Event Shooting

Il tavolo degli sposi sarà il fulcro dell'intero ricevimento di nozze e da lì, dovrà essere possibile per tutti gli invitati potervi vedere da ogni angolatura, abito da sposa incluso! Per poterlo organizzare al meglio dovrete quindi inserirlo in maniera armonica insieme ai tavoli degli invitati e allestirlo seguendo lo stesso stile, magari ideando dei segnaposto matrimonio personalizzati anche per voi. Ma ecco pronti per voi 4 consigli per organizzare il tavolo degli sposi in maniera impeccabile.

1. Tipologia tavolo

Esistono diverse tipologie e forme di tavoli, ma questo di sicuro già lo saprete. Quello tondo, quadrato o rettangolare, piccolo o grande a seconda di quante persone dovrà ospitare. La scelta delle forma del tavolo degli sposi dipenderà soprattutto da quella che avete fatto per il resto dei tavoli destinati agli invitati, in modo da rendere tutto l'insieme il più armonico ed equilibrato possibile. La forma tonda è molto più accogliente nel caso voleste condividere il vostro tavolo con degli invitati speciali e sarebbe anche abbastanza "aperta" alla conversazione verso i tavoli e quindi gli invitati circostanti.

Ristorante Cà du Mà

2. Dove posizionarlo

Un consiglio per decidere dove posizione il tavolo degli sposi è quello di disegnare un piantina della sala, anche con la nostro Gestore dei Tavoli sarà possibile farlo, in modo da cominciare con una disposizione generale dei tavoli e capire quindi dove collocare il vostro. Al centro, in fondo, vicino a una parete ben decorata della sala, qualunque sia la vostra scelta dovrà essere un posto ben visibile a tutti, un po' come il palco di un teatro in cui voi sarete gli attori protagonisti! Inoltre cercate di farlo posizionare in modo da avere abbastanza spazio per poter passare soprattutto se avete scelto di indossare un abito da sposa a sirena con strascico lungo e abbastanza ingombrante.

Antiche Terme di Sardara

3. Con chi condividerlo

Il galateo è abbastanza rigido al riguardo e prevede che siano i genitori degli sposi a sedersi accanto a loro durante il ricevimento di nozze. Ma come ogni regola può essere benissimo infranta in caso abbiate deciso di far sedere con voi altre persone speciali. Molto spesso gli sposi scelgono i propri testimoni di nozze, che solitamente oltre a ricoprire un ruolo così importante nel giorno del matrimonio, ricoprono quello dei migliori amici nella vita di tutti i giorni, quindi chi meglio di loro per condividere il proprio tavolo in un evento così speciale? Ma potreste anche optare per rimanere soli e far allestire i tavoli dei genitori e testimoni vicino al vostro in modo da dargli la giusta importanza e visibilità, anche loro avranno un bell'abito elegante da cerimonia da far notare.

4. Come allestirlo

Ovviamente anche il tavolo degli sposi dovrà seguire il resto degli allestimenti che avete scelto. Quindi se ad esempio avete optato per dei segnaposto matrimonio originali come delle piccole lavagnette con scritto il nome di ogni invitato, potreste sceglierne una più grande nello stesso stile e scrivere una frase romantica, o addirittura un semplice Il Sig. e Sig.ra Rossi. Anche centrotavola e fiori dovranno essere gli stessi scelti per il resto degli addobbi, magari rivisitato e proposto in una dimensione leggermente più grande rispetto agli altri.

Infine, ricordate di rendere armonica l'intera disposizione pensando non soltanto al vostro tavolo e a quelli degli invitati, ma anche agli angoli tematici come quello delle bomboniere matrimonio o lo sweet table. In questo modo riuscirete a dare all'interno evento un impatto visivo molto accogliente in cui i vostri invitati si sentiranno pienamente a loro agio riuscendo a muoversi e a individuarvi facilmente.