il mondo dell’hairstyle e il secondo quello del make-up.

FrancescoMoscaFotografo

Budget

In questo caso non c’è nulla da acquistare realmente se non la professionalità dell’estetista e del parrucchiere. In media, per un buon pacchetto sposa tra trucco e parrucco, considerando le varie giornate di prova, potrebbero andar via anche 500 euro.

Quando e dove

2/3 mesi prima delle nozze potete iniziare a pensare seriamente al necessarie per trucco ed acconciatura. Se non avete delle figure di riferimento, il nostro consiglio è quello di recarvi nei saloni specializzati dove sono presenti diverse figure capaci di proporvi pacchetti strutturati e completi inclusi di massaggio, pulizia viso, scrub etc.

La lingerie che non può mancare

Sebbene non sia visibile all’occhio, la lingerie fa parte del kit sposa indispensabile per completare il look.

Vanity Photo

Budget

L’acquisto delle lingerie per le nozze è solitamente molto basic: senza cuciture, preferibilmente color carne e, nella maggior parte dei casi, dovete occuparvi solo dello slip perché le coppe sono inserite all'interno dell’abito. Il budget più portante sarà sicuramente destinato all'intimo della prima notte dove i completino vanno dalle 50 euro in su se scegliete pezzi pregiati da corredo.

Quando e dove

Tenete pronto l’intimo delle nozze per la prima prova. Il luogo in cui acquistare, invece, dovete stabilirlo voi in base al budget a disposizione: dalle catene (anche online) ai piccoli negozietti dedicati alla biancheria e al corredo.

Ultimo “tacco” di classe

Infine, l’ultimo accessorio che vi renderà perfette da capo a piede sono proprio le scarpe eleganti: croce e delizia di ogni donna.

Wedding Video Pro

Budget

Per un buon paio di scarpe, considerando che dovrete averle ai piedi per un giorno intero (almeno nei migliori auspici), potreste consumare anche cifre folli, specie su modelli griffati. In generale un buon modello, parte dalle 150 euro in su.

Quando e dove

Gli altelier di moda propongono anche modelli di scarpe nuziali, in alternativa potete: recarvi da un comune negozio che abbia modelli sposa; acquistarle online accertandovi di avere la possibilità di effettuare un reso; commissionarle su misura ad una fabbrica specializzata nelle realizzazioni artigianali.

In linea di massima, questi sono gli indispensabili per completare perfettamente il vostro outfit sposa, se poi siete donne esigenti e anche un tantino vanitose, potete osare con un cambio look per il taglio torta. Vi basterà acquistare un abito da cerimonia magari lungo, sexy e colorato, insomma differente dall’abito indossato durante tutta la giornata, per concludere la serata in bellezza, puntando anche su un nuovo trucco sposa magari più eccentrico, vivace e trasgressivo.