BlackRain Studio

Ci sono tanti aspetti che renderanno il vostro giorno speciale unico nel suo genere: l'abito da sposa, la mise nuziale di lui, il tema delle nozze, lo stile del ricevimento ed infine le originali bomboniere matrimonio per ringraziare i vostri invitati. Ma oggi vogliamo spostare la nostra attenzione sul banchetto: il suo successo verrà decretato non soltanto dal ricco e delizioso menù ma anche dal suo aspetto. Non basterà quindi decorare ogni tavolo con dei meravigliosi segnaposto matrimonio, ma bisognerà anche scegliere la giusta posateria, in modo che l'ensemble sia davvero studiato ad hoc e che possa essere oltre che una delizia per la gola, anche un piacere per gli occhi di tutti gli invitati.

In base alle portate

Anche se la posateria potrà sembrarvi un dettaglio secondario e quindi trascurabile rispetto alla scelta di altri elementi quali gli inviti di matrimonio, noi siamo qui per ricordarvi invece la loro importanza durante un banchetto nuziale. La tipologia di posate da utilizzare ovviamente dipenderà dalla scelta del menù, quindi in base alla tipologia di portate che avrete scelto per deliziare il palato dei vostri invitati.

Paola Motta Wedding Planner

Per portate di carne

Se nel vostro menù avete previsto delle portate a base di carne, come ad esempio un ottimo "asado" fatto con carne argentina o qualsiasi altro tipo di secondo con una base di questo tipo, non dovrà mancare al lato del piatto un coltello dovutamente affilato per tagliare la carne.

Per portate di pesce

Invece se avete optato per un pranzo o cena a base di pesce esistono delle posate apposite da utilizzare in queste circostanze. Per quanto riguarda il coltello da pesce, questo si presenta come una spatola con piccole tacche, quindi privo di lama affilata come nel caso del coltello da carne.

Todo Noleggi

E se sono inclusi piatti etnici?

Non è detto che per il vostro menù dobbiate proporre agli invitati per forza dei piatti della tradizione culinaria del nostro paese: potreste infatti decidere di scegliere l'oriente come tema di nozze principale declinando così anche la cucina a questo affascinante leitmotiv. In questo caso non dovranno mancare le classiche bacchette, oltre alle posate tradizionali per i non esperti in materia. Un'idea molto carina per completare i tavoli inoltre, potrebbero essere dei simpatici segnaposto matrimonio fai da te in stile origami per richiamare ancora una volta il tema di nozze.

Come disporre le posate

Parlando di posate a tavola e come disporle non possiamo non ricordare la mitica scena di Vivian Ward interpretata da Julia Roberts in Pretty Woman, alle prese con una piccola lezione su come utilizzarle. Così come ci insegna la celebre sequenza del film le posate vanno disposte ai lati del piatto, a destra forchetta e sinistra coltelli mentre il cucchiaino o la forchettina da dessert vanno disposti a nord del piatto stesso.

Il numero delle posate varia a seconda della tipologia di portate che avrete inserito nel menù, ma solitamente la forchetta più vicina al piatto è quella destinata all'insalata, seguita da quella da carne per terminare con quella da pesce. Lo stesso vale per i coltelli che dal lato opposto si disporranno quello per insalata più vicino al piatto, quello per carne e infine quello da pesce. Qualora fossero previsti minestra o frutti di mare, cucchiaio e forchettina verranno disposti di fianco all'ultimo coltello.

More than Weddings

Argento o acciaio?

Per una perfetta mise en place dai toni classici e molto formali le posate non potranno che essere scelte in argento. Ma se invece la vostra idea di nozze è ben lontana da queste regole e preferite optare per un banchetto molto più moderno anche quelle in acciaio andranno benissimo, l'importante è mantenere il giusto equilibrio con il resto.

Come sempre vi ricordiamo, lo stile, l'ambiente e il dress code degli abiti da cerimonia saranno le tre colonne portanti da cui cominciare a lavorare. In ogni caso, se non vi sentite particolarmente ferrate in materia, consultatevi con il catering o il ristorante che avrete prescelto, spiegandogli che genere di matrimonio avete in mente e soprattutto se l'idea che avete è applicabile concretamente. Scegliere anche i più piccoli dettagli come la posateria per il ricevimento sarà in grado di trasmettere agli invitati la vostra personalità, che avranno sicuramente già dedotto dal momento in cui riceveranno la partecipazione di matrimonio